Recensione ''La cattedrale dei nove specchi'' (Libro di Martin Rua) (Parthenope Trilogy 2) - 5.0 out of 5 based on 3 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “La cattedrale dei nove specchi”.
  • Titolo originale: "La cattedrale dei nove specchi".
  • Autore: Martin Rua; 
  • Nazionalità Autore: Italiana; 
  • Data di Pubblicazione: Aprile 2014; 
  • Editore: Newton Compton editori; 
  • Genere: Thriller esoterico; 
  • Pagine: 522 p., rilegato. 
  • Voto del Pubblico (IBS): 5 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': 

Martin Rua è nato a Napoli il 25 Giugno 1976. È uno scrittore italiano e studioso di esoterismo. Si è laureato in Scienze Politiche con una tesi in antropologia culturale che aveva per oggetto il sacrificio di fondazione cantato nelle ballate balcaniche. 

Ha collaborato con varie associazioni per la promozione del patrimonio culturale di Napoli. Nel 1999 con l'Archeoclub d'Italia, promosse una serie di visite guidate del centro antico di Napoli incentrate sulle leggende e le eredità esoteriche della città.

Quando non è in Italia, lo si vede spesso arrampicarsi su per l'acropoli di Atene insieme alla sua compagna greca. 

Membro di società iniziatiche sia in Italia che all’estero, i suoi studi si sono concentrati con maggiore attenzione sulla Massoneria e sull’alchimia.

È un convinto fautore dell’ideale massonico di miglioramento dell’uomo e difensore della Massoneria.

Dopo un viaggio a Praga e poi a Chartres ha dato vita a Lorenzo Aragona, un personaggio con le sue caratteristiche, una figura di alchimista e massone che si presenta in maniera positiva, liberato da tutti gli stereotipi del massone cospiratore.

Il suo romanzo d’esordio, "L'Ombra d'Argento", è uscito nel 2007.

Della "Parthenope Trilogy" fanno parte "Le nove chiavi dell’antiquario" (primo volume che è stato pubblicato dalla Newton Compton nel 2013 e che è rimasto per settimane nella classifica dei libri italiani più venduti), "La cattedrale dei nove specchi" (secondo volume) e siamo in attesa del terzo volume non ancora uscito.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

In questo secondo volume della trilogia il nostro Lorenzo Aragona "antiquario del mistero" (come viene soprannominato da un altro personaggio del libro), si troverà invischiato in una storia dal sapore decisamente "alchemico". Ed è proprio da una delle capitali alchemiche d'Europa che prende le mosse la nuova caccia al tesoro di Lorenzo, Praga.

Il mercante d’arte partenopeo si trova a Praga per un importante convegno sull’attività alchemica della capitale boema quando viene assalito da alcuni sconosciuti vestiti di nero.

Poche ore dopo, apprende con orrore che l’anziano antiquario Vladislav Hašek, grande appassionato di esoterismo, conosciuto qualche ora prima al convegno, è stato barbaramente ucciso. Ben presto si scopre che l’omicidio è collegato alle attività di una società segreta dedita al culto delle antiche divinità egizie.

La vicenda lo catapulta in un mondo sotterraneo ed inquietante in cui agisce una misteriosa setta; i fratelli massoni di Aragona lo aiutano a decifrare una serie di enigmi egizi che lo riportano di nuovo a Napoli per affrontare un rompicapo alchemico e nello specifico lo portano nella cappella del Principe di Sansevero esoterico alchimista vissuto a Napoli nel ‘700 che fece scoperte sconcertanti e all’avanguardia tuttora motivo di studio.

Aragona di nuovo da Napoli si sposta in Francia sulle tracce del misterioso Principe di Saint Germain; in Francia scopre che il delitto è collegato a una setta che vuole impadronirsi di una pietra magica dai poteri enormi che potrebbe addirittura cambiare il corso della storia. Tutto porta ai sotterranei di una cattedrale gotica dove appunto ci sono nove specchi.

Lorenzo Aragona sembra solo una pedina catapultata in giro per l’Europa in un rompicapo senza apparente conclusione. In ballo, ancora una volta, la vita delle persone a lui care. Ma l’intuito di Aragona riesce a salvarlo e a far uscire lui ed i suoi cari indenni da questo tunnel misterioso.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''

Il personaggio principale è senza ombra di dubbio Lorenzo Aragona: mercante d’arte, alchimista e massone.

Essendo questo Aragona un “alter ego” dell’autore ci viene descritto molto accuratamente, non tanto nell’aspetto fisico quanto in quello caratteriale. Vengono evidenziati chiaramente il suo coraggio, la fierezza di appartenere alla massoneria, l’amore per la moglie e in senso di protezione nei suoi confronti.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Anche quando tutti lo prendono in giro dicendogli che “attira guai”, lui non si perde d’animo, non dubita di se stesso ne delle sue capacità. È un uomo intelligente e non vuole certo farsi ingannare dai membri di un setta, ma segue comunque le loro indicazioni per poter scoprire l’oggetto misterioso nascosto nella cattedrale dei nove specchi.

Troviamo poi anche altri personaggi di rilevanza minore come Riccardo Micali, allievo di Vladislav Hašek di origine siciliana, spigliato e intraprendente. Àrtemis la dolce moglie di origine greca del nostro protagonista.

L’ispettrice Andrea Kominkova che accompagnerà con il suo coraggio e la determinazione Lorenzo fino alla fine di questa avventura. Molti altri personaggi aiuteranno Lorenzo Aragona nella ricerca della cattedrale, ognuno darà il suo contributo grazie a delle conoscenze specifiche, in alchimia, storia, architettura, letteratura e musica.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''

Il romanzo inizia a Praga, dove il protagonista si è recato per seguire una conferenza organizzata nell’ambito della mostra “Magnum Opus: Praga e la tradizione ermetica”.

Dopo varie peripezie Lorenzo Aragona torna a Napoli, dove si svolge la maggior parte della storia e dove ci vengono descritte anche diverse costruzioni del centro antico della città, come ad esempio la cappella del principe di Sansevero, Palazzo Penne e il campanile di Santa Chiara.

Aragona va poi in Francia per trovare la cattedrale, che ha identificato come Notre-Dame de Chartres. Anche qui è molto bravo l’autore a descrivere i luoghi in cui si trova Lorenzo Aragone per farci immedesimare al meglio.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''

Questa nuova avventura di Aragona inizia con un piccolo prologo contenente un epistolario ambientato intorno all’anno 1770, dove l’autore ha immaginato un incontro tra il principe di Sansevero e il conte di Saint-Germain e un incontro avvenuto tra il principe e Wolfgang Amadeus Mozart.

L’avventura di Aragona è ambientata ai giorni nostri e inizia gli ultimi giorni di primavera, presumibilmente verso l’inizio del mese di giugno, di un anno non esattamente identificato. L’obbiettivo di Lorenzo Aragona è di trovare la cattedrale entro il giorno del solstizio d’estate.

Sebbene all’inizio non sia specificata una data precisa, nel corso dei capitoli ogni giorno viene scandito molto chiaramente “Napoli, 17 giugno, ore 17:10. Quattro giorni al soltizio d’estate”. Questo per scandire il ritmo e far salire l’adrenalina nel lettore.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''

La scrittura di questo romanzo è scorrevole e coinvolgente, come sempre nei romanzi di Martin Rua. Nonostante l’autore offra ampio spazio alle descrizioni “La cattedrale dei nove specchi” non risulta assolutamente pesante ne stancante da leggere.

La sintassi è caratterizzata da semplicità paratattica e l’intreccio che caratterizza la narrazione è ben strutturato e arricchito da diversi dialoghi.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

I riferimenti storici utilizzati per la stesura della trama sono corposi ed eterogenei: si va dal fascino esercitato dalle cattedrali gotiche con le loro architetture audaci fino alla perfetta armonia della musica di Mozart, passando per le inquietanti pratiche religiose dei druidi e degli antichi egizi.

Con tutti questi dettagli e qualche colpo di scena riesce a tenere sempre alta l’attenzione.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''

”La cattedrale dei nove specchi” presenta una narrazione singola. Unico narratore è il protagonista Lorenzo Aragona, che in prima persona ci racconta i fatti ma non solo, infatti spesso descrive anche il suo stato d’animo e le sue preoccupazioni senza diventare mai noioso. Si riesce infatti ad immedesimarsi in Aragona senza nessuna difficoltà.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''

Esoterismo, alchimia, massoneria. Sono queste le tematiche principali del romanzo/thriller “La cattedrale dei nove specchi”.

Esoterismo è anche sinonimo di nascosto, occulto, infatti scienze esoteriche come l’alchimia (che doveva trasformare il piombo, ciò che è negativo, in oro, in ciò che è positivo) dovevano nascondersi, rendersi occulte usando allegorie, per non subire le reazioni della Chiesa.

Insieme al protagonista Lorenzo Aragona viviamo dunque un’avventura che ci porta a scoprirne alcuni ingredienti e il sistema usato per produrre una gemma.

Entriamo inoltre con lui nella loggia massonica dell’Ombra d’Argento, un’associazione iniziatica e di fratellanza a base etica e morale che si propone come patto etico-morale tra persone libere.

Un patto da intendersi non come un’operatività socio-politica, ma come tensione collettiva, di tutti gli affiliati all'associazione, alla via di perfezionamento delle più elevate condizioni dell’umanità.

Proprio così riusciamo a comprenderne alcuni aspetti che nella società di oggi vengono comunemente considerati solo negativamente. 

Così riusciamo meglio a comprendere ciò si era iniziato a descrivere nel primo volume della "Parthenope Trilogy" ossia "Le nove chiavi dell’antiquario". 

 

COMMENTO DEL LIBRO ''LA CATTEDRALE DEI NOVE SPECCHI'': Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''

I romanzi thriller sono tra i miei preferiti e sebbene questo sia il primo libro di Martin Rua che leggo, mi è piaciuto a tal punto che non vedo l’ora di prendere in mano un altro suo lavoro. Un thriller davvero entusiasmante, ricco di dettagli, con un ritmo serrato che ti tiene con il fiato sospeso fino all’ultimo capitolo. 

Il libro è pieno di avventura e di enigmi da svelare, esoterismo e alchimia il cui autore del libro è un buon conoscitore, se così non fosse non potrebbe scrivere trame tanto articolate e avvincenti, piene di citazioni e riferimenti storici eterogenei.

Il fascino esercitato dagli argomenti trattati lo rende assolutamente un libro coinvolgente e da leggere, un thriller esoterico che spazia in vari campi, dalle cattedrali gotiche alle pratiche religiose dei druidi e degli antichi egizi il tutto sviluppato in maniera moderna e veloce senza mai un attimo di sosta.

Un “viaggio iniziatico” fra Praga, Napoli e Chartres, una città francese, la cui stupefacente cattedrale custodisce un segreto per il quale è facile morire…

 

+27k Melissa Radice

COMMENTA questa Recensione del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''Indice dell'Analisi del Libro ''La cattedrale dei nove specchi''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare