×

Messaggio

Failed loading XML...
Recensione ''Colazione da Tiffany'' (Libro di Truman Capote) - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Colazione da tiffany''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Colazione da Tiffany”.
  • Titolo originale: "Breakfast at Tiffany's".
  • Autore: Truman Capote;
  • Nazionalità Autore: Inglese; 
  • Data di Pubblicazione: 1958;
  • Editore: Garzanti Libri;
  • Genere: Romanzo;
  • Pagine: 128 p., rilegato;
  • Voto del Pubblico (IBS): 3,17 su 5

 

DOVE COMPRARLO

Recensione del Libro “Colazione da Tiffany” di Truman Capote del 1958, genere Romanzo. Evidenzieremo il riassunto del libro “Colazione da Tiffany”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Colazione da Tiffany” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': 

Truman Capote, il cui vero nome è Truman Streckfus Persons, nasce il 30 settembre del 1924 a New Orleans.

Truman cresce in Alabama, a Monroeville, e viene accudito, dopo il divorzio dei suoi genitori, da alcuni suoi parenti.

La sua infanzia è, chiaramente, poco felice. Il suo unico affetto è quello di Harper Lee, sua amica del cuore, che diventerà celebre come scrittrice grazie al libro "Il buio oltre la siepe", in cui appare anche Truman, nei panni del piccolo Dill.

Durante l'adolescenza le cose non migliorano: Truman viene preso in giro per i suoi modi effemminati, e solo la sua insegnante di inglese del college apprezza la sua fantasia e alimenta la sua passione per la lettura.

Dopo gli studi si trasferisce a New York. Qui prende il cognome di Joe Capote, suo patrigno.

Truman diventa fattorino presso il "New Yorker", una celebre rivista letteraria, dal quale però viene licenziato dopo essersi spacciato come inviato in occasione di un convegno letterario.

In questo periodo vengono pubblicati alcuni suoi racconti sul "Harper's Bazaar" e sul "Southern Gothic Novelist".

L'inaspettato successo arriva con "Miriam", edito da una rivista femminile, che riesce ad aprirgli le porte della Grande Mela.

Diventa presto amico di Ronald Reagan, Tennessee Williams, Jackie Kennedy, Andy Warhol e Humphrey Bogart.

Questo per lui è l'inizio di una vita fatta di eccessi, aggravata dal suo carattere difficile e dall'ostentazione della propria omosessualità.

Capote diventa, in pochi anni, uno scrittore conosciuto in tutto il Paese: dopo "Altre voci, altre stanze", del 1948, scrive"Colazione da Tiffany" e arriva il musical "House of flowers" per cui compone sceneggiatura e brani musicali.

Nel 1966 sul "New Yorker" esce a puntate "A sangue freddo", la sua opera più famosa, realizzata dopo un lavoro di indagine durato sei anni.

Ma droga e alcol sono sempre più protagoniste nella vita dello scrittore.

Truman sviluppa una forma pesante di epilessia, dovuta all'abuso di sonniferi.

Le sue condizioni di salute peggiorano sempre di più mentre il suo compagno e gli amici che lo avevano osannato lo rinnegano.

Capote passa intere settimane a bere e a dormire, sul letto della sua casa o in qualche ospedale di New York.

Lo scrittore muore all'età di 59 anni, il 25 agosto del 1984 a causa di una cirrosi epatica mentre si trova a Bel Air, Los Angeles, ospite di una delle poche persone che non l'hanno abbandonato, Joanne Carson.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Holly Golightly si circonda di tipi strani e discutibili, non rispetta le regole e non le importa se  la sua sregolatezza può creare qualche danno a chi le sta intorno.

Il passato della giovane Holly è sconosciuto, si sa soltanto che ha tentato di diventare un'attrice e che questo sogno è miseramente fallito.

Un giorno incontra, bussando un campanello a caso nel condominio dove abita, Paul uno scrittore squattrinato in cerca di ispirazione, che sopravvive grazie ai regali di compleanno dei suoi genitori.

Tra i due giovani nasce un forte legame platonico e fortemente atipico: un rapporto che, stranamente, incastra perfettamente le loro differenze e che completa le loro anime a vicenda.

Tuttavia, durante la loro frequentazione Holly continua ad avere lo stesso stile di vita che conduceva prima dell'arrivo di Paul nella sua vita: Holly vive grazie ai regali del riccone di turno, saziando, così, la sua fame di gioielli, e ogni giovedì si reca nel carcere di Sing Sing per trovare Sally Tomato, un gangster mafioso.

Questo è il solo ed unico modo che Holly conosce per vivere la vita e farsi largo nel mondo.

Ma il passato di Holly è completamente diverso dalla sua realtà newyorkese: Holly è scappata da suo marito, ha vissuto un'infanzia difficile, ha rubato ed è stata coinvolta in loschi affari.

Paul sa che la sua Holly continua a rubare ma questo non gli impedisce di credere alla sua innocenza, quando vogliono accusarla per un affare di traffico di droga.

Paul aiuta la sua musa a fuggire con la, segreta, consapevolezza che grazie al suo gesto potrà perdere per sempre la sua strana vicina di casa.

"Colazione da Tiffany" richiama alla memoria la favola cinematografica recitata da Audrey Hepburn e da George Peppard.

Ma il libro scritto da Truman Capote (a cui si è ispirata la pellicola) ha poco a che vedere con il film: è un libro da leggere per conoscere la vera Holly Golightly, donna che per il suo scrittore avrebbe dovuto avere le sembianze della grande e bionda Marilyn Monroe.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''

- Holly Golightly  è una ragazza di diciannove anni, allegra, spensierata, libertina ma al tempo stesso ingenua.

È sicuramente un'arrampicatrice ma è dotata di grande fascino e scavando sotto la superficie tutto di lei appare sotto una nuova luce.

Holly è sola e triste: soffre di attacchi di panico ed è fortemente in pena per suo fratello, che ama moltissimo.

La protagonista è una giovane donna che vuole provare al mondo di sapersela cavare, di aver potuto scegliere cosa fare della sua vita, anche se, in fondo, non ha mai realmente potuto farlo.

- Paul è il ragazzo che prende carta e penna e comincia a raccontare la storia della sua strana vicina di casa.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Il ragazzo è uno scrittore squattrinato che vive, nel suo appartamento, grazie alle donazioni dei suoi genitori.

Tra Paul e Holly nasce uno strano rapporto: un amore platonico, un'amicizia tra uomo e donna che sembra alludere ad una possibile omosessualità di Paul.

- Sally Tomato è un gangster mafioso a cui Holly fa visita ogni giovedì, nel carcere di Sing Sing, per poter poi riferire al suo avvocato le "previsioni del tempo" datele da Sally.

- Doc è un veterinario del Texas.

Doc è un dottore e rivela a Paul molte cose del misterioso passato di Holly ed il suo unico obbiettivo è quello di riportare Holly a casa.

- Gatto non è nient'altro che il piccolo gatto di Holly.

Gatto è l'unica compagnia fissa e fedele della ragazza ma, allo stesso tempo, decide di non dare al suo animale nessun nome, per non creare tra di loro nessun legame affettivo.

- Rusty Tawler è un miliardario immaturo e antipatico che crea numerosi contrarsi tra i due principali protagonisti.

- Jose è un politico brasiliano, fidanzato di Holly, molto attaccato alla sua immagine politica.  

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''

La storia di "Colazione da Tiffany" si svolge in un palazzo nell'Upper East Side di New York.

Due sono gli appartamenti descritti nel libro: quello di Paul ed un altro appartamento che ha una targhetta sulla porta su cui c'è scritto: "Holly Golightly in transito".

Tiffany invece è il luogo magico, la lussuosa gioielleria in cui tutto non può che andare bene e che trascina via tutti i pensieri negativi .

Un altro luogo descritto nella storia è il carcere di Sing Sing luogo in cui Holly si reca per ascoltare le misteriose "previsioni del tempo" del gangster Sally Tomato.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''

"Breakfast at Tiffany's" è il titolo originale del piccolo romanzo scritto dalla penna dell'autore Truman Capote.

Il libro, tradotto in italiano con il titolo "Colazione da Tiffany", è ambientato nella New York degli anni '40.

Con la sua scrittura, Truman Capote, riesce ad immergere, con estrema facilità, il lettore negli umori e nei sapori di quegli anni newyorkesi, raccontati tra le pagine del celebre artista.

L'autore del libro, con le sue parole, sfida il perbenismo e l’ipocrisia borghesi di quegli anni. "Colazione da Tiffany" è un piccolo romanzo che si mostra ancora attuale nella descrizione dei vizi e del conformismo della società.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''

La scrittura di Truman Capote appare, fin da subito, semplice, elegante e coinvolgente.

Capote sfida, con il suo libro, il perbenismo di quegli anni e l'ipocrisia dei borghesi.

Utilizza uno stile sobrio e vivace, mai banale, mentre racconta le vicende della giovane escort che se ne infischia delle convenzioni sociali e che sfrutta al meglio il suo fascino per potersi far largo nel mondo.

Il romanzo si legge in poche ore, sia grazie alle pochissime pagine del romanzo e sia grazie alla simpatia, che la penna dell'autore, riesce a trasmettere ai suoi personaggi.

 

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

NARRATORE DEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''

La narrazione, in prima persona, è affidata all'aspirante scrittore, Paul, vicino di casa ed amico di Holly, nel quale è facile riconoscere l’alter ego dello stesso Capote.

La vicenda parte da una foto che regala, al nostro protagonista, un lungo flashback che racconta dell'amicizia tra il narratore e l’affascinante Holly, per un periodo sua vicina di casa nell’Upper Side.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''

Nel libro dello scrittore Truman Capote, dal titolo originale "Breakfast at Tiffany's" (tradotto in italiano con il titolo "Colazione da Tiffany"), Holly Golightly è la protagonista assoluta e, allo stesso tempo, la grande assente di questo piccolo romanzo.

Lei è la forza motrice di tutto il testo e insieme al nostro narratore conosciamo pian piano chi o cosa ha portato Holly nelle grandi strade di New York.

Truman Capote ci regala, con grazia, un personaggio discutibile, una giovanissima ma navigata Holly in perenne transito e incapace di instaurare legami durevoli.

Una donna che spicca per savoir- faire ma che è, allo steso tempo, invischiata in losche e mafiose faccende.

La Golightly è una "creatura selvatica" che sa sparire al momento giusto, che dosa, con maestria, tempi e i sentimenti.

Anche quando crolla, perché il peso del suo vissuto è realmente eccessivo e oltremisura, lei sa come placcare il suo tormento interiore davanti alle belle vetrine di Tiffany, luogo in cui non può accaderle nulla di male.

Solo una persona riesce, davvero, a vedere tante sfaccettature in lei, tante contraddizioni, solo un uomo ma non di certo uno dei tanti uomini con cui va a letto: ci riesce solo uno scrittore, il suo vicino di casa: Paul.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''COLAZIONE DA TIFFANY'': Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''

Il libro è un inno al fascino della giovane Holly Golightly che è alla spasmodica ricerca del suo posto nel mondo.

Paul, grazie ad un flashback, racconta il periodo in cui ha conosciuto la sua ex, e strana, vicina di casa: racconta le loro avventure vissute insieme, la vita di Holly e tutti gli uomini ricchi che lei era solita usare per farsi largo nel mondo.

Il rapporto tra i due personaggi principali è un rapporto fatto di complicità e di amore platonico, fino a quando un uomo, diverso da tutti gli uomini frequentati da Holly, irrompe nella loro vita e racconta a Paul chi è davvero Holly e da dove proviene.

L'uomo vuole portare via la giovane contro la sua volontà ma la tragica notizia della morte del fratello di Holly lo fa desistere e riporta Paul accanto alla sua musa.

Il nostro Paul racconta al lettore la vita di una figura eccentrica, che conduce una vita sregolata, fatta di eccessi e di delusioni.

Holly è sempre in transito, come ricorda la scritta sulla porta del suo appartamento.

È una persona che ha estremo bisogno di sentirsi speciale e libera: Holly Golightly vuole essere solo e soltanto sé stessa senza costrizioni e senza obblighi di alcun genere, questa è l'unica vita che vuole per sé.

 

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Colazione da tiffany''Indice dell'Analisi del Libro ''Colazione da tiffany''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare