Recensione ''L'ultima vittima'' (Libro di Tess Gerritsen) [Serie Rizzoli-Isles vol.10] - 5.0 out of 5 based on 77 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''L'ultima vittima''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “L'ultima vittima”.
  • Titolo originale: "Last to die".
  • Autore: Tess Gerritsen;
  • Nazionalità Autore: Statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli Usa nel 2012 e in Italia nel 2013;
  • Editore: TEA (collana “Teadue”);
  • Genere: thriller;
  • Pagine: 327 p., brossura;
  • Voto del Pubblico (IBS): 3,62 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

Recensione del Libro “L'ultima vittima” di Tess Gerritsen del 2013, genere Thriller. Evidenzieremo il riassunto del libro “L'ultima vittima”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “L'ultima vittima” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': 

Tess Gerritsen è nata (il 12 giugno 1953) a San Diego, in California. È figlia di Ernest Tom, un cuoco di origine cinese e Jui Chiung Tom, detta Ruby, un'immigrata cinese proveniente da Kunming.

Ha un fratello, Thimothy, che è medico e svolge la professione in Texas. Crescendo impara a suonare il violino e il pianoforte ma ha già una grande passione per la scrittura e i romanzi di Nancy Drew.

Tuttavia i genitori le consigliano una professione sicura, come quella di medico. Si laurea in antropologia alla Stanford University e successivamente frequenta a San Francisco l'università della California, laureandosi in medicina nel 1979.

Lì conosce Jacob Gerritsen, uno studente di medicina di discendenza olandese cresciuto alle Hawaii. Tess e Jacob si sposano e iniziano poi la loro pratica medica a Honolulu. Negli anni '80 nascono i loro due figli, Adam e Joshua (Josh).

Proprio mentre è in congedo per maternità ricomincia a scrivere. Finalmente nel 1987 il primo romanzo, Call After Midnight, è pubblicato dalla casa editrice Harlequin. È in questo momento che decide di usare lo pseudonimo Tess Gerritsen per firmare i propri romanzi. In seguito vede pubblicati altri otto romanzi sentimentali.

Nel 1990 Tess e la sua famiglia si trasferiscono a Camden, nel Maine, dove ella abbandona la carriera di medico per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Nel 1996 pubblica il primo romanzo del genere medical thriller, intitolato Harvest, arrivato poi anche in Italia con il titolo Il prezzo.

Questo libro diventa il suo primo best-seller. Nel 2001 pubblica il primo romanzo della famosa serie sulla detective Rizzoli e sul medico legale Maura Isles, The surgeon (“Il chirurgo” ).

La TNT dal 2010 produce e trasmette la serie televisiva Rizzoli & Isles, basata su questi personaggi. I suoi libri sono stati tradotti in 35 lingue, con più di 25 milioni di copie vendute in 40 nazioni.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Jane Rizzoli viene chiamata su una scena del crimine anche se era il suo giorno di riposo.

Una famiglia è stata uccisa barbaramente; c'è un unico sopravvissuto (un ragazzino che era stato adottato).

In seguito Jane scopre che questo ragazzino due anni prima era già sopravvissuto all'omicidio della sua famiglia.

Dopo aver effettuato le autopsie Maura Isles, il medico legale di Boston, va in vacanza nel Maine.

Infatti in un colleggio di quello stato si trova Julian, ragazzo che le aveva salvato la vita, e lei vuole passare del tempo con lui.

Quasi per caso lì Maura trova altri due ragazzi che hanno avuto la stessa esperienza di Teddy, il ragazzo sopravvissuto di Boston.

Proprio mentre sta telefonando a Jane, a Boston nel frattempo Jane riesce per poco a salvare la vita di Teddy.

Visto che deve trovare un posto sicuro dove nascondere il ragazzo decide di accompagnarlo nel collegio del Maine.

Jane e Maura sono convinte che quei tre ragazzi hanno qualcosa in comune, anche se tutti pensano che le loro vite siano state segnate solo da brutte coincidenze.

Poco dopo ad un albero del collegio viene ritrovato appeso un gallo e tre bamboline (stile voodoo).

Jane deve ripartire per Boston per cercare di trovare altre informazioni su quei ragazzi. Quindi un gruppo di ragazzi, con a capo Julian, vuole provare ad esaminare quelle bamboline.

Poco tempo la psicoterapeuta della scuola si suicida, senza un motivo apparente.

Ma Maura, nonostante tutto, non crede a quel suicidio. Dall'autopsia della psicoterapeuta viene fuori che quella donna è stata torturata a lungo in passato e Maura e gli altri non comprendono come mai sia stata torturata.

Intanto a Boston l'uomo che per tutti, tranne che per Jane, è colpevole del massacro della famiglia adottiva di Teddy è morto.

Quindi per tutti il caso è chiuso, però Jane e Frost possono occuparsi del caso in modo ufficioso.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''

I personaggi principali di questo libro sono essenzialmente 4.

- Jane Rizzoli è il tenente della squadra Omicidi della polizia di Boston. Jane è piccola e soda, con una chioma nera scompigliata. È sposata con un agente dell'FBI. Ha una bambina piccola di nome Regina.

Qui Jane deve affrontare un dilemma. Non sa se deve aiutare sua mamma a ritornare col padre o se deve sostenerla a portare avanti la relazione con il suo nuovo uomo, perchè adesso è felice.

- Maura Isles è, invece, il capo medico legale della città di Boston. Ha un caschetto elegante e i suoi tratti sono fini.

È (o era) la migliore amica di Jane, fino a quando poco tempo prima Maura aveva testimoniato contro un poliziotto di Boston e questo secondo il punto di vista di Jane può essere considerato un tradimento.

È una donna bella, scura e snella e assomiglia molto a Julian. Ha quarant'anni.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- Poi c'è Julian (Rat), un ragazzo di 16 anni che aveva salvato Maura. Ha già la corporatura di un uomo, con spalle larghe e muscolose. Ha i capelli scuri e lo sguardo intenso.

- Un altro personaggio che è abbastanza importante anche se non primario è Anthony Sansone. È un uomo alto e slanciato (come una pantera).

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''

I fatti narrati in questo libro si svolgono in molti luoghi diversi. All'inizio vediamo che il posto in cui sono avvenuti gli omicidi, di cui Jane si occupa, è la città di Boston (nel New England), nello stato del Massachusetts.

Un'altra città nominata varie volte (soprattutto nei flashback) è la città di Roma. Altri posti citati nel libro sono Ithaca, mentre vengono nominate anche delle strade di Boston come Louisburg Square e Beacon Hill.

Poi una parte delle vicende si svolge nello stato del Maine, dove si trova il collegio. Vengono citati anche le città di Saugus, Kittery, Baltimora e il New Hampshire.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''

All'inizio l'unica informazione che si conosce per quanto riguarda il periodo di tempo in cui avvengono le vicende è che siamo oltre la primavera.

Il primo giorno di cui siamo a conoscenza è invece una domenica mattina, in seguito si viene a sapere che siamo almeno nel mese di giugno (infatti si parla di una calda giornata di giugno). Poiché i giorni non sono narrati uno per uno, il giorno successivo esplicitato è un giovedì.

Poi arriviamo già al sabato. Invece nel flashback si parla di fatti accaduti moltissimi anni prima. Le vicende quindi sono concentrate all'interno di pochi giorni. Per quanto riguarda l'anno in cui accadono invece non ci vengono forniti indizi.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''

La scrittura è fluida, scorrevole e semplice.

All'interno del romanzo sono presenti anche dei flashback che servono a farci capire come gli eventi del presente siano stati causati da ciò che è accaduto in passato.

Il linguaggio è pieno di termini tecnici e medici specifici che vengono però esplicati in modo semplice al lettore.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''

Una parte del romanzo in questione è narrato in terza persona da un narratore onnisciente ed eterodiegetico.

Mentre l’altra parte del libro è narrata in prima persona da coloro che hanno vissuto i fatti (ad esempio i ragazzi che hanno rischiato di morire).

Ovviamente in questo caso il narratore è omodiegetico e non onnisciente.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''

In questo libro sono presenti molte tematiche importanti. La prima di queste è quella della vendetta (perché è il tema portante di tutto il romanzo) infatti anche qui, come in altri libri tra cui “Terzo grado” , “Fine turno”, “La fenice rossa”, “Seconda chance” , “Il club mefistofele” , “Pioggia nera” , “La danza delle falene” , “Il castigo” , “Gli occhi del buio” e “Mastermind” , al centro del romanzo c'è qualcuno che vuole vendicarsi.

Un altro argomento esaminato è quello delle malattie che possono essere più o meno rare. Questa tematica è affrontata anche in: “Fine turno” , “Caterina della notte” , “La fenice rossa”, “L'estraneo” , “Epidemia” , “Mr. Mercedes” , “Corpi senza volto” , “Ossa-The collection” , “Nella tana dei lupi” , “Skeleton” e “Lezioni di morte” . In questo libro si parla soprattutto di sindrome di Asperger, che è un disturbo che provoca delle difficoltà nelle interazioni sociali.

Altro tema trattato è quello dell'avidità, come avviene anche nei libri “Quale verità” , “La ricetta dell'assassino” , “Duecentosei ossa” , “Ossario” , “Mallory non sapeva piangere” , “Il predatore” , “La lista” , “La dea cieca” , “Il quinto testimone” , “Ceneri” e “La notte ritorna” .

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

Infine l'ultima tematica è quella di coloro che cercano di sconfiggere i mostri ma che dovrebbero fare di tutto per evitare di diventare a loro volta dei mostri come quelli a cui danno la caccia.

Questo argomento è presente anche in: “Il dubbio” , “Tre giorni per morire” , “Il dio della colpa” , “La danza delle falene” , “Il buio oltre la notte” , “Musica dura” , “La dea cieca” e “La bionda di cemento” , “Polvere alla polvere” ,“La svolta” .

 

COMMENTO DEL LIBRO ''L'ULTIMA VITTIMA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''

Questo è il decimo romanzo della serie che riguarda la detective Rizzoli e il medico legale Maura Isles.

Tess Gerritsen è ormai diventata una delle scrittrici che amo di più; infatti appena finisco di leggere un suo libro già non vedo l'ora di leggerne un altro.

Anche la trama di questo romanzo è abbastanza originale e non è mai trattata in modo banale. I personaggi sono sempre così ben caratterizzati che si fanno amare e fanno venire al lettore ancora più voglia di continuare con la serie.

Anche questa storia è raccontata da diversi punti di vista, cioè da ognuno di coloro che vive quelle vicende. La stessa cosa la possiamo vedere anche nei libri: “Fine turno” , “L'amante alchimista” , “Dentro l'acqua” , “Abisso senza fine”, “Vittima senza nome” , “Chi perde paga” , “Epidemia”, “Sguardo cieco” , “Genesi” , “Quale verità”, “La bambina dagli occhi di ghiaccio” , “La ricetta dell'assassino”, “Il sangue dell'altra” , “Anatomia di un incubo” , “Il ricatto” , “L'unico figlio” , “Il predatore”, “La casa delle anime morte” , “Le piace la musica, le piace ballare” e “Il poeta è tornato” .

Inoltre anche questo romanzo, come in “Caterina della notte”, “Chi perde paga”(per quanto riguarda i piani su cui si svolge il romanzo, presente e passato) mentre le vicende narrate si svolgono in due luoghi diversi come nei libri: “Spiral” , “Ascolta o muori” , “Il silenzio del ghiaccio” , “Il club mefistofele”, “Sentenza di morte” e “Il principio del male” .

 

+9k Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''L'ultima vittima''Indice dell'Analisi del Libro ''L'ultima vittima''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare