Recensione ''L’isola dell’amore proibito'' (Libro di Tracey Garvis Graves) - 4.5 out of 5 based on 2 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''L’isola dell’amore proibito''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “L’isola dell’amore proibito”.
  • Titolo originale: "On the island".
  • Autore: Tracey Garvis Graves;
  • Nazionalità Autore: Statunitense; 
  • Data di Pubblicazione: 2 Gennaio 2013;
  • Editore: Garzanti; 
  • Genere: Contemporary Romance;
  • Pagine: 336 pagine; 
  • Voto del Pubblico (IBS): 3,82 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': 

Tracey Garvis Graves vive in un sobborgo di Des Moines, Iowa con il marito, due figli, e il cane Chloe.

Tracey è l’autrice del best seller pubblicato sul New York Times, “L’isola dell’amore proibito”.

Il suo ultimo libro, Covet, è stato pubblicato il 17 settembre 2013 negli Stati Uniti.

Attualmente è al lavoro sul suo prossimo libro.

 

Il suo blog è www.traceygarvisgraves.com ...

Qui usa un linguaggio colorito e senso dell'umorismo quando scrivere di cultura pop, spettacoli televisivi sciocchi, e del suo quartiere di periferia.

La potete anche trovare:

- su Twitter (twitter.com/tgarvisgraves);

- e Facebook (facebook.com/tgarvisgraves).

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

T.J. è un ragazzino di sedici anni, guarito dal linfoma di Hodgink, facciamo la sua conoscenza all'aeroporto in compagnia del suo migliore amico Ben, che lo ha accompagnato, in procinto di partire per raggiungere la sua famiglia che è già su una delle isole delle Maldive in attesa del suo arrivo per poter trascorrere le vacanze estive in quell'atollo di pace.

Anna, trentenne sarà la sua insegnante durante le vacanze per poter recuperare le lacune che T.J. ha accumulato durante l'anno scolastico per via della sua malattia. Ha deciso di partire poiché ad un bivio della sua vita. La sua storia con John, suo fidanzato da otto anni, non tende ad evolversi come lei vorrebbe, anzi sarebbe più opportuno come ci si aspetterebbe, e così quando i genitori di T.J. le offrono tale l'opportunità l'accetta, consapevole che durante quel periodo potrà finalmente chiarirsi le idee su loro due.

Il viaggio è abbastanza lungo, arrivati sull'isola di Male devono prendere l'ultimo volo, che verrà effettuato tramite idrovolante, per poter giungere finalmente a destinazione. Ma proprio durante quest'ultimo volo il pilota colpito da infarto muore e i due ragazzi non avendo tempo a sufficienza per agire si ritrovano nell'oceano dopo che l'aereo precipitato in mare li ha portarti con se.

Anna e T.J. riescono però a non andar giù con il resto di quello che rimane dell'aereo, grazie anche ai giubbetti di salvataggio e trascinati dalla marea… Da qui ha inizio la loro avventura…

L'acqua cristallina lambisce dolcemente i suoi piedi nudi. Anna apre gli occhi all'improvviso e davanti le si apre la distesa sconfinata di un mare dalle mille sfumature, dal turchese allo smeraldo più intenso. Intorno, una spiaggia di un bianco accecante, ombreggiata da palme frondose.

Le dita della ragazza stringono ancora la mano di T.J., disteso accanto a lei, esausto dopo averla trascinata fino alla riva. Anna non ricorda niente di quello che è successo, solo il viaggio in aereo, la superficie blu che si avvicina troppo velocemente e gli occhi impauriti di T.J.

Anna e T.J. sono naufraghi e l'isola è deserta.

La priorità è quella di sopravvivere fino ai soccorsi. I giorni diventano settimane, poi mesi e infine anni.

L'isola sembra un paradiso, eppure è anche piena di pericoli. I due devono imparare a lottare insieme per la vita. Ma per Anna la sfida più grande è quella di vivere accanto a un ragazzo che sta diventando un uomo. Perché quella che all'inizio era solo un'innocente amicizia, attimo dopo attimo si trasforma in un'attrazione che li lega sempre più indissolubilmente.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Nel romanzo “L’isola dell’amore proibito” conosciamo i due protagonisti in modo molto approfondito; prima e dopo l’isola noteremo in loro grandi cambiamenti.

Conosciamo Anna che ha quasi trent'anni e il suo destino sta per cambiare per sempre. Vorrebbe avere una relazione stabile e un bambino, ma il suo compagno sembra essere all'ergico agli impegni a lungo termine, così lei decide di accettare l'incarico che la porterà via da casa per un po'.

T.J. ha diciassette anni quando il suo destino cambia per sempre. Ha lottato contro il cancro e ha vinto, ora non gli resta che raggiungere la sua famiglia e unirsi a loro per una lunga - e noiosa - vacanza nei pressi delle Maldive prima di prendere in mano il proprio futuro.

Durante la permanenza sull’isola entrambi i protagonisti cambiano, soprattutto T.J. che è sicuramente molto più giovane di Anna, ma la lotta contro il cancro prima e la dura permanenza sull'isola dopo, gli hanno imposto un processo di maturazione a cui non si è potuto sottrarre.

Anna, in particolare con il ritorno alla normalità, sente molto il peso del giudizio altrui e teme di togliere al suo unico amore l'opportunità di vivere una vita libera da vincoli e limiti. Anche lei in questo modo ci dimostra di essere maturata, anche se la sua crescita interiore si nota meno rispetto a quella di T.J.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''

In “L’isola dell’amore proibito”, l’autrice ci descrive accuratamente tutti gli ambienti in cui vivono i due protagonisti. 

A partire dal viaggio iniziale che compiono per arrivare su un’isola delle Maldive, dove ci descrive i vari aeroporti e i luoghi in cui attendono tra un volo e l’altro.

Fino ad entrare in tutti i dettagli della descrizione dell’isola su cui naufragano Anna e T.J., un’isola deserta ma paradisiaca per certi aspetti, la sabbia fine e bianchissima, i colori dell’acqua cristallina che vanno dal turchese allo smeraldo più intenso. Ci viene descritta anche la foresta che si trova dietro la spiaggia, dove vanno sempre a raccogliere i frutti dell’albero del pane e noci di cocco, e la piccola grotta che trovano e che useranno per proteggersi dalle tempeste più forti.

Al ritorno a casa, a Chicago, per i due protagonisti è tutto come nuovo e l’autrice è molto brava a farci capire come si sentono anche descrivendoci nei dettagli tutto ciò che vedono.

Queste descrizioni non sono mai noiose ma soprattutto sono molto utili al lettore per riuscire ad immedesimarsi al meglio.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''

La narrazione di “L’isola dell’amore proibito” ricopre ben quattro anni delle vite dei due protagonisti e i loro sentimenti nascono e crescono col tempo, perciò se temete un rapporto sbagliato e morboso in stile Mrs Robinson, potete stare tranquilli.

Di questi quattro anni sono tre, dal 2001 al 2004, quelli che Anna e T.J. passeranno sull’isola. L’ultimo anno è quello in cui vengono ritrovati e torneranno a casa. La narrazione è lineare e segue il corso del tempo.

Solo nell’epilogo finale ci sarà un salto temporale di quattro anni, dove daremo una “sbirciatina” al futuro di Anna e T.J.

 

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''

Nel romanzo “L’isola dell’amore proibito” la storia scorre veloce e senza intoppi, risulta credibile, ben strutturata e realistica dall'inizio alla fine.

I personaggi ti entrano sotto pelle e non riesci a dimenticartene facilmente.

L’autrice con il suo stile semplice e diretto riesce a coinvolgere il lettore in ogni fase della storia.

Il libro ti permette di sognare ad occhi aperti, per nulla volgare, invece veramente emozionante.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''

Nel romanzo “L’isola dell’amore proibito” la storia è narrata in prima persona dal punto di vista alternato di entrambi i protagonisti, cosa che consente una totale immersione nel romanzo e offre anche qualche scena molto piccante, vista dagli occhi del personaggio maschile, senza mai diventare volgare.

Io adoro i romanzi scritti in prima persona, secondo me coinvolgono appieno il lettore rendendolo partecipe in prima persona dei fatti.

In più, che il libro dia contemporaneamente due punti di vista è qualcosa di veramente bello e l’autrice è stata bravissima in questo: ha avuto la capacità di far “diventare” il lettore ora Anna ora T.J. senza creare in lui confusione, in un modo così semplice da non dare per nulla fastidio.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''

Nel romanzo “L’isola dell’amore proibito” notiamo subito l'abilità dell'autrice nel trattare il tema dell'amore tra un ragazzo molto giovane e una donna più matura.

In effetti non c'è nulla di illecito nella relazione descritta ne “L'isola dell'amore proibito”, anzi. Un po' per cautela e un po' per intelligenza, la Graves ha deciso di giocare pulito evitando di scandalizzare i propri lettori e il risultato è mirabile!

Nel romanzo di “proibito” nell’amore che sboccia tra i due protagonisti troviamo davvero poco, i due diventeranno l'uno il mondo dell'altra, amici e complici nella terrificante avventura che li vede come protagonisti. Con il tempo tra loro sboccerà un sentimento dirompente, passionale, dolce, bellissimo.

"LEI: “… Non ho mai voluto nessun altro, T.J.

Io volevo solo la cosa migliore per te”.

 

Tu sei la cosa migliore per me” rispose LUI"

A volte il tema centrale dell’amore sbocciato tra due persone di età così diverse nella prima parte si perde un po’, forse perché l’autrice ha cercato anche di focalizzare l’attenzione sulla sopravvivenza dei due protagonisti sull’isola.

Il tema della sopravvivenza occupa infatti quasi tutta la prima parte del romanzo, scopriremo come i Anna e T.J. si procureranno il cibo, costruiranno un riparo e accenderanno il fuoco.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''L’ISOLA DELL’AMORE PROIBITO'': Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Cosa fare quando si ama una persona ma si ha il timore di non essere abbastanza? quando la si vuole lasciare libera di vivere la propria vita, di farle compiere le proprie scelte, ma allo stesso tempo ci si rende conto che nonostante le convenzioni, la morale, l'età e altre problematiche puramente di etichetta, l'amore continua ad esserci, incondizionato, immutato, al di là di ogni cosa?

"La tua vita è migliore con lui o senza di lui, Anna?"

Un libro che spiazza per la portata di sentimenti e sensazioni che porta con se, non si può fare a meno di rimanere incollati pagina dopo pagina e versare qualche lacrima.

La storia già dalle primissime righe ti fa catapultare nella dimensione di Anna e T.J., ti ritrovi partecipe fin da subito della loro avventura, capti velocemente le loro emozioni, i loro stati d'animo, ti trovi a combattere con loro contro la sete e la fame, speri con loro che i soccorsi possano arrivare presto e anche quando gli anni passano la speranza che qualcuno prima o poi arrivi a recuperarli e riportarli a casa ti accompagna sempre...

Ti angosci e addolori nei momenti peggiori, gioisci per i loro piccoli grandi traguardi. Col passare degli anni ti accorgi che T.J. non è più il ragazzino sedicenne che si è conosciuto all'aeroporto...

Il rapporto d'amicizia instaurato sull'isola dai due naufraghi si affiata sempre di più col passare del tempo, e nonostante i due sono coscienti della differenza d'età che c'è tra di loro, l'inevitabile coinvolgimento passionale che sboccia tra di loro non ci disturba per niente, ma anzi, quando il momento peggiore sopraggiunge ci sitrova a difendere il loro amore con tutte le unghie!

In poche parole, ho adorato questo romanzo e l’ho letteralmente divorato!

 

+27k Melissa Radice

COMMENTA questa Recensione del Libro ''L’isola dell’amore proibito''Indice dell'Analisi del Libro ''L’isola dell’amore proibito''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare