Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “A Wonder Story: il libro di Julian”.
  • Titolo originale: " The Julian Chapter: A Wonder Story ".
  • Autore: R. J. Palacio; 
  • Nazionalità Autore: Americana; 
  • Data di Pubblicazione: 2015; 
  • Editore: Giunti editore; 
  • Genere: Narrativa per ragazzi; 
  • Pagine: 128 pagine; 
  • Voto del Pubblico (IBS): 4,25 su 5

 

DOVE COMPRARLO

Recensione del Libro “A Wonder story: il libro di Julian” di R.J. Palacio del 2015, genere Narrativa per ragazzi. Evidenzieremo il riassunto del libro “A Wonder story: il libro di Julian”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “A Wonder story: il libro di Julian” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': 

Raquel Jaramillo è nata nel 1964 ed ha lavorato per vent'anni in editoria come grafica e art director.

Palacio è il suo pseudonimo, ispirato al nome della madre di origini colombiane.

Vive a New York con il marito, due figli e due cani.

Il libro "Wonder", pubblicato nel 2012, è il suo primo lavoro letterario. In Italia è stato pubblicato l'anno successivo.

Nel 2017 è stato tratto il film "Wonder"diretto da Stephen Chbosky ed interpretato da Julia Roberts e Owen Wilson.

Il romanzo ha avuto così tanto successo che i fan hanno richiesto all'autrice un sequel. L'autrice ha quindi scritto tra io 2013 e il 2014 tre libri spin-off, pubblicati negli USA tra il 2014 e 2015.

In Italia il primo libro, "A wonder story-il libro di Julian" è stato pubblicato nel maggio 2015, il secondo "A wonder story-il libro di Christopher" nel gennaio 2016, mentre il terzo "A wonder story- il libro di Charlotte" nell'ottobre del 2016.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Julian Albans è un bambino sveglio ed intelligente, che vive con i suoi genitori nell’Upper West Side. È un bambino sereno, pieno di voglia di vivere ed è circondato da tanti amici che lo adorano, proprio come se fosse il loro leader.

Ha da poco finito le scuole elementari e si appresta ad iniziare la prima media presso la prestigiosa Beecher Prep School.

Alla fine dell’estate Melissa, la mamma di Julian, viene contattata telefonicamente dal Signor Kiap, preside della Beecher School: Julian, insieme a Charlotte e Jack Will, dovrà svolgere l’importante compito di tutor per un nuovo alunno della Beecher Prep. I genitori di Julian sono entusiasti che sia stato scelto proprio il loro figliolo per asserire a tale compito e l’orgoglio riempie i loro cuori. Anche Julian è ben disposto ad obbedire agli ordini del suo nuovo preside.

Ma ben presto tutto questo entusiasmo verrà smorzato, come una bolla di sapone che scoppia all’improvviso. Tutto cambia quando August Pullman entra a frequentare quella scuola.

August, infatti, è affetto da una disostosi mandibolo-facciale, che ha reso il suo volto diverso da quello dei suoi coetanei, completamente deforme e particolare. Julian è talmente spaventato dal suo volto, che non riesce ad avvicinarsi a lui e a toccarlo. La sua paura si trasforma in rabbia, che lentamente si manifesta con episodi di bullismo e violenza contro il povero Auggie.

Quando il suo migliore amico, Jack Will, si allontana da lui per passare molto più tempo con August, Julian non riesce a tamponare i propri sentimenti di odio ed esplode.

Sarà compito della famiglia e degli insegnanti far capire a Julian e a tutti gli studenti come accettare ed amare la diversità fisica in ogni sua sfaccettatura.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''

- Julian Albans: protagonista del racconto. Julian è un bambino all’apparenza forte e determinato, pieno di amici ed ammirato da molti bambini. Tuttavia, in Julian si nasconde un animo fragile ed insicuro, che lo rende ansioso e cattivo. È proprio questo bipolarismo tra l’aspetto esteriore e quello interiore che lo porta a compiere gesti al limite con il bullismo nei confronti di August Pullman.

- August Pullman: è un bambino affetto da una disostosi mandibolo-facciale, che ha reso il suo volto diverso da quello dei suoi coetanei. È un nuovo alunno della Beecher Prep School.

- Summer Dawson: compagna di scuola di Auggie e Julian. La prima ragazza che riesce a vedere ben oltre il viso di Auggie, arrivando fin da subito dento la sua anima.

- Jack Will: amico di Julian fin dale scuole elementari. Sebbene inizialmente si sia avvicinato ad August solo perchè richiesto dal preside, con il tempo riuscirà ad andare ben oltre all'aspetto fisico, allontanandosi dal suo vecchio amico Julian.

- Melissa e Jules: genitori di Julian;

- Signor Kiap: preside della Beecher Prep School.

- Charlotte Cody: una delle bambine più brave della scuola, che fa amicizia con Auggie solo per non disobbedire agli ordini del preside Kiap.

 

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''

La storia si svolge a Manhattan, dove ha sede la scuola di Julian e August.

Il principale luogo in cui si snodano gli eventi è rappresentato proprio dalla scuola, la Beecher Prep School.

Per August e Julian la scuola media rappresenta l'inizio di una nuova vita, e proprio lì avverrà il loro primo incontro.

Tra i luoghi citati nel testo, vi è anche il quartiere del West Upper Side, dove vive la famiglia Albans e la città di Parigi, dove vive la nonna Sara.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''

Il romanzo " Il libro di Julian " si svolge a New York ed è ambientato nei tempi moderni.

Non viene fatto riferimento ad alcuna data precisa, ma dal testo si evince che ci troviamo qualche settimana prima dell'inizio delle scuole.

Infatti, a breve il piccolo Auggie Pullman inizierà la prima media, e per lui, che non ha mai frequentato le scuole pubbliche, sarà una vera avventura.

Proprio per tale motivo, il Preside Kiap ha chiamato tre giovani studenti, Jack, Julian e Charlotte, per aiutare il nuovo arrivato ad ambientarsi nella nuova scuola.

Il romanzo, pertanto, copre un arco temporale di circa un anno, ossia tutto il primo anno di scuola media.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''

"Il libro di Julian" è un romanzo che parla di una tematica difficile, come la diversità fisica, attraverso la voce e gli occhi di bambini.

È un libro raccontato da ragazzi e destinato ad altri ragazzi.

Pertanto, nel romanzo si evidenzia uno stile di scrittura semplice, banale e lineare, attraverso l'uso di un linguaggio e di una terminologia tipica dell'età adolescenziale.

Nonostante sia dotato di uno stile di scrittura elementare, non è un romanzo banale, riuscendo a coinvolgere anche il lettore più adulto, senza annoiarlo

 

NARRATORE DEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''

"Il libro di Julian" è un romanzo di RJ Palacio e presenta un narratore interno: tale caratteristica rende partecipe il lettore di sentimenti ed emozioni correlati alla voce narrante.

In particolare, questo è uno spin-off del romanzo, ben più celebre, “Wonder”, che vede come protagonista August Pullman. In questo romanzo, la stessa storia viene narrata da un altro punto di vista, quello di Julian.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''

"Il libro di Julian " narra la storia di un ragazzino davvero speciale, August Pullman, affetto da una disostosi mandibolo-facciale, che ha reso il suo volto diverso da quello dei suoi coetanei.

Pertanto, la tematica principale del romanzo si basa sulla diversità fisica e sull'accettazione di chi non è come noi.

Purtroppo August non verrà accettato subito dai suoi compagni di classe e subirà dei comportamenti di ostilità e inimicizia da parte di alcuni di essi, in particolare da Julian. Quindi, oltre alla tematica riguardante la diversità fisica, in questo romanzo ne emerge una nuova: il bullismo.

Spesso si sentono notizie al telegiornale che narrano di episodi di bullismo fra i giovanissimi e questo libro ne è esempio lampante. Julian è un bambino spaventato da ciò che non comprende e che non conosce, ha paura di tutto ciò che potrebbe turbare il suo piccolo equilibrio interiore.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

L’arrivo di August, un bambino davvero speciale e con una diversità fisica spiccata, metteranno in crisi il povero Julian. E Julian, da bambino insicuro e ansioso, reagirà nel peggiore dei modi: minacciando ed infastidendo Auggie con azioni violente e cattive. E saranno proprio gli insegnanti e la famiglia a spiegare a Julian il vero senso della vita.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''A WONDER STORY: IL LIBRO DI JULIAN'': Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''

“Wonder" narra la storia di un ragazzino davvero speciale, August Pullman, affetto da una disostosi mandibolo-facciale, che ha reso il suo volto diverso da quello dei suoi coetanei.

“A Wonder story: il libro di Julian” è un romanzo che ricalca l’avventura del libro “Wonder”, ma dal punto di vista di un altro personaggio: Julian Albans. Anche in questo caso ci troviamo davanti ad un libro per ragazzi, narrato con uno stile di scrittura semplice e lineare, proprio come se fossero gli stessi ragazzi, protagonisti della storia, a raccontarlo in prima persona.

"Wonder" è una storia coinvolgente e lineare, che racconta di una tematica complessa, come la malattia e la diversità fisica, ma resa semplice ed accessibile a tutti. “A Wonder story: il libro di Julian” è il completamento perfetto, perché riesce a coinvolgere il lettore da un altro punto di vista, permettendo una più chiara comprensione di tutta la storia.

Inoltre, in questo spin-off è trattata anche un’altra tematica complessa e di estrema attualità, come il bullismo nelle scuole. Dietro ogni persona si nascondono delle storie meravigliose e dei sentimenti puri: questo breve romanzo riuscirà ad emozionare e commuovere tutti.

RJ Palacio è dotata di uno stile di scrittura coinvolgente, fluente, tenero e delicato; con pochi tratti, riesce a creare personaggi dal carattere tridimensionale e realistico, che entrano direttamente nel cuore del lettore.

Un romanzo dedicato ai giovani, per insegnar loro ad andare oltre le apparenze e l'aspetto fisico, e di guardare dentro l'anima più intima di ognuno di noi.

Lettura assolutamente consigliata per tutti, non solo per i ragazzi.

 

Flavia Pigliacelli

+20k M.R.

COMMENTA questa Recensione del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''Indice dell'Analisi del Libro ''A Wonder story: il libro di Julian''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare