Recensione ''Il buio oltre la siepe'' (Libro di Harper Lee) - 5.0 out of 5 based on 4 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Il buio oltre la siepe''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Il buio oltre la siepe”.
  • Titolo originale: "To Kill a mockingbird".
  • Autore: Harper Lee;
  • Nazionalità Autore: Statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli Stati Unbiti nel 1960;
  • Editore: Feltrinelli;
  • Genere: Classico;
  • Pagine: 304 p., brossura;
  • Voto del Pubblico (IBS): 4,48 su 5.

DOVE COMPRARLO:

Recensione del Libro “Il buio oltre la siepe” di Harper Lee del 1960, genere Classici. Evidenzieremo il riassunto del “Il buio oltre la siepe”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Il buio oltre la siepe”con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'':

Harper Lee è una scrittrice statunitense, nata a Monroeville in Alabama, il 28 aprile 1926 e morta il 19 febbraio del 2016 nella stessa città.

Suo padre, Amasa Coleman Lee, era un avvocato. Anche la scrittrice frequentò Giurisprudenza dell’Università dell’Alabama, ma lasciò gli studi senza aver conseguito la laurea per trasferirsi a New York.

I primi anni nella città furono difficili e dovette ricorrere all’aiuto economico di amici per sopravvivere. Poi un editore le consigliò di trasformare una raccolta di racconti in un romanzo.

E così nel 1960 fu dato alle stampe “ Il buio oltre la siepe ”, con il quale la Lee vinse il Premio Pulitzer l’anno successivo. Il libro ha venduto 30 milioni di copie e ha fornito la sceneggiatura per il celeberrimo film omonimo del 1962.

Amica di Truman Capote, Harper Lee collaborò alla stesura di molti suoi romanzi; si dedicò inoltre alla saggistica, scrivendo opere sulla storia dell’Alabama, e scrisse numerosi romanzi tra cui “ Va, metti una sentinella ” del 2015, un sequel di “ Il buio oltre la siepe”.

Nel 2007 è stata insignita della più alta onoreficenza statunitense, la Medaglia Presidenziale della libertà.

RIASSUNTO DEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Atticus Finch è un avvocato di Maycomb, in Alabama, padre vedovo di Jean Louise (soprannominata Scout) e di Jeremy (soprannominato Jem). L’uomo si prende cura teneramente dei propri igli, nonostante il poco tempo a disposizione, con l’aiuto della governante nera Calpurnia.

I due ragazzi sono molto incuriositi, affascinati e al tempo stesso terrorizzati, dal loro vicino, Arthur “Boo” Radley, che non esce mai di casa e su cui circolano strane voci. Nel frattempo arriva Dill, il nipote di un altro vicino, a passare le vacanze estive a Maycomb. I tre ragazzi si fanno coraggio e cercano in ogni modo di vedere Boo: l’uomo cominicia a lasciar loro dei regali davanti casa, ma non si palesa mai.

Atticus viene intanto incaricato dal giudice Taylor di difendere il bracciante nero Tom Robinson dall’accusa di violenza sessuale nei confronti di una ragazza bianca, Mayella Ewell. La famiglia Finch diventa così oggetto dell’odio razziale della cittadina, e viene etichettata con epiteti dispregiativi e razzisti.

Ciò nonostante Atticus s’impegna al massimo nella difesa e riesce a dimostrare l’assenza di prove nei confronti di Tom. Anzi fa nascere nella giuria il sospetto che la violenza sia stata perpetrata dal padre della ragazza, il crudele Bob.

Ma i pregiudizi sono difficili da sradicare e Tom viene comunque condannato. Atticus è convinto di poter ribaltare la sentenza in appello, ma Tom viene ucciso in carcere dalle guardie durante un tentativo di fuga.

Bob Ewell però non dimentica l’affronto subito e comincia a nutrire dell’odio nei confronti di Atticus per i sospetti che ha suscitato sul suo conto, arrivando a progettare di uccidere Jem e Scout. I due fratelli riusciranno a salvarsi o diventeranno le vittime di una mentalità retrograda e ipocrita?

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''

- Scout è un maschiaccio che ama giocare con i maschi e che risolve a pugni le sue discussioni. Odia la scuola e la vera istruzione la riceve dalla strada e dall’esempio del padre, ma è insolitamente intelligente e riflessiva. Scout è quello che è perché il padre l’ha cresciuta così, nutrendo la sua mente di alti valori attraverso l’esempio, senza mai instillare alcuna forma di ipocrisia sociale.

Nella sua rettitudine e integrità morale, Scout resta spesso interdetta di fronte alle contraddizioni del comportamento umano, come quando nota che la sua insegnante condanna le leggi razziali promulgate da Hitler, pur palesando i propri pregiudizi nei confronti della popolazione americana di colore.

E’ un personaggio dinamico che evolve nel corso del romanzo da bambina innocente e ottimista di cinque anni, senza alcuna conoscenza del male del mondo, a bambina di otto anni che ha conosciuto il male e poi a donna consapevole di quante vittime possa fare la cattiveria umana tra le persone più fragili, come Boo e Tom.

- Atticus Finch è calmo, intelligente, saggio. Abbastanza agiato, in un periodo di grave crisi economica, è inizialmente rispettato da tutti, anche dai più poveri. Ma è proprio la sua rettitudine morale, esente da pregiudizi, che lo farà entrare in conflitto con la popolazione di Maycomb. La sua grandezza morale è però tale che al termine del romanzo, il lettore ha la certezza che tornerà ad assumere il suo ruolo di spicco nella comunità.

All’inizio del romanzo, i figli si vergognano di lui perché è più anziano di tutti gli altri padri della comunità, ma con la sua rettitudine riuscirà a vincere il loro rispetto.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- Jem è probabilmente il personaggio che soffre di più nel romanzo. Assiste al processo di Tom proprio all’inizio della pubertà e tutte le sue certezze sui valori importanti della vita vengono scossi proprio all’inizio del momento di crescita più traumatico per ogni individuo. Ma tutto lascia supporre che al termine della vicenda ritroverà un proprio positivo centro di equilibrio grazie alla sua innata bontà e all’esempio del padre.

- Dill Harris è il compagno di giochi di Scout e Jem. Viene da fuori e non fa parte della comunità; quindi spesso svolge il ruolo di osservatore distaccato degli avvenimenti. Come Scout non ha mai conosciuto sua madre. E’ un bugiardo cronico che ama inventare storie poco credibili per rendersi interessante. Ma non è cattivo; anzi piange quando le menzogne degli Ewell riescono a distruggere la vita di Tom.

- Boo Radley and Tom Robinson, nonostante il diverso colore della pelle, sono entrambe vittime di una società meschina che non accetta il “diverso”. Tom sarà ucciso e Boo sarà costretto ad uccidere per difendere quelli che ama. Entrambi sono fisicamente e psicologicamente fragili e malati. Per Tom c’è anche l’aggravante della razza che lo pone al di fuori della comunità. Sono loro gli “usignoli” del titolo originale che la comunità vuole annientare.

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''

Setting dell’azione è la piccola cittadina immaginaria di Maycomb, in Alabama. Lo stato, in cui la scrittrice nacque, fu quello che più di ogni altro vide il perdurare dei pregiudizi razziali nei confronti della popolazione afro-americana e il romanzo non avrebbe potuto avere un setting più calzante. Sarà in Alabama che vent’anni più tardi, nel 1955, che si verificheà l’episodio di Rosa Parks con avrà inizio la Lotta per i Diritti Civili di Martin Luther King.

Come tutte le piccole cittadine americane Maycomb è chiusa a qualsiasi influenza o arrivo esterni. L’accettazione da parte della comunità dipende da quanto vengano seguite le regole sociali riconosciute e dal poter vantare un’origine locale consolidata.

Per questo il personaggio di Dill Harris è centrale: egli infatti appartiene ad una famiglia radicata sul territorio, ma resta sempre comunque un outsider che la comunità guarda con diffidenza.

Maycomb è anche caratterizzata da una forte superstizione.

Il paesaggio è quello tipico degli Stati Uniti del Sud con le stile bianche in stile coloniale, con il porticato e il cortile ben spazzato, simbolo di rettitudine e agiatezza

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''

La vicenda è ambientata durante la Grande Depressione degli anni ’30 e copre un arco di tre anni. A seguito del crollo della Borsa di Wall Street del 24 ottobre del 1929 milioni di investitori avevano infatti perso ogni loro avere. L’impatto sull’economia mondiale fu devastante: molte imprese chiusero, milioni di persone persero il posto di lavoro, in molti si suicidarono.

Questa situazione di malessere sociale generalizzato fa da sfondo a tutte le vicende narrate nel romanzo e inasprisce gli animi di una popolazione per retaggio culturale ancorata a retrogradi pregiudizi razziali.

Questi pregiudizi affondano le loro radici in un periodo precedente la vicenda. In molti degli Stati Uniti del Sud erano state varate a partire dalla fine dell’800 le Leggi Jim Crow che limitavano i diritti civili e politici della popolazione di colore e che non saranno abolite fino agli Anni’60.

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''

Il romanzo si colloca a metà tra il romanzo di denuncia sociale e il romanzo di formazione (Bildungsroman). Infatti Scout inserisce nella narrazione di avvenimenti accaduti nella propria infanzia, la descrizione di una serie di problemi sociali che affliggono l’Alabama degli anni ’30.

Due diversi registri linguistici vengono utilizzati per i bianchi e per i neri. Essi raggiungono una sintesi nella domestica Calpurnia che usa “la lingua dei bianchi” quando lavora e “la lingua dei neri” nella propria vita privata.

Ad ogni personaggio vengono poi attribuite caratteristiche linguistiche particolari: i discorsi degli Ewell sono infarciti di termini osceni per evidenziare la loro bassa posizione sociale e la loro bassezza morale; il linguaggio di Atticus è sempre molto formale, ma frequente è il ricorso all’ironia e allo humor; Jem e Scout usano spesso parole attinte dallo slang, come è tipico della loro età.

Nonostante il generale tono cupo, sono frequenti inserti ed osservazioni umoristiche.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

NARRATORE DEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''

La vicenda è narrata in prima persona dalla piccola Scout. Il narratore è quindi interno e così la focalizzazione.

Gli eventi narrati avvengono durante l’infanzia di Scout, ma il lessico ampio e la struttura della frase complessa indicano che la storia viene narrata molti anni dopo, quando Jean Louise è diventata ormai donna.

Il personaggio adulto interviene però solo saltuariamente nella narrazione con inserti riflessivi.

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''

Tematica evidente è quella della denuncia del razzismo negli Stati Uniti del Sud. L’Alabama era forse lo Stato che con maggior ferocia applicava le Leggi di segregazione Jim Crow dalla fine dell’800. E proprio qui si era verificato l’episodio di Rosa Parks che aveva dato il via alla lotta per il riconoscimento dei diritti civili di Martin Luther King.

Il buio oltre la siepe” esce proprio nel 1960, l’anno in cui King incontrò John Fitzgerald Kennedy che lo rassicurò sulla concessione del voto agli afro-americani in tutti gli Stati Uniti; quattro anni dopo l’abolizione delle leggi di Segregazione da parte della Corte Suprema.

Ma vi ne sono altri temi sottesi alla trama come:

- la condanna dei pregiudizi in genere, alimentati dal pettegolezzo tipico delle piccole città;

- l’esaltazione del coraggio, che non è solo momento eroico, ma tenace difesa delle proprie convinzioni contro tutto e contro tutti;

- il rifiuto dei luoghi comuni riguardo la distinzione dei ruoli tra uomini e donne, incarnato da Scout che lotta per rimanere se stessa contro gli interventi educativi della zia Alexandra.

- Infine l’importanza dell’educazione impartita attraverso l’esempio: questa tematica è sviluppata dall’opposizione tra i comportamenti di Atticus, onesto nel profondo, e della maestra di Scout, un’ipocrita “sepolcro imbiancato” che si esprime per luoghi comuni e frasi fatte.

COMMENTO DEL LIBRO ''IL BUIO OLTRE LA SIEPE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''

Difficile attribuire a questo romanzo un’etichetta se non quella di capolavoro.

C’è in esso la serietà del romanzo storico e della denuncia sociale di tutta la vicenda principale incentrata sul processo di Tom Robinson e sulla reazione degli Ewell nei confronti dei Finch; ci sono momenti umoristici, come lo scontro tra Scout e la cugina Francis; c’è la leggerezza dell’infanzia che legge la realtà attraverso una lente deformante che mette in evidenza le contraddizioni.

Lo stile è molto curato; i diversi registri lessicali vengono utilizzati con estrema padronanza e attenzione alle sfumature.

I personaggi principali sono costruiti a tutto tondo e vengono seguiti nelle loro evoluzioni psicologiche senza nessuna sbavatura. Tutte le dicotomie insite nell’animo umano vengono analizzate: gentilezza e crudeltà, amore e odio, pathos e humor. I personaggi diventano così per il lettore amici o nemici indimenticabili, vero monumento di rettitudine e coerenza o disprezzabili icone della degenerazione dell’umanità.

Consiglio quindi con grande convinzione questo classico che travalica i limiti del tempo e che immerge il lettore nelle radici della dignità umana, sviluppando gli aggrovigliati sentieri che possono condurre all’innocenza, all’esperienza o alla corruzione.

+30k Ornella Rizzo

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Il buio oltre la siepe''Indice dell'Analisi del Libro ''Il buio oltre la siepe''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare