×

Messaggio

Failed loading XML...
Recensione ''La donna col vestito verde'' (Libro di Stephanie Cowell) - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''La donna col vestito verde''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “La donna col vestito verde”.
  • Titolo originale: "Claude & Camille".
  • Autore: Stephanie Cowell; 
  • Nazionalità Autore: Americana; 
  • Data di Pubblicazione: 2010; 
  • Editore: Neri Pozza; 
  • Genere: Biografico; 
  • Pagine: 380 p., copertina flessibile; 
  • Voto del Pubblico (IBS): 5 su 5

 

DOVE COMPRARLO

Recensione del Libro “la donna col vestito verde” di Stephanie Cowell del 2010, genere Biografie. Evidenzieremo il riassunto del libro “la donna col vestito verde”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “la donna col vestito verde” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': 

L'autrice di questo bel libro è Stephanie Cowell, scrittrice americana, originaria di New York, molto conosciuta negli Stati Uniti anche come ottimo soprano, e autrice di altri romanzi di successo. Divisa fra la passione musicale e quella per la narrativa, cerca di coniugare, con successo, i suoi interessi.

La sua vena letteraria si esplica soprattutto in narrazioni di carattere storico e/o biografico, che hanno dato vita a libri veramente interessanti come “Claude & Camille” (in Italia edito dalla Neri Pozza col titolo“La donna col vestito verde”), biografia di Claude Monet e della donna che sarebbe divenuta sua moglie, e “Marryng Mozart” (in Italia edito sempre da Neri Pozza con il titolo di “Il matrimonio delle sorelle Weber”), incentrato sulla figura di Wolfgang Amadeus Mozart, a riconferma della sua passione per la musica.

Della stessa autrice si ricordano anche, purtroppo non pubblicati in Italia, “Nicholas Cooke”, ambientato nell'Inghilterra elisabettiana,“The players: a novel of the young Shakespeare” , “The physician of London”, con cui ha vinto l'American Book Award nel 1996.

Attualmente la Cowell vive a New York con il marito e i due figli.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Il libro narra la vita di Claude Monet dalla sua giovinezza, caratterizzata dai primi approcci al mondo della pittura, fino alla maturità, quando, pittore oramai affermato, si ritirò a Giverny e si dedicò alla realizzazione delle sue celebri ninfee. E in questa narrazione il punto centrale è dato dalla grande storia d'amore che il pittore visse con una donna, conosciuta per caso dopo essersi trasferito a Parigi, nel mentre tentava di andare avanti fra una miseria che pareva non lasciargli scampo e l'irruenza e la passione della sua arte, che non riusciva a trovare affermazione in un mondo troppo chiuso e tradizionalista per accettare la rivoluzione che le sue tele stavano portando nella pittura.

La donna, bellissima al punto che desiderò ritrarla più e più volte anche con il celebre vestito da passeggioverde nel quadro che dà il nome al libro, si chiamava Camille Léonie Doncieux e il pittore la incontrò per caso nella libreria in cui lei lavorava. Per Monet fu un autentico colpo di fulmine, quella donna divenne la sua ossessione, l'unico raggio di sole in un'esistenza fatta di povertà, incomprensione e delusioni.

La corteggiò a lungo finchè lei acconsentì a posare per lui e vinse la sua naturale timidezza donandosi interamente a quell'uomo appassionato e affascinante, che ne fece in breve tempo la sua modella, la sua amante e sua moglie.

Camille, donna semplice e innamorata, forse sovrastata dalla personalità del marito al punto da calersi volontariamente dietro un alone di mistero per stuzzicarne la curiosità e provarne l'amore, divise da quell'istante con Claude la sua intera esistenza, dai momenti più bui trascorsi nella sua stanza vuota e misera di Parigi, ricca solo delle sue tele accatastate in un angolo, a quelli in cui finalmente gli venne riconosciuta la meritata gloria. Lo seguì quando lui decise di fuggire dalla Francia in guerra per trasferirsi in Inghilterra e gli fu accanto, continuando ad amarlo, anche quando scoprì il suo tradimento con un'altra donna, che poi rimase accanto a Monet dopo la morte di camille per una malattia che cercò di nascondergli fino alla fine.

Il libro si snoda lungo questa grande e appassionanate storia d'amore, fatta di litigi e riavvicinamenti, baci, momenti indimenticabili e tradimenti, finti misteri e bugie, fino alla definitiva consapevolezza per Monet di avere amato con tutta l'anima questa donna devota e innamorata e di esserene stato ricambiato fino al suo ultimo respiro.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''

I personaggi principali del romanzo sono:

- Claude Oscar Monet, esponente di spicco e fra i padri fondatori dell'Impressionismo, è il protagonista del romanzo, nel quale appare come un uomo appassionato, innamorato della vita e dell'arte, forte, ma al tempo stesso ricco di debolezze, che lo portano spesso a non comprendere alcuni comportamenti di Camille e addirittura a tradirla pur amandola;

- Camille Léonie Doncieux, protagonista femminile del romanzo, è la donna amata da Monet, che la ritrasse in alcune delle sue più celebri tele. Moglie innamorata e devota, appare spesso circondata da un alone di mistero che verrà chiarito solo alla fine del romanzo dopo la sua morte;

- Frédéric Bazille, pittore impressionista, grande amico di Monet, divide con lui la stanza che il pittore occupa a Parigi. I rapporti fra i due si raffredderanno proprio a causa di Camille (dalla narrazione s'intuisce che anche lui ne era innamorato), fino alla tragica ed inaspettata morte di Bazille;

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- Pierre-Auguste Renoir, con Monet fra i padri fondatori dell'Impressionismo, condivise con lui i momenti più bui del movimento fino alla sua definitiva consacrazione;

- Annette, sorella di Camille e da sempre contraria alla relazione fra lei e Monet.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''

La storia si svolge quasi interamente a Parigi, ma la vita di Claude Monet fu molto intensa e ricca di eventi, così non mancano passaggi ambientati in Inghilterra, dove il pittore si rifugia per un periodo con la moglie ed il figlio; in Normandia, dove andava spesso a dipingere, in particolare a Le Havre, dove gli piaceva tornare spesso e dove dipinse alcune delle sue più belle tele; ad Argenteuil, dove visse a lungo con Camille, che qui morì, e a Giverny, dove si ritirò in vecchiaia e dove poi morì.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''

Il romanzo si svolge, per precisa indicazione dell'autrice, dal 1857, anno in cui incontriamo a Le Havre un Monet diciassettenne alla ricerca della sua strada, al 1909, quando ci si presenta un Monet ormai maturo intento a dipingere le sue celebri ninfee e a preparare una sua mostra.

In questo periodo di tempo si sviluppa l'intera parabola della sua vita, del suo grande amore per Camille ed insieme dell'affermazione del movimento impressionista, oltre che la sua consacrazione nell'olimpo della pittura, affiancato da personaggi del calibro di Renoir, che condivideranno con lui il destino del movimento, dai momenti bui a quelli di gloria.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''

Lo stile del romanzo è scorrevole e accattivante, lineare, mai pesante, mai eccessivo.

Decisamente un bel libro, da leggere tutto d'un fiato, tanto più ammirevole dove si osservi chi è il protagonista e quale è la sua storia. In altre parole questo libro, grazie ad una narrazione semplice, ma degna di un bel romanzo, avvicina a Claude Monet anche chi è a digiuno di arte, chi non la ama, chi non ama il movimento degli Impressionisti, proprio perchè protagonista è l'uomo Monet e non l'artista..

 

NARRATORE DEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''

Il narratore è esterno, tranne nei punti in cui viene riportato lo scambio epistolare fra Monet e Annette, la sorella di Camille, che interrompe una narrazione abbastanza lineare ed ordinata della storia, per far compiere al lettore un veloce salto nel tempo agli ultimi anni di vita del pittore.

Tranne che per questi punti, in cui però nulla viene svelato, nessuna anticipazione viene concessa al lettore, che segue con interesse la storia fino all'ultima pagina.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''

L'oggetto principale della narrazione è sicuramente l'amore appassionato e coinvolgente fra i due protagonisti, Claude e Camille, un amore veramente totale e assoluto per entrambi, fatto di alti e bassi, di incontri appassionati e di tradimenti, di verità gridate e di bugie. Seguiamo Camille nella stanza povera di Monet, attraverso le sue peregrinazioni, gli siamo accanto nei momenti bui del suo lavoro, quando viene attaccato dalla critica, quando si sente incompreso e forse fallito, e comprendiamo, grazie allo sguardo di questa donna, ciò che era Monet come uomo.

Accanto a questo, che è il tema fondamentale della storia, vi è poi la vita vista a tutto tondo di Monet, il suo amore incondizionato per la pittura, anche quando la sua pittura non verrà capita; la rivoluzione della sua arte, la delusione per l'impatto con la critica e al tempo stesso la caparbietà e la passione con cui portò avanti il suo talento nonostante tutto e tutti.

Da ultimo, non meno rilevante è un terzo aspetto della narrazione, ovvero l'esaltazione dell'amicizia, che ebbe una parte importante e rilevante nella vita di Monet e che lo legò ad altri importanti esponenti dell'Impressionismo, come Renoir e soprattutto Bazille, con il quale Monet convisse e visse un intenso rapporto di amicizia che entrò in crisi soltanto al comparire di Camille.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''LA DONNA COL VESTITO VERDE'': Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''

La lettura di questo libro è stata per me estremamente affascinante e mi sento di consigliarlo vivamente a tutti coloro amano l'arte e la lettueratura, intanto per la linearità, ma al tempo stesso l'incanto dello stile, veramente accattivante ed intrigante, dove la bravura dell'autrice si esalta nel raccontare con estrema semplicità una storia intensa e passionale, e poi per l'immortalità e la grandezza del protagonista, Claude Monet.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

In queste pagine il grande pittore, rinnovatore con i suoi amici dell'arte pittorica e fondatore del movimento impressionista, è rappresentato in primo luogo come uomo, prima ancora che come artista, un uomo con le sue debolezze, le sue fragilità, le sue passioni immense.

Leggere questo libro è un calarsi nella Parigi del XIX secolo - bellissima e immortale -è un avvicinarsi al mondo degli Impressionisti, è un rivivere la nascita della loro mirabile arte, è un condividere la loro passione forte e agguerrita contro un mondo che non li capiva, ma soprattutto è conoscere l'animo e la vita di quest'uomo geniale e al tempo stesso incredibilmente dolce ed innamorato, che ci ha regalato così grandi capolavori. Per tale motivo non posso che consigliarne la lettura, che, sono certa, non deluderà nessuno, ma al contrario sorprenderà.

 

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''La donna col vestito verde''Indice dell'Analisi del Libro ''La donna col vestito verde''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare