Recensione ''Indelebile'' (Libro di Karin Slaughter) - 4.6 out of 5 based on 28 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Indelebile''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Indelebile”.
  • Titolo originale: "Indelible".
  • Autore: Karin Slaughter;
  • Nazionalità Autore: statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli Usa nel 2004 e in Italia nel 2005;
  • Editore: Piemme (collana “Maestri del thriller”);
  • Genere: thriller;
  • Pagine: 360 p., rilegato
  • Voto del Pubblico (IBS): 4,2 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''INDELEBILE'': 

Karin Slaughter è nata il 6 gennaio 1971 a Covington, in Georgia. Si è diplomata alla Morrow High School. Ha frequentato la Georgia State University e ha fatto una grande varietà di lavori tra cui progettista e venditore per una ditta prima di aprire un'attività in proprio.

Molti suoi manoscritti non sono stati pubblicati. È stata tradotta in 29 lingue e ha vinto numerosi premi internazionali. Ha lanciato la sua carriera di scrittrice di successo con “La morte è cieca” , che è stato nominato per diversi premi importanti tra cui un Dagger, un Barry e un Macavity. L'edizione in brossura di questo romanzo e del suo secondo “Tagli” (2002) l'hanno fatta entrare nella lista di bestseller del New York Times.

Ha anche curato “Like a charm” (2004) che è una raccolta di storie interconnesse di diversi autori. A testimonianza della sua grande popolarità anche all'estero Karin Slaughter fa annualmente dei tour per promuovere i propri libri.

The Crime Zone nei Paesi Bassi l'ha premiata due volte con il suo Silver Award Fingerprints per il miglior thriller straniero per “Beyond Reach” e “ Tre giorni per morire”. La Slaughter è l'autrice bestseller di nove romanzi thriller che hanno venduto quasi 17 milioni di copie in tutto il mondo.

Il suo “Grant County Series”, iniziato con il romanzo “La morte è cieca” nel 2001, ha introdotto il medico legale Sara Linton e il suo ex marito e capo della polizia: Jeffrey Tolliver. L'altra serie importante di questa autrice è quella di “Will Trent”.

Per quanto riguarda le sue letture preferisce la letteratura del Rinascimento, del calibro di Emily Bronte e Edmund Spenser; e uno scrittore georgiano del 20° secolo, Flannery O'Connor.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''INDELEBILE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Mentre Sara è alla centrale di polizia per parlare con il suo ex marito (che sta frequentando di nuovo) entrano due criminali che prendono tutti in ostaggio e iniziano a sparare a tutto ciò che si muova. Molti agenti vengono uccisi tra cui uno che Sara fa passare per Jeffrey (visto che tutta quella follia sembrava fosse solo causa sua) così che loro non lo uccidano.

Fuori intanto i pochi poliziotti che non erano in centrale (Frank e Lena) e Nick cercano di mettere a punto un piano. Poi iniziano a essere raccontate due storie parallelamente ma in realtà accadono in due momenti diversi (quando sono tenuti in ostaggio nella centrale e molti anni prima). L'altra storia comincia quando Sara e Jeffrey, i primi tempi in cui si sono iniziati a frequentare, sono andati nella città dove Jeffrey è nato.

Lì si sono ritrovati coinvolti in un omicidio compiuto da uno dei suoi migliori amici, Robert. Ma Jeffrey non crede che sia possibile e vuole scagionarlo. Così dopo l'autopsia fatta da Sara, dopo che entrambi hanno capito che tutti gli nascondono qualcosa, vanno a fare una passeggiata e trovano lo scheletro di una ragazza.

Jeffrey è convinto che sia Julia (una ragazza che era “scomparsa” quando lui era adolescente. Dopo che Jeffrey parla col suo amico Robert, lui gli confessa di aver ucciso l'uomo in casa sua perché andava a letto con sua moglie e anche di aver ucciso Julia, colpendola con una pietra; ma visto che Jeffrey sa che in realtà lei è stata strangolata non gli crede e cerca di capire perché mente.

Alla fine scopre che mente perché pensa che a ucciderla sia stato Jeffrey. Nel frattempo nella centrale i due criminali fanno entrare due “infermiere”, Lena (un'agente) e Molly. Sara parlando con loro scopre che volevano uccidere Jeffrey perché è il padre di uno di loro e pensa subito che sia Jared (figlio di un'ex di Jeffrey), infatti lei aveva scoperto che aveva un figlio di cui non sapeva nulla.

Intanto Jeffrey per scagionare Robert va a casa dell'uomo che è stato ucciso e da un semplice indizio scopre una cosa sconvolgente, che non si sarebbe mai aspettato. D'altra parte Sara scopre che nessuno dei due criminali è Jared ma uno di loro è il figlio nato dallo stupro di Julia (che tutti pensano che sia stato commesso da Jeffrey).

Lena e Molly cercano un modo per non far uccidere nessun altro fino a quando non entreranno i corpi speciali.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''INDELEBILE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''

I protagonisti di questo romanzo sono due: Sara Linton e Jeffrey Tolliver.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- Sara Linton è il coroner della città e inoltre è anche una pediatra nel piccolo ospedale di Heartsdale dove venivano curati i casi meno gravi.

Ha compiuto i quarant'anni. È una donna molto alta, poco meno di un metro e ottanta, con gli occhi verdi e i capelli rossi. Ha una forza di volontà incredibile e un marcato senso di indipendenza.. Inoltre è molto riservata.

È nata e cresciuta a Heartsdale. Suo padre fa l'idraulico insieme alla sorella di Sara (Tessa). Si è ritrasferita da Atlanta a Grant dopo essere stata stuprata e per colpa di una gravidanza extrauterina dopo lo stupro non può avere figli.

- Jeffrey Tolliver è il capo della polizia di Grant e l'ex marito di Sara. E da non molto tempo si stanno ricominciando a frequentare. Ha una chioma (presa da suo padre) di cui va molto fiero. È nato e cresciuto a Sylacauga, ama leggere, è laureato e voleva insegnare. Inoltre è anche un'ex giocatore di football.

È il tipo di uomo che si trova molto a suo agio con le donne ed è sempre disponibile ad ascoltare le loro opinioni. Suo padre è finito in carcere per aver ucciso un uomo e sua madre è un'infermiera alcolizzata.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''INDELEBILE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''

La storia raccontata in questo romanzo è ambientata quasi interamente nello stato della Georgia, negli Stati Uniti. Stato in cui anche l'autrice è nata e vissuta.

I fatti avvengono più precisamente nella città di Heartsdale che si trova nelle zone rurali della contea di Grant che è un luogo immaginario inventato dall'autrice per ambientarci quasi tutti i propri romanzi. Qui vivono e lavorano i protagonisti dei suoi libri.

Mentre il flashback raccontato in questo romanzo ci porta nella piccola cittadina di Sylacauga, in Alabama. È una città reale vicino alle Cheaha Mountains, anche se l'autrice l'ha modificata e descritta senza basarsi sulla realtà.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''INDELEBILE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''

La vicenda esposta in questo libro accade negli anni '90. In realtà non viene precisato l'anno esatto. Però sappiamo che si svolge in estate infatti viene esplicitamente scritto che è la fine di agosto.

Inoltre implicitamente Karin Slaughter fa notare spesso che fa molto caldo. Le vicende che avvengono nella centrale di polizia di Grant durano meno di una giornata (infatti vengono presi in ostaggio alle 8,55 e vengono rilasciati alle 15, 50).

Mentre i fatti raccontati nel “flashback” a Sylacauga durano dalla domenica fino al martedì successivo.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''INDELEBILE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''

In questo libro le descrizioni non sono molto accurate. I personaggi però sono ben caratterizzati, umani e quindi abbastanza realistici, infatti, non sono dei personaggi perfetti, ma hanno i loro difetti e soprattutto ognuno commette degli errori. In realtà i personaggi sembrano quasi al margine mentre al centro vi è la storia. La scrittura è scorrevole e molto comprensibile. Possiamo notare anche l'uso dei flashback.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''INDELEBILE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

Questo romanzo di Karin Slaughter è narrato in prima persona. Da un narratore che è interno alla vicenda, non è onnisciente infatti non sa cosa è accaduto in passato né cosa accadrà in futuro. Non analizza mai i comportamenti o gli stati d'animo dei personaggi del libro; inoltre non commenta mai gli avvenimenti che accadono.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''INDELEBILE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''

In questo romanzo ci sono tre temi principali.

Il primo è quello di alcune persone che vengono prese in ostaggio e quasi sempre non riescono nemmeno a capire qual è il motivo per cui quei criminali lo fanno.

L'altra tematica fondamentale è quella dei pettegolezzi e delle “malelingue” che trasformano delle voci di paese (spesso non vere) in “realtà” con le conseguenze che da quelle voci si ricava.

L'ultima tematica che è abbastanza importante e da un certo punto di vista anche attuale è quella dell'omosessualità, che viene vista da tutti gli abitanti soprattutto dei paesini piccoli come una malattia e gli omosessuali sono considerati come qualcosa di anormale e di sbagliato (in questo libro anche lo stesso personaggio omosessuale si considera così).

 

COMMENTO DEL LIBRO ''INDELEBILE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''

Avevo già letto altri libri di questa scrittrice e li avevo trovati sempre molto belli e intriganti. Anche se questo non si legge abbastanza velocemente come gli altri.

Quello che non mi è molto piaciuto di questo romanzo è il racconto della vicenda inframmezzato dai vari flashback. Infatti i due racconti tendono a distrarre il lettore sia dall'uno che dall'altro e non permettono di seguirne l'evoluzione al meglio.

Ciò che mi è sempre piaciuto molto di questa scrittrice e che anche in questo romanzo ha confermato, è il fatto di saper descrivere molto bene le idee dei personaggi, le loro passioni e anche le loro paure.

In questo caso non solo ci viene raccontato ciò che pensa e che sta vivendo Sara Linton sia riferito al passato sia al presente, ma anche ciò che pensava Jeffrey durante quel fatidico viaggio.

I presupposti per un buon libro c'erano tutti e forse non è neanche brutto, solo che ci sono troppe sotto-trame. Troppe. E nessuna di quelle è stata approfondita molto bene (almeno secondo me).

E tanti “colpi di scena” messi all'interno del romanzo senza che ottengano veramente l'effetto di colpire il lettore. Il romanzo ne risulta spezzettato, poco approfondito e con poco senso.

La trama di questo libro e anche le sotto-trame sono abbastanza interessanti e assolutamente non banali ma poteva essere sviluppato molto meglio dando un senso e collegando tutto ciò che è stato sviluppato.

 

+9k Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Indelebile''Indice dell'Analisi del Libro ''Indelebile''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare