Recensione ''La ragazza interrotta'' (Libro di Susanna Kaysen) - 4.5 out of 5 based on 4 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''la ragazza interrotta''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “La ragazza interrotta”.
  • Titolo originale: "Girl, Interrupted".
  • Autore: Susanna Kaysen;
  • Nazionalità Autore: Inglese;
  • Data di Pubblicazione: 1993;
  • Editore: TEA;
  • Genere: Biografia;
  • Pagine: 166 p., brossura;
  • Voto del Pubblico (IBS): 3,5 su 5.

 

DOVE COMPRARLO:

 

Recensione del Libro “La ragazza interrotta” di Susanna Kaysen del 1993, genere Biografie e autobiografie. Evidenzieremo il riassunto del libro “La ragazza interrotta”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “La ragazza interrotta” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'':

Susanna Kaysen nasce a Cambridge, Massachusetts, il giorno 11 novembre del 1948 ed è una scrittrice statunitense.

Susanna è figlia dell'economista Carl Kaysen, che è stato professore al MIT ed è anche stato l'ex consigliere del presidente John F. Kennedy.

Sua madre invece è Annette Neutra Kaysen.

Durante gli anni dell'adolescenza, Susanna, frequenta il liceo sia al Commonwealth School, a Boston, che al Cambridge School of Weston.

Nel 1967, all'età di diciotto anni, la giovane ragazza, viene ricoverata al McLean Hospital per poter curare e trattare, a detta del suo medico, una grave depressione.

In clinica riesce ad apprendere il nome del suo disturbo psichiatrico. Alla Kaysen i medici, della famosa clinica, diagnosticano il disturbo della personalità Borderline.

Viene dimessa dopo diciannove mesi dal suo ricovero.

Questa è, senza dubbio, l'esperienza più importante della donna, che ha profondamente segnato la sua vita, tanto da sentire il bisogno di riportarla su carta, tra le pagine della sua piccola e conosciutissima autobiografia "Girl, Interrupted" scritta nel 1993.

Nel 1999 il libro ispira una pellicola molto conosciuta dal titolo "Ragazze interrotte".

Film diretto da James Mangold, con le attrici Angelina Jolie, Whoopi Goldberg e Winona Ryder nel ruolo di Susanna Kaysen.

Dopo aver divorziato, la scrittrice, si stabilisce, per un certo periodo di tempo, nelle isole Faroe da cui trae ispirazione per un altro suo romanzo, "Far Afield" del 1990.

Susanna Kaysen, anche se conosciuta al mondo soprattutto per il suo "Girl, Interrupted", ha scritto anche "Asa, As I Knew Him" del 1987 e il più recente "Camera My Mother Gave Me" del 2001.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Susanna Kaysen è una giovane ragazza di appena diciotto anni.

Studentessa di liceo, Susanna si trova nel pieno della sua adolescenza e comincia, con forza, ad affacciarsi alla vita.

Un giorno, uguale a tutti gli altri, Susanna si trova seduta nello studio di un medico che non ha mai visto prima.

Dopo una sommaria visita, dalla durata di circa venti minuti, il dottore le consiglia di riposare in un posto perfetto per lei, dove potersi rigenerare e dove poter riprendere le forze.

Susanna è d'accordo ma preferisce aspettare almeno una settimana, perché è attesa ad un appuntamento. La ragazza, però, scopre in fretta di non avere alcuna voce in capitolo.

Il dottore "consiglia" alla sua paziente di recarsi immediatamente nel posto da lui indicato e di rimanerci fino a quando non si sentirà meglio, al massimo potrebbe rimanerci, soltanto, una quindicina di giorni, non di più.

Susanna viene spedita, in fretta e furia, in una nota clinica psichiatrica il McLean Hospital.

La clinica è famosa per i nomi illustri dei suoi pazienti come, ad esempio, Robert Lowell, Sylvia Plath, James Taylor e Ray Charles e per le terapie all'avanguardia utilizzate dai suoi illustri dottori.

Susanna passerà tra quelle mura molto più di quindici miseri giorni, ma ben due anni della sua giovane vita.

Ricoverata grazie ad una diagnosi del disturbo Borderline, Susanna tra le pagine del suo diario, prova a raccontare la sua nuova vita. Una vita scandita ogni giorno dall'orologio appeso al muro della sua nuova casa.

La protagonista ci presenta, a suo modo, chi vive a stretto contatto con lei ogni giorno di questa sua prigionia, ci fa conoscere le pazienti, che diventeranno sue amiche, i medici e le infermiere che contribuiscono a riempire di scene e di pensieri ogni pagina, ogni rigo del suo diario.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''

- Susanna Kaysen è la protagonista, nonché scrittrice del libro "La ragazza interrotta".

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

A Susanna, dopo la visita di un medico che vede per la prima volta, viene diagnosticato il disturbo Borderline.

Disturbo che cerca di spiegare continuamente nel suo diario. Susanna è una diciottenne che frequenta il liceo, una ragazza che comincia ad affacciarsi alla vita e che si chiede cosa sia davvero la vita e cosa il suo corpo possa nascondere.

Fino a quando un giorno, la sua vita, viene "interrotta" dagli occhi di quel mondo abituato a guardare e non a vedere.

- Lisa Rowe è una paziente, come Susanna, ricoverata nella clinica psichiatrica.

Lisa scappa e ritorna continuamente al McLean Hospital.

Ricoverata da tanti anni la clinica è la sua casa e si sente, alle volte, parte integrante dello staff ed il "capo" delle sue colleghe pazienti.

- Daisy Randone è ricoverata al McLean Hospital a causa del suo disturbo con il cibo.

Ha l'abitudine di nascondere il cibo e i suoi avanzi sotto il letto per tenerli al sicuro agli occhi degli altri e per disporli in un preciso ordine.

- Polly Clark è ricoverala al McLean Hospital, la famosa clinica psichiatrica, per schizofrenia.

La causa di questa suo disturbo è data un incidente, avuto da bambina, che le ha sfigurato il viso, per sempre.

- Il professore di letteratura inglese è l'amante della giovane Susanna.

Con lui, la protagonista, inizierà una breve e scandalosa relazione.

L'uomo la porta in una galleria d'arte facendola innamorare di un quadro che, secondo l'enciclopedia d'arte, raffigura la musica come un novello Cupido.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''

La clinica psichiatriche che ospita la protagonista, Susanna Kaysen, è il McLean Hospital, manicomio di lusso, famoso per aver ospitato pazienti come Ray Charles, James Taylor, Robert Lowell e Sylvia Plath.

L'ospedale è conosciuto sopratutto per le sue tecniche rivoluzionare usate dai suoi illustri dottori, per curare i propri pazienti.

La Kaysen si ritrova, da un giorno all'altro, all'interno dell'istituto per curare le sue problematiche comportamentali, diagnosticate da un medico che non aveva mai visto prima.

Durante la vita nella clinica comincia a conoscere, a fare amicizia, con altre ragazze ricoverate come lei, raccontandoci i loro disturbi e la loro storia.

 

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''

Susanna Kaysen, protagonista e scrittrice del libro "La ragazza interrotta", vive la sua adolescenza, i suoi diciotto anni, nell'America degli anni 60.

Vive nell'America potente ma infarcita dal perbenismo sessista.

Vive nell'America dai grandi occhi e dalle orecchie tappate, sigillate, verso la comprensione del disagio e della diversità umana.

Senza giri di parole, senza fronzoli, Susanna Kaysen racconta la sua esperienza personale, vera, cruda, la più intensa e determinante di tutta la sua vita.

La protagonista racconta in maniera diretta i due anni in cui ha vissuto rinchiusa, interrotta, nel lussuoso ospedale psichiatrico il McLean Hospital, dal 1967 al 1969.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''

Lo stile di questa autobiografia alle volte può risultare freddo e distaccato.

Susanna Kaysen racconta in modo comicamente beffardo e spesso autoironico il suo vissuto e accenna, in maniera poco approfondita, la vita delle "colleghe" che vivono con lei nella clinica.

Intensa e pungente, in poche pagine cattura comunque il lettore, anche se si avvale di uno stile alle volte cinico ed adotta in alcune situazioni un linguaggio medico.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''

Il narratore del libro è la protagonista indiscussa e scrittrice stessa del libro: Susanna Kaysen.

In questo suo diario, che la accompagnerà nel suo viaggio tra le mura della clinica, Susanna regala al lettore la sua esperienza cercando di trasmettere a tutti il senso di un'esperienza che può essere davvero compresa solo da chi l'ha vissuta sulla propria pelle.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''

Questa è la storia di un'adolescenza interrotta, comune a molti o più probabilmente celata a molti, per paura di risultare strani agli occhi degli altri.

In una società perbenista, ora come allora, il disagio dell'uomo viene visto come una sorta di affronto al genere umano e allontanare l'uomo incomprensibile è il solo modo che questa società conosce, per apparire perfetta e immacolata.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Susanna Kaysen, la scrittrice, la protagonista, la ragazza interrotta, si rivolge al suo lettore: ci chiede e, cosa più importante, si chiede perché è stata strappata improvvisamente dal mondo,dalla sua vita.

Si chiede, tra le pagine del suo diario, se mai davvero guarirà e se si separerà mai davvero dalla sua presunta malattia, dalla sua follia.

Si chiede se lei, ormai una ragazza, una donna, interrotta, sia mai stata davvero malata.

Ma chi è che decide cosa è bene e cosa e male?

Chi è che decide quali sono i passi giusti da compiere e quali no?

Chi decide di strappare, di interrompere qualcuno durante lo scorrere dalla sua vita, magari proprio mentre suona la musica gentile del suo strumento preferito?

Chi ha il potere di interrompere le nostre vite e di "correggerle" grazie al gusto amaro dei farmaci?

 

COMMENTO DEL LIBRO ''LA RAGAZZA INTERROTTA'': Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''

Susanna Kaysen, scrittrice statunitense, ci racconta, nelle poche pagine del suo libro, l'episodio che ha maggiormente segnato la sua vita.

Grazie ad una diagnosi, fatta frettolosamente da un medico, di disturbo Borderline, Susanna rimane ricoverata nel McLean Hospital, famosa clinica psichiatrica, per ben due anni.

La Kaysen ci regala il suo diario in cui annota tutto ciò che in quei due anni diventa la sua vita: ci racconta le scene a cui assiste ogni giorno, ci fa conoscere le sue colleghe "interrotte" e ci racconta i suoi pensieri e ciò che la sua testa vede e prova.

Tra le sue pagine, uniche vere confidenti, Susanna prova a spiegare a se stessa e al suo lettore cosa sia davvero il disturbo Borderline: ci spiega che è un disturbo impalpabile, quasi sconosciuto, a cui si cerca con forza di dare un nome, di creare una cura, quando il più delle volte una cura non c'è, perché forse non c'è davvero nulla da curare.

Questo è un libro che dopo tanti anni dalla sua uscita, dal racconto reale di questa giovane donna, è maledettamente attuale perché racconta la storia di un confine che tutti, in modo diverso, tocchiamo con mano almeno una volta nella vita.

La paura dell'ignoto ci fa inorridire, il dolore dell'animo umano ci spaventa ed è quella stessa paura che ci spinge ad allontanare, a rinchiudere chi ha davvero bisogno di una mano amica.

Susanna Kaysen racconta a tutti la sua storia per spronarci a non abbassare lo sguardo verso chi ha più bisogno noi, perché un giorno quella persona in cerca di aiuto potremmo essere noi stessi.

 

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''la ragazza interrotta''Indice dell'Analisi del Libro ''la ragazza interrotta''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare