×

Messaggio

Failed loading XML...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “La cattedrale dell'anticristo”.
  • Titolo originale: "La cattedrale dell'anticristo".
  • Autore:Fabio Delizzos; 
  • Nazionalità Autore: Italiana;
  • Data di Pubblicazione: 2011;
  • Editore: Newton Compton Editori;
  • Genere: Giallo storico; 
  • Pagine: 318 pp, rilegato; 
  • Voto del Pubblico (IBS): 3 su 5

 

DOVE COMPRARLO

Recensione del Libro “La cattedrale dell'anticristo” di Fabio Delizzos del 2011, genere Giallo storico. Evidenzieremo il riassunto del libro “La cattedrale dell'anticristo”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “La cattedrale dell'anticristo” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': 

Fabio Delizzos nasce a Torino nel 1969. Si trasferisce in Sardegna, dove trascorre l'infanzia, per poi insediarsi a Roma.

Autentico poliedrico, Delizzos coltiva più passioni: in primis la filosofia, oggetto dei suoi studi culminati in una laurea. In secundis, la musica (egli è infatti un musicista) e, infine, svolge la professione di creativo pubblicitario.

La sua propensione alla scrittura trova concretizzazione nella pubblicazione di romanzi di grande successo in collaborazione con la casa editrice “Newton Compton Editori”.

Tra questi si ricordano “La setta degli alchimisti”; “La cattedrale dell'anticristo”; “La loggia nera dei veggenti”; “La stanza segreta del papa”; “Il libro segreto del Graal”; “Il collezionista di quadri perduti” e “Il cacciatore di libri proibiti”.

Oltre ai romanzi, Delizzos si è cimentato nella stesura di racconti, come “Giallo di Natale”; “Delitti di Capodanno”; “Sette delitti sotto la neve”, inseriti in diverse antologie.

I riconoscimenti sono giunti anche da parte della critica, il che ha contribuito a mantenere i suoi romanzi nel podio delle vendite e a diffondere traduzioni in numerosi Paesi.

La sua pagina Twitter è la seguente: https://twitter.com/FabioDelizzos, mentre ecco quella Instagram: https://www.instagram.com/fabiodelizzos/. Sul sito della Newton Compton, inoltre, è stata dedicata una pagina all'autore: https://www.newtoncompton.com/autore/fabio-delizzos .

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

La vicenda si svolge nella Torino del 1888, precisamente il giorno di Natale. La città appare tuttavia tetra e cupa, dal momento che si sono consumati tre terribili delitti, legati al ritrovamento del corpo di un cardinale assassinato, di due neonati e al trafugamento di un prezioso reperto archeologico dal Museo Egizio.

A occuparsi delle indagini è il colonnello Giorgio Pural, particolarmente arguto, ma anche molto sensibile, a seguito di una tragedia che ha distrutto la sua pace: la morte di sua figlia, causata da un incidente di cui si sente responsabile.

Sua moglie, proprio per via del trauma, è rinchiusa in un ospedale psichiatrico e i momenti in cui appare lucida e in grado di riconoscere il marito sono rarissimi.

Pural, dunque, è senza speranze, ma impiega il suo tempo scervellandosi nel cercare una soluzione a questi enigmi. Egli, tuttavia, non è solo: di grande aiuto saranno il filosofo (“Herr Professor”) Friedrich Nietzsche, il quale soggiorna nella bella città piemontese per scrivere “L'Anticristo” e Prospero. giovane cameriere appassionato di occulto e sette, nonché grande ammiratore del filosofo tedesco.

In particolare, lo stesso Nietzsche, indagando, scopre che dietro questi delitti si celano delle vere e proprie sette che hanno totalmente frainteso la sua ideologia filosofica (esattamente come sua sorella e “i più” della società tedesca), reinterpretandola in chiave antisemita e apocalittica e, soprattutto, rivendicando la superiorità della razza ariana.

Questi fanatici, infatti, intendono mutare completamente il destino della chiesa di Roma, svelando una verità nuova sulla Sacra Sindone.

Fortunatamente, Prospero, durante le ore di lavoro, ha avuto modo di appuntare elementi assai rilevanti per l'indagine condotta da Pural, in quanto il caffè in cui lavora è molto frequentato da facoltosi massoni.

Dopo una lunga serie di peripezie, tutti e tre i protagonisti si ritroveranno nei sotterranei della Mole a fronteggiare i membri della setta, scoprendo ulteriori raccapriccianti dettagli...

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''

Ogni personaggio descritto da Delizzos svolge un ruolo chiave all'interno della vicenda narrata.

- Friedrich Nietzsche: il personaggio più interessante senza ombra di dubbio. Delizzos ribalta completamente tutti gli stereotipi diffusisi (ingiustamente) nell'ultimo secolo sul grande filosofo tedesco. Viene qui descritto come un uomo tenace, orgoglioso, fiero delle proprie idee, estremamente arguto e lungimirante. Un genio.

- Giorgio Pural: commissario, uomo estremamente sensibile e perspicace, nonché estremamente capace e coraggioso. Pural, nonostante ciò, nasconde un logorio interiore che lo tortura tutti i giorni, in quanto si sente colpevole della morte della figlia e delle condizioni mentali instabili della moglie.

- Prospero: giovane cameriere, seguace di Nietzsche. Questo giovane, nonostante l'insesperienza e le umili origini, appare molto interessato sia all'inchiesta di cui si occupano Pural e il filosofo, sia all'occultismo, alle sette e ai misteri che mettono in subbuglio Torino. Il suo ruolo risulta decisivo soprattutto quando fornisce informazioni estremamente utili ed importanti a Pural e Nietzsche.

- Elisabeth Nietzsche: sorella del grande intellettuale tedesco, Elisabeth diventa portavoce di quella schiera di personaggi di strato sociale piuttosto elevato che ha interpretato l'ideologia niciana in chiave antisemita e razzista. Personaggio estremamamente negativo e pericoloso, le cui idee sembrano anticipare l'ascesa della dittatura nazista.

 

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''

Torino è la città in cui è ambientata la storia narrata da Delizzos. Malgrado alcuni commenti negativi da parte di lettori che criticavano l'autore per non aver descritto adeguatamente la città, è piuttosto evidente che le priorità dal punto di vista descrittivo siano state altre.

Più che di Torino in quanto città industriale, d'avanguardia, si parla della “città della Mole”, di una città di facciata, dietro cui si celano terribili segreti e complotti.

Perciò, del capoluogo piemontese vengono descritti prevalentemente i sotterranei, i vicoli bui, gli interni di alcune abitazioni. L'atmosfera, infatti, è perennemente cupa e inquietante.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''

L'autore ci fornisce una serie di date entro cui la vicenda si svolge. Sappiamo, infatti, che essa ricopre un arco temporale coincidente con le festività natalizie. Più precisamente, Delizzos indica nel romanzo le seguenti date: dal lunedì 17 dicembre al 28 dicembre 1888, giorni in cui si è svolta la vicenda vera e propria.

Tuttavia, le ultime pagine del romanzo sono preziosissime, in quanto l'autore riporta le ultime vere lettere di Nietzsche datate 30 dicembre 1888; 31 dicembre; 3,4 e 6 gennaio 1889, nonché data dell'ultima lettera del filosofo.

Nell'epilogo, invece, vi è un piccolo salto temporale: si passa al 1935, ovvero ai tempi della Repubblica di Weimar.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''

Lo stile adottato da Delizzos è perfettamente consono sia alla tipologia di romanzo che all'epoca in cui esso è ambientato. Dunque, si tratta di un linguaggio poco colloquiale, spesso filosofico.

Degna di attenzione è anche la capacità descrittiva dell'autore e di mantenere desta l'attenzione del lettore attraverso la suspense.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''

Il narratore è totalmente estraneo alla vicenda, dunque è esterno.

La storia infatti è raccontata in terza persona da un narratore che potremmo definire onnisciente, in quanto conosce dettagliatamente le storie dei personaggi, i loro segreti e il suo occhio è vigile ovunque essi si trovino. Non è un caso che sia anche un espediente tipicamente ottocentesco.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''

Le tematiche più rilevanti trattate nel romanzo sono proprio quelle che riguardano il filosofo Friedrich Nietzsche.

Dunque, prima di tutto la questione relativa all'anticristo, all'antireligione.

La posizione del filosofo è chiaramente anticlericale ed è atta a smascherare alcuni falsi miti del Cristianesimo, ma in questo contesto viene totalmente reinterpretata in chiave suprematista da parte di una setta religiosa che intende sbarazzarsi di secoli e secoli di religione cattolica.

In secondo luogo, la questione antisemita cui più volte si fa cenno. Nietzsche cita spesso il suo Superuomo, concetto su cui non intendo dilungarmi, ma che anche in questo caso viene totalmente frainteso. Elisabeth e le altre sette pseudoreligiose, infatti, sostengono che il Superuomo altro non è che l'uomo tedesco, ariano, “di razza pura” che deve predominare sugli altri popoli in quanto predestinato e, soprattutto, superiore.

Concetti filosofici a parte, la figura di Giorgio Pural è altrettanto importante in quanto a lui sono associate tematiche come il dolore a causa di una perdita. Pural, infatti, ha perso due persone importanti nella sua vita. Una è la figlia, morta tragicamente in tenera età a causa di un incidente e l'altra è la moglie, ricoverata in un ospedale psichiatrico.

La figura del commissario, infatti, è positiva proprio perchè perennemente piena di speranza e dedita alla moglie, che ama ancora follemente.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DELL'ANTICRISTO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''

Il romanzo di Delizzos convince e non poco. L'ho trovato piuttosto scorrevole (e scrivo “piuttosto” in quanto non è di facile lettura) e molto originale: non è un giallo come tanti, considerato che il protagonista è niente meno che...Nietzsche! E chi meglio del grande filosofo tedesco poteva ispirare un romanzo dal titolo “La cattedrale dell'anticristo”?!

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

I personaggi sono dunque molto interessanti, arguti ma allo stesso tempo dotati di fragilità che vengono svelate al lettore solo pian piano, rendendo la storia più accattivante di quanto non lo sia già.

Ho apprezzato molto, a tal proposito, il personaggio di Nietzsche. Finalmente in una veste nuova, attraverso questo personaggio l'autore ha modo di sfatare alcuni miti che hanno portato in molti a considerare l'autore de “L'anticristo” un antisemita e un nazionalista, nonché un fanatico sostenitore della razza ariana. Vengono così rovesciate delle convinzioni totalmente errate che lo hanno persino accostato al regime nazista.

Tuttavia, devo anche ammettere che questo romanzo non è per tutti: la storia narrata è a tratti intricata, il linguaggio piuttosto elevato, i concetti espressi filosofici e talvolta aulici.

Insomma, “La cattedrale dell'anticristo” si presenta più che altro come un mix di generi: dal romanzo storico al giallo sino a tinte noir e horror.

 

Marigiusy Digregorio

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dell'anticristo''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare