Recensione ''Ti fidi di me?'' (Libro di J. Lynn, pseudonimo di Jennifer L. Armentrout) (Wait for you - vol.1b) - 4.7 out of 5 based on 3 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Ti fidi di me?''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Ti fidi di me?”.
  • Titolo originale: "Trust in me".
  • Autore: J. Lynn (pseudonimo di Jennifer L. Armentrout);
  • Nazionalità Autore: Statunitense; 
  • Data di Pubblicazione: 3 Luglio 2014; 
  • Editore: Nord (collana Narrativa Nord);
  • Genere: New Adult; 
  • Pagine: 319 p., rilegato. 
  • Voto del Pubblico (IBS): 5 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': 

Jennifer L. Armentrout è una scrittrice americana. Pubblicata anche sotto lo pseudonimo di J. Lynn (come nel caso di questo romanzo).

Jennifer L. Armentrout, ai vertici delle classifiche del New York Times e di USA Today, ha raggiunto la fama grazie alla serie Lux, di cui fa parte il bestseller Obsidian.

Autrice di successo affermatasi nei generi Young Adult Paranormal, Science Fiction e Fantasy, ha conquistato il pubblico italiano grazie al romanzo “Ti aspettavo”, pubblicato con lo pseudonimo di J. Lynn.

Della Serie intitolata "Wait for you" fanno parte:

1. “Ti aspettavo” - 16 gennaio 2014

1.5 “ Ti fidi di me?” - 10 luglio 2014

2. “Stai qui con me” - 30 Ottobre 2014

2.1 The Proposal

2.5 Believe in me

3. “Rimani con me” - 12 febbraio 2015

4. “Torna con me” - 10 settembre 2015

4.5 Dream of You

5. Per sempre con me - 3 Marzo 2016

6. Fire in You

La trilogia The Dark Elements è composta da:

0.5 “Dolce Come Il Miele” (2014 sono in ebook)

1. “Caldo come il fuoco” (2015)

2. “Freddo Come La Pietra” (2015)

3. “Every Last Breath”

Jennifer vive a Martinsburg, West Virginia. Quando non è impegnata con la scrittura, passa il suo tempo a leggere, guardare film di zombie oppure si dedica al marito e al suo amatissimo Jack Russell Loki.

Il suo libro Obsidian è stato opzionato per una trasposizione cinematografica.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

“Ti fidi di me?” racconta una storia che già conosciamo, con la sola differenza che la narrazione ci mostra il punto di vista del personaggio maschile.

L'università è il suo nuovo inizio. Dopo quasi un anno trascorso in un limbo di malinconia, Cameron Hamilton vuole lasciarsi il passato alle spalle, riprendere gli studi e, finalmente, tornare a divertirsi.

Tanto lui è abituato a ottenere sempre ciò che vuole, in particolare quando si tratta di ragazze. Ma tutto cambia il giorno in cui, per caso, si «scontra» con Avery.

E non solo perché lei sembra essere immune al suo fascino (sebbene Cam ci provi in ogni modo…), ma soprattutto perché è una ragazza diversa dalle altre, così sensibile e sfuggente, eppure allo stesso tempo determinata e sicura di sé.

In brevissimo tempo, infatti, Cam si è perdutamente innamorato di quella giovane così sensibile e sfuggente, eppure allo stesso tempo determinata e sicura di sé.

Cam però non sa che quella sicurezza ostentata da Avery è in realtà una maschera dietro la quale lei nasconde le sue paure e i suoi segreti, una maschera che le impedisce di confessare a Cam ciò che prova davvero per lui.

Riuscirà la perseveranza di Cam a fare breccia nell'armatura che Avery si è costruita intorno al cuore e a guadagnare la sua fiducia?

Oppure dovrà rassegnarsi a perdere l’unica donna che abbia mai amato?

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''

Come ho anticipato, la storia non è nuova. Conosciamo i due protagonisti, Avery e Cam, universitari americani i cui destini si sono e scontrati in un indimenticabile primo giorno di lezioni.

- Sappiamo che Avery non è una classica ragazza tutta feste e sorellanze e che Cam non è il classico ragazzo tutto macchine veloci e avventure di una sera che siamo abituati a ritrovare nei vari libri ambientati nei college americani.

Lei, Avery, è schiva e introversa e pur rimanendo incantata da Cam sin dal primo incontro, sembra essere determinata a stargli alla larga. Ma, come sappiamo, Cam non è certo il tipo che si arrende al primo rifiuto e, per dirla tutta, nemmeno al decimo.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- Paziente, desiderabile e pieno di risorse Cam è pronto a giocarsi il tutto e per tutto pur di conquistare quella che sembra essere la ragazza dei suoi sogni.

Pur sapendo che la loro non sarà la storia d'amore più facile e serena che si potrebbe desiderare. Pur sapendo che Avery porta su di sé le cicatrici di un dolore troppo grande.

Entrare a stretto contatto con i pensieri di questo protagonista permette di comprenderne la psicologia, di osservare Avery attraverso i suoi occhi, di sapere cosa gli passasse per la testa nei momenti che più abbiamo adorato nel libro precedente. La sua voce è così avvolgente da desiderare di poterne approfittare di più.

- In “Ti fidi di me?” inizieremo poi a conoscere un po’ meglio anche i protagonisti del prossimo romanzo “Stai qui con me”, Teresa, la bellissima e esuberante sorellina di Cam e Jase, migliore amico di Cam insieme a Olly, che anche in questa novella risulterà il solito Olly che avevamo conosciuto in “Ti aspettavo”.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''

La storia d’amore tra Avery e Cam in “Ti fidi di me?” è ambientata in una piccola cittadina del West Virginia, più precisamente Shepherdstown. Qui i due ragazzi frequentano l’università, ed è questa la location che fa da sfondo a gran parte delle situazioni raccontate.

Inoltre molte “scene” si svolgono nei due appartamenti dei ragazzi, sia in quello di Cam che in quello di Avery, anche se in questa novella l’autrice ha dato un po’ meno spazio alle descrizioni ambientali poiché già conosciute in “Ti aspettavo”.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''

“Ti fidi di me?” inizia con l’incontro di Cam e Avery all’università che coincide con l’inizio dei corsi e finisce un anno dopo con l’inizio dei corsi dell’anno sucessivo.

Nonostante non sia specificato l’anno in cui la storia si svolge ci sono molti riferimenti che ci fanno capire che si tratta di un romanzo ambientato ai giorni nostri.

Non ci sono flash-back ne altri salti temporali, quindi il risultato è una narrazione lineare per quanto riguarda lo scorrere del tempo.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''

Ancora una volta, J.Lynn, colpisce al cuore dei lettori e delle lettrici che non possono fare a meno di una buona storia romantica. In “Ti fidi di me?” la sua prosa è fresca e vivace, i pensieri di Cam dolci e inaspettatamente singolari, i dialoghi sempre frizzanti e spiritosi, la storia è ormai nota, ma comunque innegabilmente bella.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''

Come anticipato in precedenza la storia è narrata dal punto di vista di Cam in prima persona.

Quella di Cameron è una narrazione di cuore, addirittura più romantica e passionale di quella di Avery.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

Dal suo punto di vista infatti viviamo i dolori di un amore che tarda a sbocciare, la paura del rifiuto, il terrore di perdere la persona che ama.

Assistere alle difficoltà della coppia Cam-Avery è stato dunque ancora più straziante e intenso di quanto non lo sia stato il primo libro.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''

J. Lynn con “Ti fidi di me?” ci ha regalato la possibilità di entrare nella testa di Cam, nel suo mondo fatto di gioia, ironia e spensieratezza tipica dei ventenni, ma anche di profondità emotiva, di devozione famigliare e di irrequietezza ormonale. Rivivremo l’attimo del primo emozionante incontro fra i due e daremo un nuovo significato al termine “pazienza”.

Credo che si sia un po’ perso il brivido del corteggiamento: l’attesa, la speranza, il desidero e la paura di sentirsi rifiutati da chi ami. Nell’epoca che stiamo vivendo raramente abbiamo la voglia di attendere, pretendiamo tutto e subito anche nei rapporti personali, mentre le cose più preziose sono quelle che ci fanno penare a lungo prima di lasciarsi conquistare.

Ed è dall’amicizia che nasce l’amore travolgente fra questi giovani, apparentemente così diversi, un’amicizia segnata dalla prepotente attrazione che tiene in bilico il loro rapporto che sembra sempre sul punto di evolversi in qualcosa di più grande, anche se il vero cambiamento avviene solo alla fine.

Avrei voluto che l’autrice approfondisse un po’ di più il tema del controllo della rabbia. Infatti in “Ti aspettavo” era stata molto brava a trattare l’argomento “violenza sessuale” e mi aspettavo facesse altrettanto con il “problema” di Cam. Invece in questo secondo libro l’ha solo sfiorato marginalmente.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''TI FIDI DI ME?'': Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''

Avete letto “Ti aspettavo” e vi siete innamorate di Cam?

Vi sarebbe piaciuto sapere cosa passava per la testa del nostro amante dei biscotti e delle uova sode, soprattutto in alcune scene?

Allora questa novella scritta dal suo punto di vista fa al caso vostro!

Certo, non è nulla di nuovo, ma la stessa storia che già conosciamo, arricchita dai pensieri, dai timori e dai sentimenti di Cameron Hamilton.

Anche se preferisco i romanzi scritti già in partenza dal punto di vista di entrambi i protagonisti principali, ho divorato lo stesso anche “Ti fidi di me”.

Mi ero innamorata del protagonista maschile anche senza essere entrata nella sua testa, e grazie a questo libro scritto dal suo POV, non ho fatto altro che rafforzare la mia opinione su di lui.

Una lettura consigliata a chi ha amato alla follia il primo libro, sentiva la mancanza di Cam ed ha voglia di scoprire qualche contenuto extra, seppure nulla di inedito. Iniziando la lettura per me è stato inevitabile capitolare alla sola parola “pasticcino”, ogni volta che Cam nei suoi pensieri si riferiva a Avery come al suo pasticcino alla fragola il mio cuore perdeva un battito, conquistandomi ogni volta di più!

“ “La prima volta che ho visto te e i tuoi capelli…

Riuscivo a pensare solo che un Pasticcino alla Fragola…

Che un Pasticcino alla Fragola mi aveva steso.” CAM”

Ma, c'è un ma. Nonostante tutti questi aspetti positivi, nonostante le risate per le battute di Cameron e la sincera commozione che scaturisce da alcuni suoi dolcissimi gesti, avrei voluto di più.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Durante la lettura sentivo un leggero senso di mancanza ed ero alla continua ricerca di un maggiore approfondimento del personaggio di Cam che, a mio parere, avrebbe decisamente meritato più libertà di azione. Sono sicura che se avessimo potuto leggere di più di lui, conoscerlo ancora meglio e assistere ad altri momenti inediti, la lettura sarebbe stata molto più soddisfacente.

Da evidenziare invece come il capitolo in anteprima del prossimo libro "Stai qui con me" in uscita ad ottobre, mi abbia fatto venir una voglia di leggere il continuo al più presto! Non vedo l'ora di scoprire cosa ci aspetta nel romanzo con protagonisti la sorella e l'amico di Cam!

“Rise, ma il suono si perse quando le nostre bocche si toccarono.

Quel contatto sembrò la cosa giusta da fare, necessario quanto il respiro.

Il bacio fu lento e leggero, poi lei infilò le dita tra i miei capelli e io la baciai con più passione, dandole ciò che silenziosamente chiedeva”.

 

+27k Melissa Radice

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Ti fidi di me?''Indice dell'Analisi del Libro ''Ti fidi di me?''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare