Recensione ''Persuasione'' (Libro di Jane Austen) - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Persuasione''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Persuasione”.
  • Titolo originale: "Persuasion".
  • Autore: Jane Austen;
  • Nazionalità Autore: Inglese; 
  • Data di Pubblicazione: 1818;
  • Editore: Garzanti Libri;
  • Genere: Romanzo;
  • Pagine: 261 p., rilegato;
  • Voto del Pubblico (IBS): 4,24 su 5

 

DOVE COMPRARLO

Recensione del Libro “Persuasione” di Jane Austen del 1818, genere Romanzo. Evidenzieremo il riassunto del libro “Persuasione”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Persuasione” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''PERSUASIONE'': 

Jane Austen nasce a Steventon il 16 dicembre del 1775.

Ultima figlia di George Austen, pastore anglicano, vive per venticinque anni nella sua città natale insieme alla sua famiglia.

Jane, educata nella sua casa, impara il francese e le basi della lingua italiana.

Con la sua famiglia a cui è legatissima, e in particolar modo a sua sorella Cassandra, si trasferisce nel 1801 a Bath.

Suo padre muore nel 1805 e Jane va a vivere a Southampton.

Nel 1809 si trasferisce a Chawton, luogo in cui vivrà fino alla sua morte.

Jane rimane nubile per tutta la sua vita e, insieme a sua sorella, si prende cura dell'educazione dei suoi nipoti.

Il mondo vissuto dalla giovane Austen è possibile leggerlo, nero su bianco, nei tanti romanzi che ci ha lasciato.

Jane era solita scrivere le sue opere nel soggiorno comune, interrotta o distratta dal chiasso dei nipoti, dalla presenza dei domestici oppure dal vociare dei visitatori.

La Austen è conosciuta per i suoi celebri romanzi come "Orgoglio e pregiudizio" terminato nel 1797 e pubblicato nel 1813, "Ragione e sentimento" scritto nel 1798 e pubblicato nel 1811, e "L'abbazia di Northanger", pubblicato nel 1818 solo dopo riacquistato dalla sua famiglia.

Durante gli ultimi mesi della sua vita comincia a scrivere ""Sanditon", opera cominciata dopo la stesura del suo romanzo "Persuasione".

Il tema dominante in "Sandition" è, senza dubbio, la satira sul progresso e sulle sue conseguenze sul carattere delle persone.

Durante il mese di marzo del 1817, dopo il peggioramento delle sue condizioni di salute, a causa del tifo, sua sorella Cassandra decide di portarla a  Winchester per affidarla alle cure di un noto specialista, ma a nulla vale quest'ultimo disperato tentativo.

Jane Austen muore a soli 41 anni, il 18 luglio 1817.

La sua salma riposa nella cattedrale di Winchester.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''PERSUASIONE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Anne Elliot è la protagonista del romanzo "Persuasion", (tradotto in italiano con il titolo "Persuasione"), libro pubblicato solo dopo la morte della famosa scrittrice Jane Austen.

La protagonista, da  giovanissima, appena diciannovenne, si lascia convincere dalla sua famiglia a rompere il fidanzamento con l'uomo che ama, il  giovanissimo ufficiale di marina Frederick Wentworth, perché non ritenuto all'altezza dello stato sociale della famiglia Elliot.

Adesso, otto anni dopo, a ventisette anni, Anne è sola.

La situazione economica della sua famiglia non è più rosea, a causa del denaro sperperato dai suoi famigliari, e sono costretti, infatti, ad affittare la loro grande casa alla famiglia dell'ammiraglio Croft e a trasferirsi a Bath.

Ma il destino ci mette sempre lo zampino ed Anne scopre che la moglie dell'ammiraglio è la sorella dell'ormai facoltoso e affermato capitano di marina Frederick Wentworth.

Appena Anne sente pronunciare il nome dell'uomo di cui era innamorata capisce, nitidamente, che otto anni non sono certamente bastati a spegnere la fiamma dell'amore.

Nulla è riuscito ad abbattere quel grande sentimento dal suo cuore.

Anne Elliot, a dispetto di ciò che crede la sua famiglia, è ormai una donna matura che ha finalmente capito che non deve farsi persuadere dalle idee degli altri, e che le sue priorità devono avere la precedenza su tutto e sul pensiero di tutti.

Ma il Capitano Frederick Wentworth sarà riuscito a dimenticare il dolore e la vergogna per il mancato fidanzamento o vorrà solo vendicarsi per il modo in cui Anne ha calpestato il suo cuore, dopo tutti questi anni?

Ed Anne, che ha ormai imparato a non cadere nel gioco della persuasione, riuscirà ad ascoltare solo sé stessa, anche a dispetto di un matrimonio vantaggioso con suo cugino?

Fra incomprensioni, gelosie e romanticismo, la cara Jane Austen vi farà innamorare, ancora una volta, della sua scrittura.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''PERSUASIONE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''

- Anne Elliot, la protagonista, appare come una donna scialba, sciupata, non pi così bella e leggiadra come lo era otto anni prima, quando era innamorata di Frederick Wentworth.

Rinunciando a lui per compiacere la sua famiglia, Anne dimostra di non avere affatto un temperamento forte e deciso tuttavia, a dispetto di ciò che crede la sua famiglia, è una donna saggia, riflessiva e dolce.

- Frederick Wentworth torna otto anni dopo essere stato rifiutato dalla sua amata.

Giudicato inadeguato come partito, a causa della sua condizione sociale, oggi Frederick, dopo aver combattuto in marina, è Capitano ed aspetta un avanzamento di carriera. Frederick, durante gli anni del distacco, è cresciuto, maturato e, anche se come Anne non dimostra di avere un carattere deciso, è diventato un uomo ricco e forte, sia fisicamente che nel suo spirito.

Tuttavia la lontananza non è riuscita a fargli dimenticare l'offesa per il rifiuto della sua proposta di nozze.

- Sir Walter Elliot è il padre di Anne.

Poco intelligente e superficiale è, all'inizio del racconto, un uomo ricco che non approva l'unione tra sua figlia e Frederick, per la scarsa ricchezza di quest'ultimo.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Sir Elliot appare come un uomo sciocco, frivolo e ossessivamente attaccato al suo “nome” e alle sue nobili origini.

-Elizabeth è la sorella di Anne, nonché la primogenita della famiglia.

Degna figlia della stupidita di suo padre, sperpera, con il suo appoggio, tutto il loro patrimonio.

- Mary è l'altra sorella della nostra protagonista.

Appare come una donna perennemente agitata e in ansia per la propria salute. Anche lei è un'egoista e sfrutta la buona fede di sua sorella Anne.

- Sophy e suo marito, l'Ammiraglio Croft, sono la sorella e il cognato dell'ormai Capitano Frederick Wentworth.

I coniugi appaiono come persone gentili, allegre e spontanee e sono, cosa più importante, uniti da un matrimonio d'amore.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''PERSUASIONE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''

La storia di Anne si svolge, in principio, nella  tenuta di Kelly Lynch, situata nella bella Inghilterra, luogo in cui la protagonista vive con suo padre, Sir Walter Elliot, e con sua sorella, Elizabeth.

Dopo il loro crollo finanziario, a causa del troppo denaro sperperato, sono costretti ad affittare la loro casa e, sotto consiglio dell'agente Shepherd, decidono di trasferirsi a Bath, una cittadina certamente più economica ma alla moda.

Mentre Sir Elliot ed Elizabeth partono per Bath, Anne decide di raggiungere Mary e Charles a Musgrove, e qui fa la conoscenza delle sorelle di Charles, Louisa ed Henrietta.

Dopo qualche tempo è il Capitano Wentworth ad arrivare a Musgrove, per far visita a sua sorella.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''PERSUASIONE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''

Nel suo ultimo romanzo, dal titolo in italiano "Persuasione", la scrittrice, Jane Austen, appare decisamente più moderna e suggerisce una visione più matura della società inglese del primo ottocento, mettendo in primo piano la condizione femminile dell'epoca.

Anche riproponendo le tematiche principali a lei tanto care, nel suo libro "Persuasione" è la donna, all'inizio, ad appartenere ad un ceto sociale superiore rispetto a quello del suo amato.

Nel romanzo l'autrice sottolinea, frequentemente, lo scorrere del tempo tra un capitolo e l'altro, aiutandosi sia con riferimenti cronologici sia con l'età dei suoi personaggi, rendendo chiaramente l'idea della realtà storica contemporanea dell'autrice.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''PERSUASIONE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''

Lo stile del romanzo segue quelli precedenti della Austen. Tuttavia in "Persuasione" la scrittura risulta essere più matura, più attenta a delineare i personaggi e più incline a raccontare i loro caratteri e i loro sentimenti.

La scrittrice si avvale, come sempre, della sua capacità di delineare con minuziosi particolari e con infinita ironia la società del suo tempo, riuscendo a portare davanti agli occhi del suo lettore le immagini dei luoghi e dei personaggi di cui scrive.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''PERSUASIONE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''

Il romanzo, sebbene scritto in terza persona, è, in definitiva, narrato attraverso gli occhi della protagonista principale, Anne Elliott.

La sua autoanalisi si compie attraverso il vissuto presente e la rievocazione del passato.

Quindi, in questo ultimo romanzo scritto dalla Austen, troviamo sicuramente meno dialoghi tra i personaggi ma più riflessioni, pensieri e commenti della protagonista.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''PERSUASIONE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''

Anne, la protagonista dell'ultimo libro scritto da Jane Austen (e pubblicato dopo la sua morte dal titolo in italiano "Persuasione"), è una ragazza semplice, molto umile, ma anche estremamente romantica.

La prima parte del romanzo racconta la storia di una giovanissima Anne, appena diciannovenne, innamorata del suo Frederick.

I due giovani sono uniti da un amore sincero, puro ma non accettato dalla famiglia della protagonista a causa del basso ceto sociale del giovane.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

La protagonista della Austen viene descritta, nel romanzo, come una donna che sembra subire le scelte degli altri, una donna che dalla sua famiglia non è mai stata considerata e della cui opinione non importa a nessuno.

Nella seconda parte invece, dopo otto lunghi anni da quando ha rinunciato al suo amore per Frederick, appare più donna, decisamente più forte, nonostante il dolore che ha affrontato.

Questa nuova Anne impara a non perdersi d'animo e cerca finalmente di pensare solo a sé stessa e ai suoi reali bisogni.

Sicuramente il romanzo è pervaso dall’amore, in ogni pagina traspare quel sentimento che è il filo conduttore di tutte le produzioni letterarie della famosa scrittrice inglese.

La Austen scrive di quell'amore che supera ogni ostacolo, anche quello del tempo.

La sua penna conduce il lettore tra le braccia di un amore assoluto, disperato e irrazionale, anche confusionario alle volte, un amore che tutte le protagoniste austiniane cercano, durante tutti gli anni della loro vita.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''PERSUASIONE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''

"Persuasione" è l’ultimo romanzo di Jane Austen.

Il libro, pubblicato dopo la morte della scrittrice, racconta la storia dell'ultima eroina nata dalla sua penna, Anne Elliot, una donna che non ha sposato l'uomo che amava solo per compiacere la sua famiglia.

L'uomo in questione è Frederick Wentworth, un giovane ufficiale di marina, una persona educata, affascinante ma con scarse risorse economiche, motivo per il quale non viene considerato un futuro marito idoneo per la ricca famiglia della protagonista.

Dopo otto anni, tuttavia, le cose cambiano: ora è Anne a trovarsi in condizioni economiche precarie, tanto che suo padre è costretto ad affittare la loro tenuta, ed è, invece, Frederick Wentworth ad essere diventato un buon e ricco partito.

Ma può la vita donarti una seconda occasione per tentare di essere felice?

È questa la domanda che accompagna, sin dall'inizio del romanzo, il lettore della Austen.

La penna della scrittrice lo conduce verso le campagne inglesi, facendolo appassionare alle vicende amorose dei protagonisti.

L’autrice, oltre a raccontarci la travagliata storia d’amore di Anne, ci descrive, con dovizia di particolari, come era la vita all’epoca della stessa Jane Austen: descrive la provincia inglese, i suoi abitanti e le molte contraddizioni che, anche a quel tempo, esistevano.

 

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Persuasione''Indice dell'Analisi del Libro ''Persuasione''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare