Recensione ''Fossi figa sarei una stronza'' (Libro di Eleonora Gandini) - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Fossi figa sarei una stronza ”.
  • Titolo originale: "Fossi figa sarei una stronza".
  • Autore: Eleonora Gandini;
  • Nazionalità Autore: Italiana;
  • Data di Pubblicazione: Gennaio 2010;
  • Editore: Cult Editore;
  • Genere: Humor;
  • Pagine: 160 p., Brossura;
  • Voto del Pubblico (IBS): 3 su 5.

DOVE COMPRARLO:

Recensione del Libro “Fossi figa sarei una stronza” di Eleonora Gandini del 2010, genere Humor. Evidenzieremo il riassunto del libro “Fossi figa sarei una stronza”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Fossi figa sarei una stronza” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'':

Eleonora Gandini nasce 31 anni fa a Torino.

Ha viaggiato molto ed era una single incallita.

Adesso Eleonora si occupa di comunicazione e marketing per aziende internazionali.

Non si ritiene una scrittrice, perchè il libro "Fossi figa sarei una stronza" è nato per caso, in una notte d'estate durante una conversazione con sua cugina.

Attualmente vive in un' appartamento sui Navigli con suo marito..

RIASSUNTO DEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Letizia Zen è una ragazza come tante, ha 29 anni, vive e lavora a Milano e si definisce una sfigata. E' single dopo una storia d’amore durata due anni con Luca e questa storia è talmente finita male che le ha fatto perdere la fiducia negli uomini.

E' mattina e Letizia è al lavoro,lavora in un'agenzia pubblicitaria,quando arriva Sofia,la sua migliore amica nonchè collega di lavoro, la quale le dice che la sera devono andare ad un aperitivo dove incontreranno alcuni musicisti e tra questi sicuramente ci sarà Federico ( musicista emergente,che ha un rapporto non definito con Letizia).

Alle 20 :00 Letizia è a casa che aspetta Sofia, ma arriva il suo vicino di casa, Tommaso, Tommy per gli amici, che di lavoro fa l'accompagnoatore per le donne sole dai 45 anni di età in su. Tommy è un vero amico per Letizia, è il suo confidente e conosce tutti i suoi segreti.

Mentre stanno parlando di Luca il suo ex, arriva Sofia per andare al locale. La serata per Letizia è parecchio monotona, Federico la ha abbracciata, ma appena vede una ragazza ventenne se ne va per salutarla. Alla fine della serata dopo aver bevuto sei drinks, Letizia se ne va,e mentre se ne sta andando Lorenzo, il bassiste di Federico, le da un bacio focoso e Federico li vede.

Federico decide di accompagnarla a casa solo perchè Sofia porta a casa l'ubriacone di Lorenzo. Arrivati a casa di Letizia ,lei invita Federico a salire su da lei per bere una bottighlia di rum ,ma nel montento in cui stanno bevendo uno accando all'altro a Letizia le va di trasverso il rum e sputa tutto quello che ha in bocca praticamnete addosso a Federico.

La mattina dopo Letizia si sveglia alle 7:00 del mattino non ricordarsi assolutamente niente, (al di fuori del momento in cui ha sputato il rum a Federico), nonstante sia in condizioni allucinanti si alza perchè sente qualcuno in casa , lei pensa subito che sia Federico, ma in realtà è Tommy che gli sta riordinando la casa ( Tommaso e Letizia hanno le chiavi di casa dell'altro).

Praticamente mentre lui le prepara la colazione Letizia gli racconta tutto della serata e arriva con un 'ora di ritardo al lavoro. Mentre cerca va a prendere il caffè ,intravede Sofia che le presenta il Dottor Rambaldi Gregorio, un cliente dell'azienda dove lavorano le ragazze. Quest'ultimo le invita a cena,ma Sofia rifiuta con una scusa e cosi Letizia è costretta ad andare all'appuntamento di lavoro con il Dottor Rambaldi.

Naturalmente mentre si prepara il telefonosquilla ed è sua madre che la tiene al telefono per più di 15 minuti .Arrivata al ristorante Letizia decide di chiamare Federico visto che non è ancora arrivato Gregorio, però le rispodne una voce femminile e Letizia presa dal panico invece di chiedere informazioni spegne il telefono.

La cena tra Letizia e Gregorio va bene, solo che alla fine della serata, mentre lei esce dal ristoriante arriva Federico e non si sa come i due ragazzi si conoscono e sembra che da come parlano si odiano a vicenda.

La serata si chiude con l'imbarazzante telefonata di sua madre che le dice che suo padre l'ha portata in un locale per scambisti e che leè piaciuto tanto. Mentre Letizia sta andando a letto, il citofono suona e a sopresa si presenta Federico e vanno a letto insieme.

La mattina dopo al lavoro Letizia legge un'annuncio su un gionale: Gregorio è fidanzato con Vittoria, figlia di un noto milionario, Cedroni, che guarda caso è proprietario del locale dove erano andati la sera prima ed è anche il direttore dell'agenzia dove lei lavora. Nel frattempo arriva Sofia che le porta un mazzo di calle e sono di Gregorio.

Mentre Letizia è al telefono con sua madre logorroica, Cedroni e Gregorio la beccano e il direttore le dice che se non fosse per Gregorio l'avrebbe già licenziata.Comunque per sua fortuna le vogliono affidare il lancio de nuovo film tratto da " La Certosa di Parma"e avrà assoluta libertà di azione.

La sera Letizia festeggia a casa sua questa bella notizia con Sofia Tommy e Federico. Sofia, però, in un momento che sono sole, dice a Letizia di stare attenta a Gregorio, perchè è un tipo molto determinato e ottiene sempre tutto per soldi.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

A fine serata Letizia riceve un messaggio carino da parte di Gregorio,ma fa finta di nulla anche perchè Federico si ferma da lei a dormire.

Il giorno dopo ,è sabato, Letizia scopre senza volerlo un 'anello in terra e si mette in testa che Federico vuole chiederle di sposarlo, quindi va in pasticceria a comprare dei dolci,ma al suo rientro in casa lui non c'è più , in compenso c'è un suo post-it, il quale dice che è dovuto andare a casa per un emergenza familiare,così a malincuore decide di portare tutti i dolcini dai suoi genitori.

Il lunedì mattina al lavoro c'è una aria strana,la sua amica Sofia è fuori per lavoro e quando rientra non le dice assolutamente niente, viene a sapere da Gregorio che sabato prossimo Federico suona in un locale. Il sabato sera arriva in un baleno e la serata finisce ancora prima di inizare per Letizia perchè in macchina di Sofia nota che al dito della sua amica c'è l'anello di Federico e presa dal panico scende dalla macchina, spegne il cellulare e va di corsa a casa, piangendo.

Il giorno dopo Letizia sta malissimo,decide di svuotare il sacco con Tommy e poi se ne va a casa dei suoi genitori. Va ad un matriomonio di una sua amica vicina di casa dei suoi genitori e alla festa ci sono pure Gregorio e la sua bella fidanzata ,quest'ultimo tenta di baciare letizia nel bagnoperò lei si sviene e non è la prima volta che si sente male, ultimamente le gira sempre la testa ed è sempre stanca.

Dopo essere tornata a casa , Letizia nota che ci sono Tommso e Sofia che le vogliono parlare ,ma lei li chiude fuori di casa e anzi Gregrorio va a casa sua e finiscono a letto insieme.

La mattina dopo qualcuno bussa alla porta di casa, è Federico che vedendo lei con indosso solo una t shirt e Gregorio mezzo nudo,capisce che sono andati a letto insieme e comincia a picchiare Gregorio. Tommy li dividerà ,ma Letizia butta fuori di casa Federico prendendo le difese di Gregorio. Quest'ultimo comincia a raccontare a Letizia quali sono i problemi che ha con Federico: Erano amici per la pelle fin da ragazzi poi praticamente Gregorio aveva trovato a letto insieme Giulia la sua ragazza di allora e Federico e da lì finì la loro amicizia.

Il lunedì mattina Letizia si rende conto che ha solo pochi giorni per il lancio della "Certosa di Parma " e si mette subito a lavorare sodo evitando Sofia. Arriva il giorno della festa e Gregorio le fa i complimenti, naturalmente continua a evitare sia Tommaso che Sofia. Arriva pure suo fratello dall'america con la fidanzata modella anoressica.

Mentre Letizia va in bagno per fumarsi una sigaretta di nascosto,arriva Sofia la quale le spiega tutta la verità su Gregorio, su Federico, su di lei e su Tommy e quella sera stessa cambierà parecchie cose nella vita di Letizia.

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''

-Letizia Zen: 29 anni, single,capelli riccissimi, miope e porta gli occhiali, forma fisica tendenzialmente rotonda, ha la quarta di reggiseno, fuma un pacchetto di sigarette al giorno, le piace bere e non pratica nessuna attività fisica. Si definisce una sfigata dalla nascita e imbranata.

A 15 anni si è abbonata al giornale "Glamour" per seguire le tendenze di moda e ha cominciato a usare le lenti a contatto, al posto degli occhiali. Vive in un bilocale minuscolo al 5 piano e lavora in un'agenzia pubblicitaria. Le piace Federico, un musicista che appare e scompare nella vita di Letizia a suo piacimento.

-Sofia: occhi verdi, capelli rossi e lentiggini sul viso, corpo da modella, migliore amica e collega di Letizia, si metterà insieme a Tommaso.

-Federico: musicista, ha la tendenza a fare il farfallone in giro con tutte quelle che gli capitano sotto tiro, ha un rapporto strano con Letizia, sparisce e poi riappare nella vita della ragazza a suo piacimento, ma alla fine capisce di amarla per davvero.

-Tommaso: per gli amici Tommy, è il vicino di casa di Letizia, alto, moro con gli occhi grigi, sempre abbronzato, muscoloso, bellissimo. Come lavoro fa l'accompagnatore per donne sole dai 45 anni in su.

-Lorenzo: è il bassista di Federico, capelli rasati, bel sorriso e bei denti, porta gli occhiali da vista, è interessato a Letizia e riesce a baciarla sulla bocca e le dice urlando che vuole andare a letto con lei ma non ottiene il risultato sperato.

-Rambaldi Gregorio: alto circa un metro e ottantacinque, carnagione olivastra, capelli brizzolati corti, occhi azzurro-ghiaccio. Fumatore, è un cliente dell'agenzia dove lavorano Sofia e Letizia. E' fidanzato con Lavinia, figlia di un super milionario ed è' amico/nemico di vecchia data di Federico.

- La madre di Letizia: occhi azzurro-ghiaccio, capelli bruno con qualche filo di grigio, logorroica, non ascolta assolutamente niente di quello che gli altri hanno da dire. Vuole avere la precedentza su tutto e tutti e se telefona alla figlia parla solo lei per più di 10 minuti senza mai interrompersi, frequenta un locale per scambisti con il marito

- Vittoria Cedroni: figlia ricchissima del direttore dove lavora Letizia, fidanzata di Gregorio, viziata, snob e ha il quoziente intellettivo di un'edera, così la definisce Letizia.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

- Roberto Zen: fratellastro di Letizia, trasferito in america è diventato uno dei più quotati sceneggiatori americani, ha vinto una palma d'oro per un film, ed è fidanzato con una modella di nome Costanza, un' arrivista senza scrupoli.

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''

Il romanzo si svolge a Milano, dove la protagonista Letizia, vive, lavora e esce con i suoi amici.

La storia si svolge tra aperitivi e ristoranti: c è' il "3po", locale alla moda di Milano dove la protagonista Letizia è costretta ad andare a cena con Gregorio, un suo cliente e poi vanno al "Living", un locale dove suonano dal vivo.

A metà racconto, il romanzo si sposta in periferia a casa dei genitori di Letizia, a chilometri dalla città, ci sono le colline, gli alberi verdi e poca tecnologia.

Letizia va a trovare i suoi genitori per il fine settimana e per il matrimonio di una vicina di casa.

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''

Il romanzo è scritto ai giorni nostri, senza una data ben precisa. La storia non avendo mesi precisi si ipotizza che il periodo del romanzo duri una 15ina di giorni.

Il libro si apre di mattina, quando la protagonista, Letizia è al lavoro, poi la sera va fare l'aperativo con la migliore amica e si sveglia la mattina dopo alle 7:00 con un cerchio alla testa perchè si era ubriacata.

La sera stessa Letizia va a cena con un suo cliente e la mattina dopo la ragazza va in ufficio, mentre la sera festeggia a casa sua con i suoi amici per una novità sul lavoro.

Il giorno dopo la festa a casa sua è sabato, quindi vuol dire che il romanzo è iniziato di mercoledì mattina.

Poi il romanzo comincia a fare dei salti di giorni fino alla fine della storia: salta il week-end per essere di nuovo a lunedì, per poi passare di nuovo al fine settimana successivo.

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''

Lo stile di scrittura è frizzante, divertente e le pagine scorrono veloci.

Eleonora Gandini scrive in maniera scorrevole e coinvolgente, con un' umorismo notevole, il lettore, infatti, riesce molto bene ad immedesimarsi nelle disavventure della protagonista femminile, Letizia.

Anche i dialoghi tra i protagonisti sono molto ironici, divertenti e mai volgari e anche la mamma della protagonista fa molto ridere anche se è troppo logorroica con la figlia sopratutto quando le telefona.

NARRATORE DEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''

La storia viene narrata in prima persona dalla protagonista femminile, Letizia, sfigatissima, in fatto di uomini.

La protagonsita però ha dalla sua parte una simpatia innata e una capacità di affrontare la vita con un mix di umorismo che la rendono subito piacevole anche al lettore più difficile.

Ci sono le telefonate della madre logorroica, le serate che finiscono sempre con un po’ troppo alcool in corpo, le multe che prende Letizia perchè mette sempre la macchina nel parcheggio sbagliato e il suo appartamento che è sempre in condizioni pietose dopo l'ennesima sbornia

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''

Il titolo del libro è estremamente spiritoso, è anche una sorta di “protesta” nei confronti di quello che il mondo d’oggi ci impone, come donne: se una donna non è perfetta come quelle che si vedono sulle riviste, a volte subisce dei trattamenti poco corretti sopratutto nell'ambiente lavorativo.

Letizia, infatti, è fissata con la linea e con la moda, ma non si mette a dieta, non fa attività fisica e fuma e le basta uno sguardo di Federico, di cui lei è innamoratissima, per essere la donna più felice del mondo.

Non c’è dubbio che le lettrici trentenni si ritroveranno nelle avventure di Letizia, la protagonista femminile, sempre in bilico tra la delusione per quello che non riesce ad ottenere nella sua vita sentimentale e l’esaltazioni per i risultati ottenuti sul lavoro.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

COMMENTO DEL LIBRO ''FOSSI FIGA SAREI UNA STRONZA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''

Consiglio la lettura di questo libro, soprattutto ad una donna single,con una vita sentimentale incasinata come la protagonista di questo romanzo.

Non c’è dubbio che le lettrici trentenni si ritroveranno nelle avventure di Letizia,la protagonista, sempre in bilico tra la delusione per quello che non riesce ad ottenere e l’esaltazioni per i risultati ottenuti sul lavoro.

La storia di Letizia accomuna moltissime ragazze di oggi divise tra un lavoro che detestano e una storia d 'amore abbastanza complicata.

Mi è piaciuta molto la protagonista, Letizia, nonostante la sua sfiga giornaliera, non si abbatte mai, sogna ad occhi aperti il suo futuro con Federico, il ragazzo di cui lei è innamorata,e crede nella pazienza, perchè secondo lei, attraverso la pazienza sarà ricompensata da tutte le sue disavventure giornaliere.

Jlenia Barsotti

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''Indice dell'Analisi del Libro ''Fossi figa sarei una stronza''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare