Recensione ''Pioggia Sporca'' (Libro di Andrew Klavan) - 4.7 out of 5 based on 51 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Pioggia sporca''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Pioggia sporca”.
  • Titolo originale: "The rain".
  • Autore: Andrew Klavan;
  • Nazionalità Autore: statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima voltanegli Stati Uniti nel 1988 e in Italia nel 1996;
  • Editore: TEA (collana “Teadue”);
  • Genere: thriller;
  • Pagine: 224 p., rilegato. 
  • Voto del Pubblico (IBS): 2,5 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': 

Andrew Klavan è nato nel 1954 a New York ma è creciuto a Long Island. Suo padre era deejay in una radio locale e sua madre una casalinga. Klavan ha frequentato l'università di Berkeley, in California, dove ha conosciuto sua moglie (Ellen Flanagan).

È un premiato autore e sceneggiatore. È inoltre un autore di romanzi bestseller internazionale e alcuni dei quali sono stati oggetto di film cinematografici come “Fino a prova contraria”, portato sul grande schermo da Clint Eastwood e Don't say a word girato con Michael Douglas.

Klavan è stato nominato per il Mystery Writers of America Edgar Award per 5 volte e lo ha vinto 2 volte. I suoi libri sono stati tradotti in tutto il mondo. Andrew è un redattore di City Journal, la rivista del Manhattan Institute.

I suoi saggi su politica, religione, film e letteratura sono apparsi sul Wall Street Journal, il New York Times, il Washington Post e sul Los Angeles Times.

Klavan è un ospite frequente dei media sulle emittenti televisive e radiofoniche da costa a costa, dove è conosciuto per il suo umorismo e i suoi commenti sulla politica e sull'intrattenimento. Vive nel sud della California.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

La sera dopo che John Wells, giornalista del New York Star, aveva rifiutato delle foto di natura sessuale su un candidato al senato, il suo informatore (quello che voleva dargli le foto) viene ucciso.

Si reca sulla scena del crimine dove parlando con un tenente gli dice che lui le foto le aveva rifiutate. Il giorno dopo esce su tutti i giornali che è stato lui a rifiutare le foto e i capi del suo giornale, arrabbiati con lui, gli danno tutto il weekend per rimediare al suo errore altrimenti sarà licenziato.

Visto che secondo John le foto sono difficili da trovare decide di andare dalla ragazza (Georgia, il cui nome era stato dato a Wells dal suo ex fidanzato che la cercava) che c'era in quelle foto per dimostrare a tutti che era vero nonostante le smentite del candidato.

Una cameriera che lavora in un locale che si trova vicino a molti teatri dove si recano tutti quelli che hanno il sogno di diventare attori e attrici (proprio come la ragazza).

Quando la trova John prova a convincerla a parlare con lui per raccontare la sua versione. Ma lei non vuole farlo e subito dopo qualcuno la fa salire in macchina.

Così John decide di seguire la macchina che si ferma davanti a una casa, dopo che gli occupanti della macchina sono entrati in casa li segue anche lui. Riesce a trovare Georgia in una camera dove qualcuno, che lui conosce molto bene (visti gli articoli scritti su di lui), sta torturando Georgia per sapere dove sono le foto.

Con una pistola presa a uno dei due energumeni che erano con il gangstar e con la minaccia che avrebbe scritto un pezzo su di lui riesce a farla liberare. La riporta a casa e si reca alla redazione del giornale per scrivere degli appunti che lascia sulla scrivania di McKay, collega e amico, in caso gli fosse successo qualcosa.

Nel frattempo John si accorge che Lansing, una sua collega, è sempre nervosa e quando le chiede il motivo lei dice che sta pensando se sposarsi o no e questo non le fa piacere perché in realtà è innamorata di John (anche se lui non capisce).

Il giorno dopo decide di parlare con Georgia per convincerla a parlare con lui e permettergli di scrivere così anche il suo punto di vista e lei gli dice di andare dopo. Ma non tutto è come Well si aspetta e l'unico modo per far uscire la verità e scrivere un articolo con tutto quello che sa che gli avrebbe anche salvato la carriera.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

I personaggi principali sono tre: John Wells, Lansing e McKay.

- Il protagonista di questo romanzo è John Wells, ha 46 anni ed è da molti anni un giornalista del New York Star. Si occupa soprattutto degli articoli sui processi ai mafiosi o sulla politica da loro influenzata o anche dei loro affari (che spesso fa andare a monte perché scrive gli articoli su quelli).

Al suo direttore responsabile John non piaceva molto mentre tutti sanno che è un bravo giornalista. Tra tutti i colleghi quelli a cui John piace di più sono Lansing e McKay. Ha gli occhi castani e un ciuffetto di capelli grigio proprio sulla fronte.

- L'altro personaggio importante è Lansing che è una giornalista anche lei dello Star, ha ottenuto quel lavoro anni prima grazie all'aiuto di John. Ha 26 anni, con i capelli biondi e gli occhi azzurri. Inoltre ha delle gambe lunghe scure e anche affusolate. Oltre a essere una collega di John si intuisce che per lei è molto di più infatti molto spesso si fa riferimento al fatto che lei ci tenga a lui e che è importante non solo per il lavoro al giornale.

- L'ultimo personaggio importante è McKay. È il filologo dello Star ma è anche un bravo giornalista. Anche a lui piace John perché secondo lui senza John il lavoro diventerebbe noioso. È diventato da poco papà e per questo si dice spesso che non può perdere il lavoro.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''

Questo romanzo di Andrew Klavan si svolge totalmente a New York. I personaggi si spostano solo all'interno della città. Ad esempio il protagonista va dalla redazione del giornale in cui lavora ai luoghi dove può trovare delle informazioni utili per poter scrivere i suoi articoli. Poi se ne va in giro per tutti i teatri di New York alla ricerca della ragazza che è stata fotografata con il candidato al senato.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''

La vicenda presentata in questo libro si sviluppa quasi interamente in estate. Infatti l'autore mette in evidenza il caldo e l'umidità presente nell'aria che fanno sudare quasi tutti i personaggi, in particolare il protagonista che spera sempre di trovare posti in cui c'è l'aria condizionata.

Oltre a far notare al lettore sempre il caldo nel romanzo si parla spesso dell'estate come del momento di calma per i giornalisti, infatti si riesce a capire che è un periodo in cui non ci sono quasi notizie. Alla fine del romanzo vediamo però che il caldo dell'estate inizia a finire per lasciare spazio all'autunno che tutti sperano non sia così umido.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''

La scrittura di Andrew Klavan è scorrevole e non utilizza termini complicati. Usa il discorso diretto infatti possiamo notare la frequenza dei dialoghi. Questo autore non utilizza molti flashback e a mio modesto parere non ha uno stile molto descrittivo. Né per quanto riguarda la caratterizzazione dei personaggi né per le descrizioni degli ambienti spesso solo accennate.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''

Questo romanzo è narrato in prima persona dal protagonista della vicenda. La stessa tecnica di narrazione è usata anche ne “Il poeta”. Dunque è un narratore interno alla storia, non è onnisciente. Non analizza né gli stati d'animo né i comportamenti dei personaggi. Inoltre non commenta nemmeno gli avvenimenti che accadono o che sono accaduti.

 

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''

Le tematiche principali di questo libro sono tre. La prima è quella dei processi dei mafiosi che racconta come vengono affrontati questi processi, infatti spesso testimoni importanti per l'accusa contro di loro vengono fatti sparire, o comprati oppure vengono addirittura uccisi.

L'altro argomento trattato da Klavan qui è collegato a questo. Infatti ci fa vedere la connessione tra i mafiosi che “comandano” la città e i politici da loro sostenuti in modo che possano favorirli e aiutarli ancora di più nei loro affari e traffici.

L'ultimo tema esaminato è quello della poca moralità e etica che hanno i politici, che nonostante le loro cariche pubbliche invece di dare il buon esempio non facendo delle cose che agli occhi delle persone normali non sembrano giuste o normali, quasi sempre cercano di farle però senza farsi scoprire e cercando di evitare di essere collegati a degli scandali di qualsiasi tipo e in questo molto spesso sono aiutati dalle mogli che sono a conoscenza di tutto.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''PIOGGIA SPORCA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''

È il primo libro che leggo scritto da questo autore. È un libro che ho trovato molto interessante soprattutto per le tematiche che troviamo all'interno. È abbastanza intrigante nonostante la trama sia ormai stata utilizzata un po' troppo spesso anche da altri scrittori.

Il ritmo inizialmente è lentissimo ma poi piano piano aumenta fino ad arrivare al culmine nel finale. Ogni tanto la cosa che ti fa andare avanti con le pagine e la speranza che andando più avanti si riesca a trovare la suspense. Il finale mi è sembrato un po' deludente (forse perché sono abituata ad altri finali di altri autori come Connelly o come Karin Slaughter) e non molto originale.

Il protagonista è tuttavia un personaggio fantastico, cerca di conservare il suo lavoro e la sua etica e infatti non vuole scrivere delle cose solo per sentito dire ma vuole intervistare tutti coloro che sono interessati nella storia che sta scrivendo per rappresentare anche i loro punti di vista.

Tutta la vicenda si svolge in un breve lasso di tempo cosa che a mio avviso non sembra molto “realistico” o verosimile.

Nonostante questi piccoli difetti non è un libro noioso e si legge facilmente e velocemente.

Infatti anch'io che in fatto di libri sono parecchio “schizzinosa” sono riuscita a leggerlo in poco tempo.

 

+9k Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Pioggia sporca''Indice dell'Analisi del Libro ''Pioggia sporca''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare