Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Il lato positivo''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Il lato positivo”.
  • Titolo originale: "The silver linings playbook".
  • Autore: Matthew Quick. 
  • Data di Pubblicazione: 2008. In Italia la prima edizione è del 2009, col titolo “L’orlo argenteo delle nuvole”. Nel 2013 esce l’edizione col titolo “il lato positivo”. 
  • Editore: Salani. 
  • Genere: Narrativa contemporanea. 
  • Pagine: 290 p., brossura. 
  • Voto del Pubblico (IBS): 4,40 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'':

Matthew Quick è nato a Philadelphia e ha fatto l’insegnante fino a quando non ha deciso di prendersi un anno sabbatico per viaggiare. Dopo questo periodo ha iniziato a scrivere a tempo pieno e i suoi libri, pubblicati in tutto il mondo, hanno ottenuto diversi riconoscimenti. Questo è il suo romanzo d’esordio.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''

Pat Peoples torna a casa dopo aver trascorso un periodo in una clinica psichiatrica. Non ricorda quale sia il motivo del ricovero né quanto tempo sia durato ma, una volta ritornato, trova molte cose cambiate: gli amici sposati, uno stadio nuovo per la sua squadra del cuore e soprattutto nessuno che parli di sua moglie Nikki. Il suo unico obiettivo è ricongiungersi con lei, chiederle scusa per le cose orribili che le ha detto durante l’ultimo litigio e per non averla sufficientemente apprezzata durante il matrimonio. A tal fine si allena duramente, legge i libri da lei amati e s’impegna ogni giorno, a cambiare, a comportarsi in maniera gentile. Ad aiutarlo nel raggiungimento del tanto desiderato lieto fine Tiffany, sorella della moglie del suo amico Ronnie, anch’essa problematica e instabile. Tiffany lo costringerà a guardare in faccia la realtà, anche se fa male, mostrando a lui e a noi come la vita spesso ci sorprenda, mostrandoci dei lati positivi inaspettati.

 

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''

Pat Peoples, prima del ricovero nella clinica, era presidente del dipartimento di storia della Jefferson High School e allenatore di tre squadre studentesche. Dopo il ricovero invece è un uomo fissato con lo sport, tremendamente ottimista e con una fiducia immensa nel lieto fine, nell’amore e “nel sole dietro le nuvole”. Tiene questa sorta di diario perché, a causa delle medicine, la sua memoria a volte vacilla mentre lui vuole che la moglie Nikki possa essere informata su tutti i suoi progressi (il titolo originale, infatti, fa riferimento ai buoni propositi appuntati su un quaderno come correre, leggere libri, allenarsi a essere gentile). Il suo modo di esprimersi mostra sin da subito la sua instabilità emotiva. Eppure durante la narrazione ci accorgeremo che ha ragione lui, lui così fragile e instabile, è alla fine più saggio di tutti noi perché non smette di crederci e questo aiuta davvero a superare le difficoltà.

Tiffany è una donna con un bel fisico e i capelli neri lunghi e lisci, attraente, seppure, a detta di Pat Peoples, troppo truccata. Instabile e taciturna, si nota subito la differenza tra lei e gli altri personaggi. Perchè Tiffany non è in grado di stamparsi in faccia un sorriso che finga allegria se in realtà non la prova. Quindi seppur particolare è una donna sincera, diretta e costringerà Pat Peoples a fare i conti con la realtà che lui nega ritirandosi in un mondo creato al solo scopo di proteggersi.

Singolare anche la figura dell’analista, il dottor Patel. Per quanto riguarda l’aspetto è alto un metro e cinquanta, indiano, col pullover a trecce, i pantaloni grigi e le scarpe da tennis immacolate. Ha uno strano modo di curarlo: non lo contraddice, gli parla di sport ma soprattutto lo ascolta e non insiste per fargli accettare la realtà ma lo spinge a guardare, a scoprire le cose, ad aprirsi al diverso per non averne paura. In sottofondo le figure della madre, sempre disposta ad aiutarlo e coprirlo, del taciturno padre, del fratello e degli amici che, in realtà, hanno paura di Pat Peoples e delle sue fragilità, dimostrando di non sapere come sia meglio comportarsi.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''

Siamo a Collingswood, nel New Jersey. Il romanzo alterna accennate descrizioni degli ambienti esterni (come la città descritta con un breve riferimento alle boutique di lusso e ai ristoranti pretenziosi) a quelle più dettagliate degli interni (come la descrizione dello studio del dottor Patel dove ci sono poltrone reclinabili in pelle, piante che sembrano ragni, soffitto e pareti color cielo). Ma l’attenzione dello scrittore e del protagonista si concentra sulle nuvole e sul sole dietro ad esse. In particolare le nuvole, che anche se oscurano il sole, non impediscono a Pat Peoples di credere che tornerà il sereno.

 

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''

Il romanzo è ambientato nei giorni nostri, dall’uscita dalla clinica psichiatrica fino al finale inaspettato. Durante la narrazione il passato emerge lentamente, mostrandoci solo alla fine cosa ha portato Pat Peoples nella clinica e consentendoci di leggere in chiave diversa tutte le sue stranezze. L’azione non è ma lenta ma scorre rapidamente come scorrono i giorni, mantenendo sempre vigile l’attenzione di chi legge.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''

La scrittura di Matthew Quick è piacevole e scorrevole. Fresca, come quella di Nick Hornby, pur affrontando un tema delicato come la fragilità emotiva e le sue conseguenze.

I personaggi sono psicologicamente ben delineati e questo permette di cogliere ogni minima sfaccettatura degli stessi.

Pat Peoples parla in maniera particolare e ti accorgi sin da subito che vive in una realtà che si è creato per proteggersi e ogni volta che qualcosa minaccia le sue convinzioni va in crisi. Sembra che a parlare sia un ragazzo ingenuo.

Inizialmente il romanzo è una sorta di diario per tenere a mente i progressi fatti, poi al racconto si alternano le conversazioni con gli altri personaggi.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''

Il narratore della storia è Pat Peoples, che ci racconta in prima persona il resoconto delle sue giornate, dandoci la sua visione della vicenda.

Mentre la narrazione prosegue ci viene presentato anche il punto di vista degli altri personaggi, in particolare di Tiffany.

Questo libro può essere definito un romanzo motivazionale perché mentre leggiamo tifiamo per questo inguaribile ottimista ma apprendiamo anche un’importante lezione di vita.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''

Questo libro ci invita a riflettere sulla vita, sulle difficoltà che giorno dopo giorno ci troviamo ad affrontare e sull’importanza di guardare alle cose con ottimismo. Quello che dice Pat Peoples è corretto: abbiamo perso la capacità di vedere il sole dietro le nuvole e diamo molte cose per scontate, come le nuvole stesse o le persone che abbiamo accanto. Pur essendo sotto i nostri occhi tutti i giorni alla fine non le notiamo più e ci accorgiamo di questo solo dopo averle perse.

Invece Pat Peoples ci insegna ad allenarci ogni giorno: allenarci a vivere, a non mollare, a non perdere la speranza. A scoprire anche le cose che non conosciamo, come un nuovo sport, un nuovo libro o anche un problema nuovo, senza che la diversità e la paura della stessa ci blocchino.

Ci sono pagine in cui la paura e la disperazione si toccano con mano. Eppure mentre tifiamo per Pat Peoples impariamo a crederci, ad avere speranza. Perché si può guarire, sebbene la depressione sia una malattia che isoli e spinga gli altri ad avere paura di te. Invece la fragilità emotiva si può curare. Basta l’affetto delle persone che ti circondano, che ti danno una scossa, come fa Tiffany, e ti fanno capire che ci sono mille motivi per andare avanti.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''IL LATO POSITIVO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''

Ho adorato questo libro e lo rileggo spesso. Tutte le volte che ho bisogno che qualcuno mi ricordi che anche se le cose non vanno secondo i miei piani, anche quando va tutto male, tuttavia non devo arrendermi.

E mi piace rileggerlo perché mentre ascolto un messaggio così importante sorrido, mi rilasso, mi emoziono. Questo libro è un inno all’ottimismo, alla necessità di andare sempre avanti senza perdere la fiducia ma anzi certi che la vita ci sorprende sempre con finali inaspettati.

Il segreto di questo romanzo è riuscire a mixare l’ironia a un tema serio, la semplicità del linguaggio a un argomento delicato. Con questi ingredienti Matthew Quick riesce a lasciare un segno e alla fine sembra che a parlare sia un amico, che ti da una pacca sulla spalla e ti spiega che se sorridi, se guardi la vita con occhi diversi, se non perdi la speranza, tutto in un modo o nell’altro si sistema.

 

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Il Lato Positivo''Indice dell'Analisi del Libro ''Il lato positivo''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Accedi per commentare