Recensione ''L'amante alchimista'' (Libro di Isabella della Spina) - 5.0 out of 5 based on 55 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''L'amante alchimista''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “L'amante alchimista”.
  • Titolo originale: "L'amante alchimista;".
  • Autore: Isabella della Spina;
  • Nazionalità Autore: Italiana;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta in in Italia nel 2017;
  • Editore: Piemme (collana "Storica");
  • Genere: romanzo storico;
  • Pagine: 403 p., rilegato;
  • Voto del Pubblico (IBS): 5 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

Recensione del Libro “L'amante alchimista” di Isabella della Spina del 2017, genere romanzo storico. Evidenzieremo il riassunto del libro “L'amante alchimista”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “L'amante alchimista” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': 

Isabella della Spina è il nom de plume (o pseudonimo) di due autrici: Sonia Raule e Daniela Ceselli.

Sonia Raule, una passione per tutti i linguaggi contemporanei, autrice e conduttrice televisiva, è stata anche impegnata nella produzione di film d'autore.

Nel 2011 scrive con il regista armeno Vasken Berberian Come sabbia nel vento (Sperling & Kupfer). Sposata, ha due figli. Daniela Ceselli, studiosa di cinema, insegna Teoria e tecnica della sceneggiatura presso l'Università La Sapienza di Roma.

Ha scritto saggi sul cinema inglese e la scrittura cinematografica. Ha pubblicato il libro La sceneggiatura. Un testo dall'esistenza incerta (Le Lettere).

Dal 2011 collabora con il settimanale "Left". È nata e vive a Roma.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Mentre i Lanzichenecchi stanno scendendo a Roma, per conquistare la città e uccidere il papa, molti romani cercano riparo nel palazzo di Isabella.

Tra tutte quelle persone c'è anche una donna, che il papa vuole che gli sia consegnata, Margherida.

Isabella nonostante il dispiacere che prova consegna Margherida al papa.

Margherida viene rinchiusa in una cella di Castel Sant'Angelo, mentre Roma sta per essere distrutta, insieme ad altre due donne (Gemma e suor Menica).

Mentre è rinchiusa in cella a Margherida vengono in mente numerosi momenti del suo passato.

All'inizio ripensa a quello che è successo prima dell'uccisione del duca di Milano.

Margherida, poi, ripensa a quando è andata a Roma con Caterina Sforza.

Dopo aver sventato con l'aiuto di Caterina una congiura (ordita dal marito di Caterina) contro Lorenzo de Medici, deve ritornare a Ferrara.

Lì viene informata dai duchi di Ferrara (che l'hanno sempre considerata come una loro figlia adottiva) di tutti i matrimoni dei loro figli che avverranno in futuro.

Margherida in seguito conosce un ricco e nobile conte (Giovanni Pico della Mirandola).

Si innamorano subito, soprattutto perché condividono una ricerca continua del piacere.

Margherida è infatti un'alchimista e una magista molto conosciuta, nonostante sia donna.

Mentre il conte è un uomo con cui tutti vogliono discutere delle proprie idee perché considerato un sapiente.

In seguito Margherida ricorda quando è andata alla corte di Lorenzo il Magnifico dove ha potuto discutere le proprie tesi insieme agli altri letterati importanti che si trovavano lì.

Alla corte di Lorenzo a Margherida viene fatta una previsione che le "rivelerà" qualcosa di sconvolgente sulla sua vita.

Margherida ripensa in seguito anche al momento in cui Giovanni Pico della Mirandola vuole pubblicare delle tesi e discuterne a Roma, ma questo preoccupa Margherida perché pensa che possa mettere in pericolo la vita del suo amato.

Tornando al presente invece Margherida non riesce a capire cosa possa volere da lei il papa.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''

I personaggi importanti sono tanti ma qui vedremo soltanto i principali.

- La protagonista del romanzo è Margherida de'Tolomei. È una potente magista, la donna che ha conosciuto i segreti di ogni corte.

Margherida, la donna che ha studiato gli elementi essenziali della Terra e le formule per trasformare le materie, così come l’uso delle erbe per guarire le malattie, colei che a tanti ha dato la pace nel dolore e la morte nel sonno e che conosce l’arte del veneficio come nessun altro.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

È la figlia dell’astrologo e alchimista Cornelio de’ Tolomei, amico intimo di Ercole d’Este e di Eleonora d’Aragona. È alta e sottile, ha sempre i capelli rossi raccolti in turbanti di foggia orientale e ha gli occhi viola.

- Un altro personaggio importante è Caterina Sforza, infatti lei è diventata amica intima di Margherida. Ha l'incarnato chiaro e gli occhi castani cangianti; ha i capelli dorati sciolti sulle spalle in morbide onde.

Oltre ad essere la moglie di Girolamo Riario, Caterina è una delle donne più forti (non solo sa andare benissimo a cavallo, ma sa anche usare la spada ed è molto coraggiosa). Ha 5 figli e tuttavia non perde mai il proprio coraggio.

- Infine l'ultimo personaggio importante è il conte Giovanni Pico della Mirandola. È un uomo bellissimo, dai lunghi capelli color castano chiaro che gli arrivavano fino al collo e ha gli occhi grigioazzurri.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''

Il romanzo da questo punto di vista è molto dinamico. Il primo luogo, e anche l'unico del "presente", è la città di Roma (il primo posto citato è infatti Castel Sant'Angelo).

Mentre la prima città dei "flashback" è Milano. In seguito le altre città nominate e raccontate sono Ferrara (la città degli Este) e Firenze, nella città di Lorenzo il Magnifico.

Poi la protagonista e un altro personaggio si recano a Roma.

Dopo vanno di nuovo a Firenze (viene citato anche palazzo della Signoria, l'Arno, il Ponte Vecchio e la cattedrale di Santa Maria del Fiore).

Altri posti nominati sono la contea della Mirandola, Bologna e Fiesole.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''

Gli anni in cui si svolge il romanzo sono dal 1525 al 1527 (per i fatti che non accadono nei vari flashback), più precisamente per ciò che accade a Castel Sant'Angelo siamo nell'anno 1527.

Mentre per i flashback si parla anche di molti anni prima. Il primo giorno del primo flashback è il 20 dicembre 1476. Gli altri giorni sono il 21 dicembre, il 26 dicembre.

In seguito passiamo al 26 aprile e al 13 maggio. Un altro giorno citato è una sera di gennaio del 1473 (è un flashback nel flashback). Poi i mesi passano velocemente si arriva a giugno e a settembre mentre altri mesi più tranquilli non sono nemmeno nominati.

Quindi nel 1527 viene fatto notare al lettore che sono passati ben più di quarant'anni da quando Margherida cercava di salvare il conte.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''

Il linguaggio è abbastanza arcaico, dal momento che il romanzo è storico, infatti vengono usati moltissimi termini antichi e in disuso, tuttavia queste parole vengono quasi sempre esplicate in modo da poter essere comprese dal lettore.

Lungo tutto il romanzo sono presenti numerosissimi flashback che ci permettono di capire cosa è successo in passato.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''

Il romanzo è narrato in terza persona da un narratore che è, quindi, eterodiegetico. Il narratore è, dunque, esterno alla vicenda narrata.

Inoltre l'intero libro è narrato da un narratore che è onnisciente. Infatti sa cosa è accaduto in passato a tutti i personaggi e sa anche cosa accadrà a tutti loro in futuro, anche se non lo anticipa mai.

 

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''

In questo libro le tematiche importanti che vengono trattate sono numerosissime.

La prima è quella della guerra, come in “Spiral”, “Vittima senza nome”, “Madame X” , “Il ricatto” , “Il ricatto” , “Il principio del male” , “La scatola nera” , “Il villaggio degli innocenti” e “Le ossa del ragno” , infatti per tutta la durata del romanzo vediamo varie guerre in vari posti e più o meno dichiarate.

Un altro argomento importante è quello della pedofilia (come si vede anche nei libri: “Dentro l'acqua”, “La parola del diavolo”, “Il silenzio del ghiaccio” , “Il dubbio” , “Tre giorni per morire” , “Scomparso” , “Scarafaggi” , “Un drink prima di uccidere” , “Il ricatto” , “La stanza delle torture” , “La casa buia” , “Il ragno” ,“Il poeta” ,“La notte ritorna” ,“Sangue nero” e“La città delle ossa” ), infatti in molti casi qui i matrimoni venivano combinati anche con delle bambine che quindi venivano violate.

Altro tema trattato è quello della magia e dell'esoterismo come accade anche nei libri “Louise sparì di notte” , “Mallory non sapeva piangere” .

Questo porta al tema successivo che è quello dell'eresia, infatti coloro che erano anche soltanto accusati di essere streghe o maghi (e quindi anche le persone che praticavano l'alchimia) venivano impiccati o bruciati vivi.

Infine l'ultimo argomento esaminato è quello delle malattie strane o rare (qui si parla in particolare della peste e del mal francese, ma anche di numerose altre malattie). Altri libri in cui vediamo tematiche simili sono: “La fenice rossa”, “L'estraneo” , “Epidemia” , “Mr.Mercedes” , “Corpi senza volto” , “Ossa-The collection” , “Nella tana dei lupi” , “Skeleton” e “Lezioni di morte” .

 

COMMENTO DEL LIBRO ''L'AMANTE ALCHIMISTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''

"Un conflitto che vedrà italiani schierati contro altri italiani: fratelli contro fratelli."

Questo libro è una ricostruzione storica precisa nella quale si muove la protagonista che si innamora del giovane Pico della Mirandola, un filosofo che è stato accusato d’eresia dalla chiesa cattolica.

La lettura ci fa viaggiare dalla corte dei Galeazzo, agli Estensi fino ai Medici di Lorenzo il Magnifico. Questo romanzo ci fa apprezzare il coraggio di uomini come quest’ultimo ma ci fa anche notare il limite di altri, deboli, come il marito di Caterina d’Aragona.

Ci sono dei personaggi storici veramente esistiti (Lorenzo il Magnifico, Botticelli, Pico della Mirandola, Caterina Sforza, ecc.) come nei libri “La porta delle tenebre” e i “Dannati” .

Però secondo me in alcuni casi i troppi personaggi rischiano di confondere il lettore, come accade anche in: “Dentro l'acqua”, “Epidemia” , “Il ricatto” , “Duecentosei ossa” , “Le piace la musica, le piace ballare” , “La casa delle anime morte” e “Mallory non sapeva piangere” .

Come nei libri “Dentro l'acqua”, “Abisso senza fine”, “Vittima senza nome”, “Chi perde paga” , “Epidemia” , “Sguardo cieco” , “Genesi” , “Quale verità” , “La bambina dagli occhi di ghiaccio” , “La ricetta dell'assassino” , “Il sangue dell'altra” , “Anatomia di un incubo” , “Il ricatto” , “L'unico figlio” , “Il predatore” , “La casa delle anime morte”, “Le piace la musica, le piace ballare” e “Il poeta è tornato” anche qui è utilizzata la tecnica dei più punti di vista.

Inoltre in alcuni casi le vicende hanno luogo in più posti diversi. La stessa cosa succede anche in “Il dubbio” e in “Sentenza di morte” .

"...il potere ingigantisce i difetti degli animi meschini."

 

Articolo scritto da Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''L'amante alchimista''Indice dell'Analisi del Libro ''L'amante alchimista''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare