Recensione ''Immoral'' (Libro di Brian Freeman) - 4.7 out of 5 based on 30 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Immoral''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Immoral”.
  • Titolo originale: "Immoral".
  • Autore: Brian Freeman;
  • Nazionalità Autore: statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli Usa nel 2005 e in Italia nel 2006;
  • Editore: Piemme (collana “Maestri del thriller”);
  • Genere: thriller;
  • Pagine: 474 p., rilegato. 
  • Voto del Pubblico (IBS): 3,4 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''IMMORAL'': 

Brian Freeman è nato a Chicago il 28 marzo 1963. Nel 1984 si è laureato in lettere al Carleton College.

Prima di iniziare la carriera di scrittore è stato direttore del marketing e delle pubbliche relazioni nello studio legale Faegre & Benson.

È uno degli studi legali più importanti degli Stati Uniti, e ha sedi anche a Londra e Francoforte.

È un giornalista esperto in pubbliche relazioni. Vive in Minnesota con la moglie. È uno scrittore statunitense di thriller psicologici.

Il suo romanzo d'esordio è intitolato “Immoral”. È stato acquistato in dieci Paesi ed è stato selezionato dall'International Cluf of the Month come libro del mese e ha vinto il Macavity Award.

I suoi primi romanzi sono ambientati nella cittadina di Duluth, in Minnesota e hanno per protagonista il tenente di polizia Jonathan Stride.

Hanno riscosso molto successo anche le opere successive tra cui: “Las Vegas Baby”, “La danza delle falene” (2007-2008), “Polvere e sangue” e “Il respiro del ghiaccio”.

Inoltre nel 2013 ha vinto l'ITW International Thriller Award 2013 con “Spilled Blood”, pubblicato in Italia con il titolo “Il veleno nel sangue”.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''IMMORAL'': Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Il tenente Stride deve occuparsi della scomparsa di Rachel Deese, avvenuta pochi mesi dopo la scomparsa di un'altra adolescente, Kerry McGrath.

Tutti iniziano a pensare che i due casi siano collegati e che forse c'è in giro un serial killer. Così lui e il sergente Maggie Bei iniziano a cercare delle piste e a parlare con chi conosceva Rachel.

Durante le indagini Stride conosce una professoressa Andrea Jantzik e si piacciono nonostante tutti e due abbiano dei gravi traumi. Dopo qualche giorno Stride va a parlare con, qualcuno che conosceva molte cose su Rachel e sulla sua famiglia, il reverendo Dayton Tenby.

Dopo una soffiata di una donna che diceva di aver trovato un braccialetto, che in seguito si era scoperto essere di Rachel. Dopo quella scoperta la polizia si concentra sulla ricerca di un cadavere e non più di una ragazza viva.

Dopo aver avuto altre informazioni che conducono sia Stride che Maggie Bei allo stesso uomo, Graeme Stoner (il patrigno della ragazza) iniziano la perquisizione in casa sua. Trovano una foto di Rachel nuda nel computer di Graeme e inoltre trovano vari indizi di colpevolezza di Graeme per l'assassinio di Rachel.

Iniziano il processo contro Graeme e tutti sono convinti di vincere facilmente anche se non è stato trovato il cadavere di Rachel. Ma secondo Stride c'è qualcosa di strano che lui non riesce a capire. Durante il processo l'avvocato della difesa cerca di invalidare le parole dei teste.

Grazie a questa strategia Graeme sta quasi per essere assolto ma prima che succede Emily (la madre di Rachel) lo uccide. Intanto viene trovato il cadavere di una ragazza ma dalle analisi si scopre che era Kerry. Poche settimane dopo Stride riceve una cartolina da Las Vegas e pensa che gli sia stata mandata da Rachel.

A tre anni dalla scomparsa di Rachel viene ritrovato a Las Vegas il cadavere di una donna. Ad occuparsi delle indagini è Serena Dial insieme a Cordy. Iniziano a fare un giro nei club e alla fine riescono a scoprire la sua identità e una settimana dopo Stride riceve la telefonata da Serena che gli dice che Rachel è morta da pochi giorni. Quando Serena arriva a Duluth ricontrollano tutto ciò che avevano sul caso di Rachel e scoprono che anche se non riuscivano a capire chi era stato qualcuno aveva aiutato Rachel a scappare.

Intanto Cordy a Las Vegas scopre che c'era un uomo che si era innamorato di lei. Dopo essere andato e tornato da Las Vegas Stride riesce a scoprire il mistero che gli cambierà la vita e niente sarà più come prima .

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''IMMORAL'': Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

I personaggi principali di questo romanzo sono 4: Jonathan Stride, Maggie Bei, Andrea Jantzik e Serena Dial.

- Jonathan Stride è un tenente della polizia di Duluth. Era vedovo perché sua moglie, Cindy, è morta di cancro. Ha 41 anni. Gli occhi scuri e attraenti, un viso scolorito e imperfetto. Con una ragnatela di rughe che gli attraversa la fronte. Ha i capelli neri striati di grigio, corti ma disordinati, con un ciuffo ribelle.

- Il sergente capo Maggie Bei. È un'immigrata cinese e lavora con Stride da molti anni. È alta poco più di un metro è mezzo. Ha i capelli nerissimi tagliati a caschetto con la frangia. Ha il viso espressivo, gli occhi a mandorla e la pelle ambrata.

- Andrea Jantzik ha circa 35 anni, il corpo atletico e i capelli a caschetto. Gli occhi azzurro chiaro, un viso sbarazzino, il naso all'insù. È un'insegnante di chimica ed è divorziata. In seguito si sposerà con Stride per qualche anno.

- Serena Dial lavora nel dipartimento della polizia metropolitana di Las Vegas. Ha i capelli neri e folti e un corpo statuario. È alta quasi un metro e ottanta e snella e ben proporzionata. Ha 35 anni, gli occhi verdi, una bocca piccola ed è forte, muscolosa e sempre abbronzata.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''IMMORAL'': Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''

Questo libro di Brian Freeman si svolge quasi interamente nella piccola città di Duluth che è il capoluogo della contea di St. Louis, nello stato del Minnesota. Anche molti altri romanzi di questo autore si svolgono nella stessa cittadina. Tra i più importanti c'è “Polvere e sangue”. Poi ci si sposta a Las Vegas dove viene trovato il cadavere di una donna.

Qualche tempo dopo l'investigatrice si reca da Las Vegas a Duluth. Lei e l'investigatore vanno per un brevissimo periodo a Las Vegas prima che lui ritorni a Duluth. Infine il romanzo si chiude con Stride e Serena che si trovano entrambi a Las Vegas e pensano di rimanerci per un po'.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''IMMORAL'': Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''

Il romanzo inizia una domenica di ottobre, qualche giorno dopo la scomparsa di un'adolescente, con il principio delle indagini.

Inizialmente vediamo scorrere i giorni uno per uno ma in seguito il romanzo passa velocemente fino ad arrivare a settimane e addirittura 6 mesi dalla scomparsa di quella ragazza.

A più di cento pagine dalla fine del romanzo questo fa un “salto” temporale di alcuni anni, più precisamente 3 anni dopo la scomparsa. Ritorniamo così a vedere passare i giorni uno per uno fino all'arrivo dell'estate.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''IMMORAL'': Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''

La scrittura di questo autore è semplice, lineare e priva di termini complicati. È usato soprattutto il discorso diretto infatti sono presenti numerosi dialoghi che rendono scorrevole e piacevole la lettura.

Non sono presenti flashback ma ogni tanto si leggono i pensieri dei personaggi, ben caratterizzati, o quello che hanno vissuto e che ci fa comprendere cosa è successo.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''IMMORAL'': Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''

Questo libro è narrato in terza persona, da un narratore esterno alla vicenda e non onnisciente perché non sa cosa accadrà ai personaggi né quello che gli è accaduto in passato. Questi non analizza mai le opinioni o gli stati d'animo dei vari personaggi. Non commenta nemmeno gli avvenimenti prima che questi accadano.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''IMMORAL'': Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

Tra le tematiche presenti in questo libro ci sono soprattutto l'amore padre-figlia che se si ha in eccesso potrebbe portare a qualcosa di molto brutto come l'odio verso le altre persone, principalmente contro la madre.

Un altro argomento molto importante è quello del sesso con i minorenni (soprattutto da parte di coloro che sono compagni delle madri di quelle ragazze oppure che hanno un rapporto molto frequente con loro) e la pornografia.

Le violenze che molte ragazze subiscono in “famiglia”, quella famiglia che dovrebbe proteggerle, le portano spesso a fuggire verso posti come Las Vegas dove non sempre riescono a salvarsi e sopravvivere.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''IMMORAL'': Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''

È il primo libro che ho letto di Brian Freeman. Inoltre è anche il primo libro della serie di cui è protagonista il detective Jonathan Stride. È un thriller incredibile e sconvolgente.

È una storia talmente intrigante che si desidera sempre scoprire la verità ed è difficile smettere di leggere. Immoral è una vicenda ricca di colpi di scena.

La storia si dipana e si ingarbuglia più di una volta. Sembra esserci un colpevole determinato e questo lo si capisce da tutti gli indizi anche se poi si deve cambiare di nuovo prospettiva.

È un libro eccezionale, un po' lento a un certo punto soprattutto quando si arriva al momento del processo che è lungo e molto minuzioso ma poi riesce a riprendere nuovamente il ritmo.

Il protagonista di questo romanzo è un grande personaggio: il detective Jonathan Stride.

Anche gli altri personaggi sono ben caratterizzati e delineati perfettamente, l'ambiente in cui si muovono è talmente chiaro che sembra di ritrovarcisi in mezzo e questo aiuta a capire come si svolgono gli eventi e perché.

L'autore è, come merita, un maestro del genere e la cosa principale che riesce a farmi entusiasmare è la sua semplicità nella scelta della trama che allo stesso tempo non è mai banale.

È uno dei thriller che più è riuscito a farmi emozionare e spero di leggere presto gli altri libri della serie per seguire le avventure dei protagonisti.

 

+9k Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Immoral''Indice dell'Analisi del Libro ''Immoral''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare