Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''La signora di Wildfell Hall''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “La signora di Wildfell Hall”.
  • Titolo originale: "The Tenant of Wildfell Hall".
  • Autore: Anne Brontë;
  • Nazionalità Autore: Inglese; 
  • Data di Pubblicazione: 1848;
  • Editore: Neri Pozza;
  • Genere: Romanzo epistolare;
  • Pagine: 390 p., rilegato;
  • Voto del Pubblico (IBS): 4,36 su 5

 

DOVE COMPRARLO

Recensione del Libro “La signora di Wildfell Hall” di Anne Brontë del 1848, genere Romanzo epistolare. Evidenzieremo il riassunto del libro “La signora di Wildfell Hall”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “La signora di Wildfell Hall” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': 

Anne Brontë nasce nel villaggio di Thornton, nello Yorkshire, in Inghilterra, il giorno 17 gennaio del 1820.

Come le sue due sorelle, Emily e Charlotte, è autrice dal novelle di contenuto romantico dell'epoca vittoriana.

Ultima di sei figli, sua madre, Maria Branwell Brontë, muore il 15 settembre del 1821, quando Anne aveva appena un anno.

A differenza delle sue sorelle, che il padre decide di far studiare in vari istituti, Anne viene educata in famiglia e si dedica allo studio dell'arte della musica e del disegno.

Dopo qualche anno, continua il suo percorso formativo nella scuola pubblica Roe Head School e solo dopo il 1835 la sua educazione viene affidata a Charlotte, sua sorella maggiore divenuta, nel frattempo, insegnante.

Le novelle principali della giovane Brontë sono "Agnes Grey", pubblicata nel 1847, e "The Tenant of Wildfell Hall", pubblicata nel 1848.

"Agnes Grey" racconta la storia di una governante che vive diverse sventure senza perdere i suoi principi morali e, allo stesso tempo, mostra le difficoltà che incontrano le donne di ceto medio che cercano di vivere grazie ad un lavoro rispettabile.

Tuttavia il libro viene completamente offuscato dalla pubblicazione del romanzo  "Wuthering Heights" (Cime tempestose) di sua sorella Emily, pubblicato lo stesso anno.

Il secondo romanzo di Anne Brontë, "The Tenant Of Wildfell Hall" (La signora di Wildfell Hall) racconta invece, la storia di Helen Graham, una donna che fugge da un matrimonio infelice.

Anne Brontë muore in un ricovero sulla costa di Scarborough (Inghilterra), dopo solo pochi giorni dal suo arrivo.

Lì avrebbe dovuto curare una forma di tubercolosi, stessa malattia che affliggeva anche le sue sorelle.

Anne viene sepolta nel cimitero Saint Mary's Churchyard.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Nella piccola comunità di Wildfell Hall arriva, la giovane vedova, Helen Graham.

La donna si trasferisce, con suo figlio, in una vecchia e abbandonata dimora di campagna.

Misteriosa e decisamente poco incline a parlare della sua vita, Helen, con il suo arrivo, getta nello scompiglio la piccola comunità.

Una comunità fatta di coltivatori benestanti che ha l'hobby di giudicare le stravagante del suo vicino e di curiosare nel passato dei propri amici.

Ma ad Helen tutto questo non importa. Helen è una donna avvenente e ritrosa che non desidera integrarsi, che non cerca, in nessun modo, di coltivare dei rapporti sociali, desidera solo dedicarsi alla pittura e curare ed educare il suo unico figlio, il piccolo Arthur.

Tuttavia, il suo atteggiamento, non fa altro che alimentare le voci e i pettegolezzi su di lei.

Voci malevoli che arrivano alle orecchie del  giovane gentiluomo, Gilbert Markahm. Gilbert Markahm è un ragazzo un po' ingenuo che si innamora della bella Helen.

Inizialmente indispettito dalla freddezza e dal riserbo della nuova arrivata, il giovane si lascia, infine, conquistare da un’intelligenza fuori dal comune e da una forza interiore, un’intensità di sentimenti, che rendono la sua amata decisamente diversa dalle signorine che gli stanno intorno.

Ma quali segreti nasconde la riservata e giovane Helen Graham?

I misteri della sua vita vengono svelati dal suo diario, che proprio la protagonista consegna a Gilbert, affinché apprenda dalle sue stesse parole la sua storia piena di dolore, ma anche di coraggio e di speranza.

Direttamente dalle pagine del suo diario apprendiamo la sua torbida storia: una storia che fa di lei un esempio di coraggio, una vera e propria femminista ante litteram, un modello di forza d’animo, ancor più rivoluzionario nel 1848, anno in cui fu pubblicato il romanzo, ma ancora di grande attualità.

La storia di una donna che ha trovato il coraggio di ribellarsi e di costruirsi una nuova vita a Wildfell Hall.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''

- Helen Graham appare, all'inizio del romanzo, una donna fredda e scostante.

Poco propensa a crearsi delle amicizie nella nuova cittadina, in cui vive con suo figlio, Helen è una donna misteriosa e avvenente, una donna che attira su di se i pettegolezzi della popolazione.

La donna, intelligente e scaltra, nasconde dentro di se una forza d'animo ben superiore alle donne dell'epoca.

- Gilbert Markahm è un giovane uomo ingenuo e appassionato.

È un uomo geloso e suscettibile che, via via che le pagine scorrono, si ritrova sempre più innamorato della bella e misteriosa Helen.

Tuttavia il giovane, anche se affascinato e innamorato della donna, si farà travolgere dalle voci di paese, tanto da rinunciare alla sua amicizia.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- Frederick Lawrence è il fratello della protagonista del romanzo, la misteriosa Helen.

- Master Arthur Huntingdon è il figlio di Helen e di Arthur Huntingdon.

- Arthur Huntingdon è il marito da cui scappa Helen, la nostra protagonista.

Un uomo libertino, come lo definiva la zia della protagonista.

Un uomo violento con il vizio del bere. Un uomo che dopo il matrimonio ha rivelato la sua vera natura.

- Fergus Markham è il fratello di Gilbert.

È a lui che il giovane Gilbert, attraverso delle lettere, confida i segreti e i dubbi del suo cuore.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''

Il romanzo scritto dall'autrice Anne Brontë, la più piccola delle famose sorelle Brontë, dal titolo originale "The Tenant Of Wildfell Hall" (tradotto in italiano con il titolo "La signora di Wildfell Hall"), narra le vicende di una giovane donna che si svolgono nell'Inghilterra settentrionale, a metà del XIX Secolo.

Il libro racconta la storia della protagonista, Helen Graham, che si  trasferisce, con il suo  unico figlio Arthur, nella piccola Wildfell Hall, luogo che ha scelto per vivere lontana dai soprusi di suo marito.

In questa piccola cittadina Helen vive in una casa fatiscente e isolata, a due miglia dai vicini più prossimi.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''

L'autrice racconta la storia di una donna moderna e indipendente in un romanzo del 1848.

La scrittrice, Anne Brontë, racconta la vita delle donne durante l'epoca vittoriana: un'epoca in cui una donna non aveva voce in capitolo e che il suo solo ed unico scopo di vita era quello di contrarre matrimonio.

Tuttavia Anne descrive, nel suo romanzo, una donna che non si rassegna, come era uso fare all'epoca: Helen è una donna che sfida le convenzioni sociali e che si aggrappa ai propri valori e alla sua forza per vivere una vita diversa, lontana dai "capricci" di un marito che desidera solo sottometterla.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''

La storia racchiude tra le sue pagine diversi narratori che raccontano la vita della protagonista, la giovane e misteriosa Helen.

La scrittrice, Anne Brontë, si avvale di uno stile avvolgente e lineare, con dialoghi serrati e coinvolgenti; un modo per dare vita agli aspetti cupi e degradanti di un matrimonio fallito.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''

L'autrice del romanzo regala il ruolo di narratore a diversi personaggi descritti nel suo libro.

Ma è soprattutto Gilbert Markahm, il giovane gentiluomo di provincia, che dà la voce al romanzo.

Il giovane racconta la storia di Helen Graham attraverso il diario della bella protagonista, diario in cui la giovane ha scritto ogni ombra della sua storia, luci e ombre del suo matrimonio.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''

Solitamente nei romanzi inglesi dell'Ottocento si raccontano i romantici sospiri e le tribolazioni che precedono il momento in cui l'affascinante protagonista maschile si dichiarerà alla donna amata.

Ma dopo cosa succede?

Cosa succede dopo il giorno del fatidico "sì"?

Anne Brontë decide, in questo romanzo, di descrivere la vita, di una coppia di innamorati, dopo il giorno delle nozze: quando il corteggiamento finisce e arriva il fatidico momento in cui marito e moglie si conoscono davvero.

È da qui che comincia la storia dell'eroina del romanzo: la giovane e affascinante Helen non vive la vita matrimoniale che ha sempre sognato ma vive con un uomo egoista che, dopo il matrimonio, ha svelato la vera essenza del suo animo.

Helen è una donna imprigionata in una vita coniugale infelice, è imprigionata tra le braccia di un uomo che non sopporta più, un uomo che la umilia, un uomo da cui non trova una via d'uscita.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

Fino a quando decide di disinteressarsi delle convenzioni della società che la circonda, fino a quando decide di essere finalmente lei sola l'artefice del proprio destino.

Un romanzo del 1848 estremamente moderno e sorprendente che racconta la condizione delle donne nella società vittoriana, una società che garantiva rispettabilità sociale ad una donna solo se sposata con un buon partito.

Anne Brontë racconta la storia di una donna moderna che non si rassegna ma che cerca, con le unghie e con i denti, la forza di combattere e di far valere i propri diritti.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''LA SIGNORA DI WILDFELL HALL'': Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''

Il romanzo racconta la storia di Helen Graham che si snoda attraverso le missive dei due protagonisti, Gilbert che scrive ad un suo caro amico ed Helen che racconta la sua vita nel suo diario.

Gilbert Markham è un uomo giovane e ingenuo, un uomo amante del bello e della cultura. Helen invece è uno spirito ribelle, un'artista e un'affamata lettrice.

Una donna che, tuttavia, secondo la cultura sociale dell'epoca, viene classificata come una persona di dubbia moralità e decisamente troppo sopra le righe.

Anne Brontë descrive un'eroina lontana anni luce dal modello di donna dell'epoca vittoriana, una donna che può essere solo sottomessa al suo uomo, una fanciulla vulnerabile, una donna senza voce.

Helen Graham è una donna che dopo il giorno delle nozze scopre il vero volto di suo marito.

Helen non sopporta più la difficile vita con lui e scappa.

Helen cerca di trovare rifugio lontano da un matrimonio infelice.

Un argomento difficilissimo da riportare su carta, addirittura da accantonare secondo la sua famosa sorella Charlotte Brontë.

Ma Anne non si lascia condizionare e scrive la storia di una donna che scappa da un marito alcolizzando, un marito che, nella descrizione fatta nel romanzo, appare molto simile al suo stesso fratello, Branwell Brontë.

 

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''La signora di Wildfell Hall''Indice dell'Analisi del Libro ''La signora di Wildfell Hall''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Tags: Valutazione: Libro da 4 a 4,5 stelle,Libro da Almeno 4 stelle
Genere: Classica (prima del 1945),Romanzo,Epistolare
Anno di Uscita: 1848
Autori: Anne Bronte
Editore: Neri Pozza
Numero Pagine: Da 351 a 400 pagine
Nazione dell'Autore: Autore Inglese
Entra per commentare