Recensione ''Gli occhi del buio'' (Libro di Cody McFadyen) - 4.7 out of 5 based on 68 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Gli occhi del buio''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Gli occhi del buio”.
  • Titolo originale: "The Face Of Death".
  • Autore: Cody McFadyen;
  • Nazionalità Autore: Statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli Stati Uniti nel 2007 e in Italia nello stesso anno;
  • Editore: Piemme (collana bestseller);
  • Genere: Thriller poliziesco;
  • Pagine: 416p. ; brossura
  • Voto del Pubblico (IBS): 4 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

Recensione del Libro “Gli occhi del buio” di Cody McFadyen del 2007, genere thriller poliziesco. Evidenzieremo il riassunto del libro “Gli occhi del buio”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Gli occhi del buio” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': 

Cody McFadyen è nato nel febbraio 1968 in Texas e ha vissuto prevalentemente con sua madre, la quale aveva soltanto vent'anni quando l'aveva concepito. Attualmente vive nel sud della California.

Accanito lettore, già a nove anni sognava di diventare uno scrittore: un sogno che sarebbe rimasto chiuso nel cassetto per almeno un ventennio, in cui ha avuto modo di cimentarsi nelle più svariate attività, dal volontariato - opera che ha intrapreso a 16 anni, lasciando così la scuola - alla programmazione di videogiochi.

Conducendo per un certo periodo una vita lussuriosa e dissoluta, si è sposato ed è divenuto padre della settenne figliastra.

L'esperienza lo ha mutato nel profondo, lo ha spinto ad accarezzare nuovamente i sogni del passato, e ha quindi ripreso a dedicarsi a quelle che erano le sue attività da studente, ovvero la passione per la lettura e la scrittura e l'amore per la musica.

Ha concluso allora che, a trent'anni ormai suonati, era ora di muoversi e realizzare finalmente il suo sogno più grande.

I suoi libri sono diventati casi editoriali tradotti in tutto il mondo e osannati dai critici. Nel 2005 è uscito il suo primo romanzo, “L'ombra”, seguito nel 2007 da “Gli occhi del buio”, entrambi rivelatisi best-seller internazionali.

A questi capolavori ha fatto seguito “Io confesso” (2008), thriller che vede l'agente dell'FBI Smoky Barrett, protagonista di tutte le sue storie, indagare sul conto di un misterioso assassino di donne, per vari motivi, irredenti.

Il suo ultimo libro è stato “Il predatore” del 2009 ma edito in italia nel 2012.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Mentre l'agente speciale Smoky Barrett deve decidere se trasferirsi a Quantico o restare nella sua squadra viene chiamata per occuparsi di un caso di triplice omicidio in cui l'unica persona viva della “famiglia” (Sarah) vuole parlare solo con lei.

Le racconta così la storia dell'uomo che ha fatto tutto questo “Lo straniero” che ha anche ucciso prima di questa famiglia altra gente a cui Sara voleva bene (tra cui i suoi genitori). Smoky le crede e subito dopo Callie (agente dell'FBI) e Barry (agente della polizia locale) esaminano la scena del crimine per trovare indizi e scoprire il profilo del colpevole.

Da lì capiscono che è sia disorganizzato che metodico. Intanto Smoky deve recarsi su un'altra scena del crimine, da quella capiscono che l'assassino infierisce solo sugli adulti e mai sugli adolescenti che vengono uccisi abbastanza velocemente.

Mentre Smoky e i suoi agenti fanno delle ipotesi, decidono di andare a trovare Sarah che gli racconta dello Straniero, di tutto ciò quello in cui lui voleva “trasformare” quella ragazza e gli consegna un diario con la sua storia che Smoky deve leggere.

Il giorno dopo aver letto il diario cercano di capire il motivo per cui sta facendo tutto quello che sta facendo a Sarah e arrivano alla conclusione che lo fa per vendetta nei confronti di coloro che gli hanno fatto del male e anche verso i loro discendenti (probabilmente il nonno di Sarah).

Scoprono anche che la casa in cui i genitori di Sarah erano morti è ancora intatta e che i poliziotti che allora si occupavano del caso non avevano svolto un buon lavoro ma si erano fermati alle apparenze (omicidio-suicidio).

Un ex agente che aveva lavorato al caso gli comunica infatti che aveva manipolato quel caso perchè risultasse un omicidio-suicidio perchè era l'unico modo per salvare la figlia che era stata rapita. Smoky e i suoi colleghi iniziano a comprendere il movente dello Straniero, vendetta nei confronti di chi gli aveva fatto del male.

Con un mandato riescono a scoprire l'identità dell'uomo, che aveva comprato la casa dei genitori di Sarah, Gustavo Cabrera. Ma per Smoky era troppo semplice e c'era qualcosa che non le quadrava.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''

I personaggi principali di questo romanzo sono quattro.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- La protagonista è Smoky Barrett capo del CASMIRC dell' FBI. Un criminale a cui dava la caccia le ha ucciso la figlia e il marito.

Questo assassino le ha anche lasciato il viso e il corpo pieno di cicatrici. È laureata in criminologia ed è nata nel 1968.

È piccola, non arriva al metro e sessanta. Non è magra, ma in forma. Ha un culo tondo e sporgente. Ha anche adottato Bonnie dopo che un killer le aveva ucciso la madre per far soffrire Smoky.

- Callie Thorne, è nella squadra di agenti di Smoky. Ha i capelli ramati rosso fuoco, le labbra piene, la lingua tagliente, usa un linguaggio che molto spesso risulta volgare.

Ha 38 anni ed ha sempre la capacità di smorzare la tensione in qualsiasi occasione.

- Poi c'è anche un altro componente della squadra e loro amico, l'agente Alan Washington. Alan è un nero di quarantacinque anni circa che può essere descritto solo con il termine "Gargantua". Non è grasso ma è grosso.

La vita ama l'ironia, e Alan non fa eccezione. È il classico gigante buono, dalla mente brillante in un corpo da giocatore di football. È meticoloso e paziente oltre ogni limite. La sua attenzione per i dettagli è leggendaria.

- James Giron è duro e diretto come Callie, ma senza il suo umorismo. Di nascosto lo chiamano Damien, come il personaggio di Il presagio, il figlio di Satana. È il più giovane di tutti, solo ventotto anni, ed è una persona molto sgradevole. È alto un metro e sessantasette per settanta chili scarsi.

Ma ha la capacità , come Smoky, di pensare come i killer che inseguono.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''

Il romanzo è totalmente statico da questo punto di vista. Tutto si svolge negli Stati Uniti, più precisamente le vicende rimangono confinate nella California meridionale.

La vicenda narrata in questo libro si svolge interamente nella città di Los Angeles, dove gli agenti dell'FBI , protagonisti di questo romanzo, vivono e lavorano. Los Angeles è la più grande città della California e la seconda di tutti gli Stati Uniti d'America.

Insieme a New York e Chicago è una delle tre città più importanti del paese ed è un centro economico, cinematografico, culturale e scientifico di rilevanza mondiale.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''

In questo romanzo non troviamo riferimenti temporali specifici. Sappiamo che sono passati sei mesi dalla chiusura del caso trattato nel libro precedente. Quindi è facilmente intuibile che siamo all'incirca nel mese di ottobre.

La vicenda ha inizio un sabato (infatti Smoky e Callie erano a casa di Smoky per cercare di “eliminare” le cose del marito e della figlia). Vediamo i giorni trascorrere lentamente e pieni di vicissitudini che spesso sembrano così tante da rendere tutto inverosimile perchè difficilmente nella realtà capitano tutte queste cose in pochissimo tempo. Ma alla fine la protagonista ci fa capire che dall'inizio del caso alla cattura del killer sono passati solo 5 giorni.

 

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''

I capitoli di questo libro sono brevi ma non eccessivamente e questo aiuta il lettore ad andare avanti velocemente. Le descrizioni fisiche e psicologiche dei vari personaggi incontrati e soprattutto dei protagonisti sono particolarmente accurate. In qualche modo inoltre vengono inseriti anche dei flashback (in modo un po' diverso dal solito), infatti vediamo tutta la storia di Sarah leggendo il suo diario.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''

Questo romanzo viene narrato in prima persona dai vari personaggi presenti all'interno della vicenda (ad esempio dalla protagonista Smoky). Dunque il narratore è omodiegetico, cioè interno alla vicenda e non è onnisciente. Quindi il narratore non sa tutto ciò che accade ai vari personaggi. Inoltre non commenta e non analizza mai i pensieri e le emozioni dei personaggi.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''

Le tematiche sono principalmente due: i serial killer e la vendetta. Anche in questo romanzo vediamo che il serial killer quasi sicuramente è stato violentato e maltrattato fin da piccolo.

I serial killer sono essenzialmente di due tipi: il primo agisce per soddisfare una spinta e un impulso sessuale (quasi sempre); mentre l'altro, cosa che capita più raramente lo fa per “vendetta” verso qualcuno che gli ha fatto un torto o verso qualcuno che crede gli abbia fatto qualcosa di male.

Il secondo tema è quello della vendetta infatti questo serial killer vuole vendicarsi di coloro che dovevano proteggerlo ma che invece per colpa della “corruzione” ( tema importante trattato anche in “Musica dura”) hanno praticamente creato questo mostro invece di salvarlo dagli aguzzini che lo avevano rapito.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''GLI OCCHI DEL BUIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''

Il serial killer "Lo Straniero", protagonista di questo thriller, riesce a raggiungere un livello di crudeltà molto elevato. Lui è, infatti, il male puro. Il thriller è ben scritto, i personaggi sono ben caratterizzati, anche se forse sono un po' esagerate tutte le esperienze traumatiche vissute in passato da tutti i personaggi.

Sono molto interessanti i loro ragionamenti mentre tracciano il profilo del serial killer, i protagonisti trasmettono la loro sofferenza psicologica nell'aver a che fare tutti i giorni con la malvagità degli uomini. Si riescono a sentire le emozioni dei protagonisti tanto che ci si riesce a immedesimarsi perfettamente.

Questo libro e' la conferma che McFadyen si candida ad essere uno dei maggiori scrittori di thriller della nuova generazione. Oltre ad aver creato un personaggio complicato come Smoky, che con i suoi conflitti interiori che cerca di superare, che risulta particolarmente verosimile.

L'autore e' veramente bravo nel sondare le zone piu' oscure e perverse della mente e a creare delle situazioni macabre. Questo romanzo è dunque allo stesso livello del precedente: “L'ombra”.

È un thriller ricco di suspance. Le azioni compiute dallo "Straniero", legate al traffico di bambini per il mercato della pedofilia, sono veramente crude e macabre. Leggerò sicuramente altri libri di questo autore perchè questo libro mi ha tenuto incolla alle sue pagine fino alla parola fine.

 

+9k Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Gli occhi del buio''Indice dell'Analisi del Libro ''Gli occhi del buio''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare