Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''La dama del sudario''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “La dama del sudario
  • Titolo originale: "The Lady of the Shroud"
  • Autore: Bram Stoker;
  • Nazionalità Autore: Inglese;
  • Data di Pubblicazione: 1909;
  • Editore: Elliot (Collana Raggi);
  • Genere: Letteratura gotica;
  • Pagine: 312 p., rilegato;
  • Voto del Pubblico (IBS): 3,33 su 5

 

DOVE COMPRARLO

Recensione del Libro “La Dama del sudario” di Bram Stoker del 1909, genere Letteratura gotica. Evidenzieremo il riassunto del libro “La Dama del sudario”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “La Dama del sudario” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': 

Abraham Stoker, detto Bram, è stato uno scrittore irlandese, divenuto celebre con il suo libro "Dracula", uno fra i più conosciuti romanzi gotici del terrore.

Bram nasce a Clontarf il giorno 8 novembre del 1847.

Terzo di  sette figli, Abraham Stoker era figlio di un impiegato statale nell'ufficio della segreteria del castello di Dublino.

Fino all'età di otto anni fu incapace di alzarsi in piedi a causa del suo cagionevole stato di salute.

La malattia e la mancanza di forze segnarono in maniera indelebile la sua attività letteraria. La sua guarigione apparve miracolosa ai medici che lo avevano in cura.

Da quel momento, Stoker condusse una vita normale, riuscendo addirittura ad eccellere nelle attività sportive svolte durante gli anni trascorsi all'università di Dublino.

Stoker studiò storia, letteratura, matematica e fisica al Trinity College di Dublino e conseguì, a pieni voti, la laurea in matematica.

Lavorò come domestico ma presto accettò un incarico a titolo gratuito come giornalista e critico teatrale per il The Evening Mail.

A 29 anni strinse un'amicizia destinata a durare tutta la vita con l'attore Henry Irving, diventando, poi, suo segretario e confidente.

La sua amicizia con Irving fu molto importante: grazie a lui conobbe James Abbott McNeill Whistler, Arthur Conan Doyle e poté viaggiare per il mondo.

Bram sposò Florence Balcombe nel 1878 e si trasferì a Londra, dove diresse il Lyceum Theatre di Irving.

Per arricchire i suoi guadagni Bram cominciò a scrivere molti romanzi, tra cui la storia più conosciuta sui vampiri: "Dracula" pubblicato nel 1897.

Lo scrittore impiegò sette anni per portare a termine il suo capolavoro e per studiare la cultura e la religione dei Balcani, documentandosi sulla figura storica di Vlad Tepes.

Bram Stoker morì il 20 aprile del 1912 a Londra e fu sepolto nel cimitero crematorio di Golders Green.

Fra le sue opere minori bisogna ricordare "L'ospite di Dracula", una raccolta postuma pubblicata nel 1914, "La dama del sudario, pubblicata nel 1909 e "La tana del verme bianco", un romanzo pubblicato un anno prima della sua morte.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Il giovane Rupert St Leger eredita, alla morte di suo zio materno Roger Melton, una cospicua proprietà, ma per entrarne in possesso deve prima vivere, per un anno intero, nel castello del suo defunto zio, situato sulla costa della Dalmazia.

Un mistero, però, aleggia tra le mura del grande castello tra le Montagne Azzurre: dall'acqua scura del mare, nelle lunghe e fredde notti, viene fuori, come una Venere armata di terrore, una donna dalle vesti bagnate, completamente pallida ed emaciata, alla disperata ricerca di un po' calore.

La fanciulla, dopo aver bussato alla finestra, viene accolta dal giovane Rupert che, notte dopo notte, se ne innamora perdutamente.

Ma, puntualmente, la donna all'arrivo dell'alba scompare, senza lasciare dietro di sé nulla che possa indicare chi realmente sia.

Una sola domanda sorge spontanea, durante la lettura, chi è veramente la misteriosa donna che sgorga dalle acque?

Una storia d'amore, un caposaldo del genere horror, narrata dal celebre autore di "Dracula", che lo consacra a mito intramontabile di questo genere letterario.

Bram Stoker scrive "The Lady of the Shroud", tradotto in italiano con il titolo "La Dama del Sudario"(e conosciuto anche con il titolo "La Vergine del sudario"), romanzo pubblicato nel 1909, tre anni prima della sua morte e dodici anni dopo aver pubblicato il celebre "Dracula".

Bram partorisce questa storia utilizzando, pagina dopo pagina, ritagli di giornale, lettere, biglietti e brani del diario del protagonista.

Stoker, con la forza di uno stile epistolare, ha la capacità di trasportare il lettore in un mondo dove realtà e fantasia si mescolano e dove l'unica certezza è la paura e il terrore.

In questo modo, il padre della letteratura sui vampiri, si conferma come uno straordinario manipolatore di trame: un grande creatore di cupe atmosfere in cui rispecchia, decisamente, tutta la sottile perversione che avvolge l'epoca vittoriana.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''

- Roger Melton, conosciuto come un onesto uomo d'affari, muore lasciando tutta la sua considerevole eredita al suo amata nipote Rupert St. Leger.

La decisione dell'uomo, che in vita conosceva ogni città a est di Londra fino al Giappone, lascia sgomenti tutti i suoi altri perfidi parenti, tutta la famiglia Melfon che avrebbe voluto tenere per sé la grande somma .

- Rupert St. Leger è il figlio della sorella minore di Roger Melton.

Il ragazzo si è, da sempre, ribellato allo stile dandy della famiglia Melton e ha deciso di vivere la sua vita come un giramondo, impavido e temerario.

Alla morte di suo zio Roger eredita tutta la sua considerevole fortuna, a patto che si trasferisca nel castello di Vissarion.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- La Dama del sudario, figura di donna misteriosa e magnetica, si presenta, ogni notte, alla finestra del giovane Rupert.

L'uomo trova davanti a sé una bellissima giovane donna tremante e infreddolita, dalla temperatura della notte, avvolta in un lungo sudario bianco.

La donna appare fiera e di rara bellezza ma non rivela il suo nome. L'uomo impressionato dal suo aspetto la lascia entrare in casa per ripararla dal freddo della notte e per riscaldarla.

All'alba, però, la misteriosa fanciulla scompare, senza dare alcuna spiegazione, la dama fugge via, da dove era venuta.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''

Il romanzo "La Dama del sudario" (titolo tradotto dal titolo originale "The Lady of the Shroud") scritto dal famoso autore Bram Stoker svolge i suoi intricati nodi nel castello di  Vissarion, situato nella selvaggia regione balcanica delle Montagne azzurre.

Questo luogo oggi corrisponde all'attuale Croazia meridionale e forse comprende anche parte del Montenegro.

La storia è completamente ambientata nei territori est europei: Romania, Ungheria, ecc.

Il castello citato sopra fa parte dei possedimenti di Roger Melton, uomo molto ricco e capo di quelle terre, che alla sua morte decide di lasciare, la sua grande fortuna, a suo nipote Rupert St. Leger.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''

Bram Stoker, il famoso scrittore del vampiro "Dracula", ambienta la storia di "The Lady of the Shroud", tradotta in italiano con il titolo "La Dama del sudario" (romanzo conosciuto anche come "La vergine del sudario") durante gli anni dell'epoca vittoriana, incastrando perfettamente la sua narrazione tra il periodo di passaggio tra '800 e '900.

L'epoca vittoriana è il famoso periodo della storia inglese compresa dal lungo regno della Regina Vittoria, cioè dal 20 giugno 1837, fino alla sua morte, avvenuta il 22 gennaio 1901.

Questi decenni furono caratterizzati da una situazione di relativa pace tra le grandi potenze e da un incremento delle attività economiche.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''

"La dama del sudario" è un romanzo gotico che si allontana dalla letteratura di genere e che ha l'abilità di incastrarsi perfettamente nell'epoca narrata dal suo autore.

Il romanzo di Bram Stoker è un libro piacevole, nei primi capitoli risulta essere un po' lento e macchinoso ma un lettore volenteroso, dopo questo primo scoglio, si imbatte in una avventura gotica di livello, piacevole e capace di emozionare.

L'autore utilizza, per scrivere questo suo libro, un espediente a lui caro: alterna pagine di diario ad appunti di giornale.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''

La vicenda narrata da Bram Stoker nel suo libro viene narrata in alcuni punti dalle pagine del protagonista principale, il giovane Rupert St. Leger, in altri invece viene narrata grazie all'uso dei ritagli di giornali, da lettere e da bigliettini.

In questo modo lo scrittore de "La dama del sudario" riesce a descrivere diversi personaggi appartenenti a diverse classi sociali dell'epoca vittoriana, con i loro diversi punti di vista, caratteri e atteggiamenti nei confronti di chi prende le distanze dai codici sociali e dalle convenzioni morali.

 

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''

Nel libro di Bram Stoker "La dama del Sudario" il parallelo con il più conosciuto e celebre "Dracula" avviene in modo spontaneo e automatico.

In questo romanzo epistolare, lo stile prediletto dello scrittore, la figura enigmatica è una donna che aspira probabilmente a possedere lo stesso fascino del celebre Conte Dracula.

Attraverso lettere, biglietti, ritagli di giornale e brani di un diario, l’autore dipana, man mano, davanti agli occhi del lettore l’intero filo della vicenda, dosando effetti e colpi di scena con straordinaria abilità e trasportando il lettore in un mondo dove realtà e possibilità si confondono e dove l’unica cosa che può essere data per scontata è la paura.

Grazie a questo suo modo di scrivere, Bram Stoker, conferma la sua voglie di scoprire le carte della vita dei vampiri e del loro esoterismo.

Dopo un inizio lento e a tratti noioso si apre a noi la bellezza che solo un buon manipolatore di trame sa ottenere.

La storia della Dama di Stoker non è inquinata dallo stucchevole romanticismo ma è sostituito da una ben più interessante fase mortale.

In ogni scena aleggia una forte carica erotica, una carica che riesce a conquistare il giovane ragazzo e che lo porta a cercare la verità e a capire che nulla, alla fine, è davvero ciò che sembra.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''LA DAMA DEL SUDARIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''

Il romanzo, del celebre Bram Stoker, racconta la storia di Rupert St Leger, un giovane uomo che durante la sua permanenza in un castello, ereditato alla morte di suo zio, Roger Melton, incontra una misteriosa e bellissima figura femminile avvolta in un tetro sudario.

Dopo il loro primo incontro, in cui la misteriosa fanciulla cerca riparo per la notte, i loro incontri notturni si fanno sempre più intensi e a poco a poco, tra i due, nasce una forte intesa, che ben presto si trasforma in amore.

Questa è, a grandi linee, la trama del romanzo scritto dal celebre Stoker, autore del più conosciuto romanzo "Dracula", che cimenta il suo genio in una nuova avventura dal titolo "La Dama del sudario", romanzo conosciuto, in Italia, anche con il titolo "La Vergine del sudario".

Man mano che il lettore si addentra in questo romanzo gotico alcune domande sorgono spontanee: chi è in realtà questa misteriosa donna che compare all'improvviso?

È un fantasma?

È un vampiro?

Oppure è un essere soprannaturale?

Attraverso le pagine del diario di Rupert, e grazie a dei ritagli di giornale, in "The Lady of the Shroud" pian piano la verità viene svelata, portando alla luce un dramma soprannaturale.

 

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''La dama del sudario''Indice dell'Analisi del Libro ''La dama del sudario''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare