Recensione ''Dannati'' (Libro di Glenn Cooper) - 4.9 out of 5 based on 15 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Dannati''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Dannati”.
  • Titolo originale: "Down- Pinhole".
  • Autore: Glenn Cooper;
  • Nazionalità Autore: statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli Stati Uniti nel 2014 e in Italia nel 2015;
  • Editore: TEA (collana “ Super TEA);
  • Genere: thriller;
  • Pagine: 494 p., brossura;
  • Voto del Pubblico (IBS): 2,52 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

Recensione del Libro “Dannati” di Glenn Cooper del 2014, genere Thriller. Evidenzieremo il riassunto del libro “Dannati”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Dannati” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''DANNATI'': 

Glenn Cooper è nato nel 1953, è cresciuto nella periferia di New York.

Dopo essersi laureato con il massimo dei voti in archeologia all'università di Harvard ha deciso di conseguire un dottorato in medicina.

Oggi è il presidente e amministratore delegato della più importante industria di biotecnologie del Massachussets.

Egli possiede una compagnia cinematografica che ha prodotto un gran numero di lungometraggi.

Cooper, è anche uno scrittore di sceneggiature, così spesso scrive e produce lui stesso i film della sua compagnia.

Tuttavia, nessuno dei film prodotti da Cooper si ricollega in qualche modo alla trama dei suoi romanzi.

Cooper ha iniziato a scrivere negli anni '90; è stato citato per la sua affermazione di aver sempre ritenuto che la scrittura portasse equilibrio nella sua vita, mescolando il rigore della sua occupazione scientifica al suo lato creativo.

Inizialmente, Cooper si concentrò maggiormente sulle sceneggiature.

"La biblioteca dei morti" è il suo primo romanzo, venduto in 22 paesi. Del 2010 è “Il libro delle anime” .

Inoltre l'autore ha scritto altri quattro libri singoli:“La mappa del destino” , "Il marchio del diavolo", "L'ultimo giorno" e "Il calice della vita".

Il 20 novembre 2012 ha ricevuto la cittadinanza onoraria della città italiana di Solofra, in Campania.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''DANNATI'': Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Durante un esperimento con un acceleratore di particelle la direttrice del progetto Emily Loughty è scomparsa e nello stesso istante al suo posto è comparso un uomo che era stato impiccato 65 anni prima.

Nessuno sa come questo sia potuto succedere. Uno scienziato che lavorava all'esperimento dice che potrebbe esserci stato un trasferimento in un'altra dimensione.

Così decidono di provare a mettere le cose a posto, mandando John Camp a “riprendere” Emily (solo che c'è un limite massimo di tempo, dopo dei tre tentativi che saranno fatti ogni 7 giorni non potranno tornare indietro).

L'uomo che è comparso al posto di John dice di provenire da un luogo chiamato Oltre o Inferno.

John dopo essere arrivato all'Inferno inizia a “seguire” tutti gli spostamenti fatti da Emily.

Solo che ognuno di loro deve combattere le proprie battaglie per cercare di sopravvivere.

Infatti nell'inferno Emily e John incontrano molti personaggi storici realmente esistiti come ad esempio: Enrico VIII, Federico Barbarossa, Giuseppe Garibaldi, Caravaggio e moltissimi altri.

Ognuno di questi personaggi combatte le proprie guerre, chi per mantenere il potere acquisito nel corso dei molti anni trascorsi all'inferno (infatti coloro che si trovano all'inferno non possono morire), chi per raggiungere una sorta di società civile.

Inoltre John deve anche tener conto dei giorni che trascorrono per ritornare nel luogo prestabilito al momento giusto, ed è una cosa difficile perchè all'inferno non c'è nemmeno il sole (sembra sempre tutto nuvoloso).

John deve riportare sé stesso e Emily a Dartford in tempo, cioè prima di quando il MAAC sarà riavviato per l'ultima volta.

Se non si troveranno lì in quel preciso istante dovranno rimanere per sempre all'inferno.

Quindi John dopo essere riuscito a trovare Emily deve anche trovare il modo di riportarla a Dartford (sono molto lontani) e hanno poco tempo per riuscirci.

 

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''DANNATI'': Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''

I personaggi fondamentali di questo romanzo sono soltanto tre, nonostante la vicenda sia molto ricca di nomi e di personaggi.

- Il protagonista è John Camp. È il responsabile della sicurezza del laboratorio in cui viene condotto l'esperimento.

È un ex berretto verde, è stato in guerra molte volte sia in Iraq che in Afghanistan. Ha la carnagione scura, i capelli castani corti e gli occhi nocciola ed è più alto di Emily di una trentina di centimetri.

Ha 43 anni ed è in perfetta forma. Inoltre è americano, anche se lavora a Londra. Da quando sta con Emily cerca di migliorarsi, bevendo meno alcool ed evitando di tradirla (cosa che per lui è molto difficile).

- L'altra protagonista è Emily Loughty. È una fisica ed è la direttrice del progetto con l'acceleratore di particelle.

È una bionda naturale, ha gli occhi azzurri, ha l'accento e la testardaggine derivante dal padre scozzese mentre dalla madre svedese ha ereditato la carnagione chiara.

Ha 37 anni e deve impegnarsi per restare in forma visto che fa un lavoro sedentario.

- L'ultimo personaggio importante è Trevor Jones. È il vice responsabile della sicurezza del laboratorio (braccio destro di John).

È giamaicano di seconda generazione ma è senza accento. È stato un poliziotto e dopo gli attacchi terroristici del 7 luglio si è arruolato nell'esercito ed è stato in missione in Afghanistan e Iraq.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''DANNATI'': Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''

Le vicende in questione hanno inizio a Dartford, nel Regno Unito.

È un comune della contea del Kent (non si trova troppo lontano da Londra). Invece nell'inferno tutto comincia nella Britannia (l'attuale Gran Bretagna, infatti lì i nomi sono rimasti quelli che erano una volta).

Poi i personaggi si spostano in Gallia, Francia, inizialmente nella città di Joinsville. Poi si recano in Alemagna (al castello di Marksburg sul Reno, vicino a Coblenza).

Dopo c'è l'Italia, ad esempio nelle città di Genova e Milano. Anche Milano è una città con vicoli stretti e sporchi, fiancheggiati da costruzioni basse e anonime.

Poi viene fatto il viaggio al contrario cercando di ritornare nella cittadina di Dartford per poter riandare sulla terra.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''DANNATI'': Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''

I giorni non sono descritti in modo dettagliato né vengono narrate giorno per giorno tutte le cose che accadono.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

L'anno in cui il tutto avviene è il 2014, nella stagione primaverile. Passano almeno dieci giorni dal giorno in cui l'esperimento è stato condotto per la prima volta.

Poi passano almeno due settimane dall'esperimento. In seguito si sa che è un martedì, mancano dunque sei giorni all'ultimo riavvio del MAAC.

L'ultimo giorno esplicitato è una domenica, però il giorno successivo c'è l'ultimo tentativo di riavvio del MAAC (dovrebbe quindi essere lunedì).

Infatti in tutto dovrebbe essere passato all'incirca un mese.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''DANNATI'': Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''

Le descrizioni (sia dei luoghi, sia dei personaggi anche dei personaggi storici) sono minuziose e dettagliate; la scrittura è cruda e macabra (in alcune parti molto raccapriccianti).

Il linguaggio è semplice e comprensibile a tutti coloro che leggono il libro. I capitoli sono di media lunghezza, la scrittura è fluida e scorrevole.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''DANNATI'': Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''

Il narratore del romanzo è eterodiegetico, cioè esterno alla storia. Infatti il romanzo è narrato in terza persona da un narratore non onnisciente.

Questo vuol dire che il narratore non sa cosa è accaduto ai personaggi in passato né quello che gli accadrà in futuro. Inoltre non commenta né analizza i comportamenti dei personaggi.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''DANNATI'': Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''

Le tematiche principali trattate nel romanzo sono tre.

La prima è quella dell'inferno e del paradiso.

Qui “conosciamo” soltanto l'esistenza dell'inferno. È regolato da leggi che nessuno sembra comprendere, le persone che sono finite qui non possono morire più, inoltre ognuno dice che non c'è mai stato un giorno del giudizio ma che alla loro morte sono soltanto finiti lì.

Quindi si può presumere anche l'esistenza del paradiso.

Il secondo argomento esaminato è quello della fisica e degli esperimenti, poiché tutti vogliono scoprire cose nuove ma in alcuni casi non pensano alle conseguenze che ci potrebbero essere visto che in molte cose si va “alla cieca” negli esperimenti.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Infine l'ultimo tema è quello della fede, tutti dovrebbero continuare ad averla anche quando sembra inutile.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''DANNATI'': Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''

Questo non è il primo romanzo di Cooper che leggo, nonostante non sia proprio uno dei miei generi preferiti devo dire che non mi delude mai.

I suoi libri mi lasciano sempre piacevolmente stupita. Questo testo è il primo della nuova trilogia di Glenn Cooper.

Infatti non vedo l'ora di leggere i romanzi successivi. L'inizio è molto lento, soprattutto la parte riguardante la fisica.

Le ho trovate troppo lunghe e dettagliate e vengono usate molte parole difficili che rendono la lettura lenta e molto (eccessivamente) complicata.

In seguito però il ritmo aumenta sempre più fino ad arrivare al suo culmine.

Nel romanzo si vedono due “luoghi” diversi, visti in modo parallelo.

Infatti si vede sia il laboratorio e la città di Dartford ma si vede anche l'Oltre, luogo in cui i personaggi sono finiti.

Inoltre nell'Oltre si trovano tantissimi personaggi storici che sono esistiti realmente come: Clodoveo, Giuseppe Garibaldi, Federico Barbarossa, Enrico VIII e anche Caravaggio (oltre a moltissimi altri).

Non posso negare che il fatto di trovarsi di fronte a personaggi come questi ha un certo fascino.

Alcuni di quei personaggi non ci si aspetterebbe mai di trovarseli all'inferno, ma tutti hanno un motivo per essere lì (anche se non tutti lo hanno ben compreso). Il libro è abbastanza travolgente.

 

+9k Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Dannati''Indice dell'Analisi del Libro ''Dannati''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare