Recensione ''Abisso senza fine'' (Libro di Karin Slaughter) [Serie Will Trent vol.5] - 5.0 out of 5 based on 52 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Abisso senza fine''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Abisso senza fine”.
  • Titolo originale: "Fallen".
  • Autore: Karin Slaughter;
  • Nazionalità Autore: Statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli USA nel 2011 e in Italia nel 2013;
  • Editore: Time Crime (collana “Narrativa”);
  • Genere: thriller;
  • Pagine: 500 p., rilegato;
  • Voto del Pubblico (IBS): 3,83 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

Recensione del Libro “Abisso senza fine” di Karin Slaughter del 2013, genere Thriller. Evidenzieremo il riassunto del libro “Abisso senza fine”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Abisso senza fine” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': 

Karin Slaughter è nata il 6 gennaio 1971 a Covington, in Georgia. Si è diplomata alla Morrow High School.

Ha frequentato la Georgia State University e ha fatto una grande varietà di lavori tra cui progettista e venditore per una ditta prima di aprire un'attività in proprio.

Molti suoi manoscritti non sono stati pubblicati. È stata tradotta in 29 lingue e ha vinto numerosi premi internazionali.

Ha lanciato la sua carriera di scrittrice di successo con “ La morte è cieca”, che è stato nominato per diversi premi importanti tra cui un Dagger, un Barry e un Macavity.

L'edizione in brossura di questo romanzo e del suo secondo “Tagli” (2002) l'hanno fatta entrare nella lista di bestseller del New York Times. Ha anche curato “Like a charm” (2004) che è una raccolta di storie interconnesse di diversi autori.

A testimonianza della sua grande popolarità anche all'estero Karin Slaughter fa annualmente dei tour per promuovere i propri libri.

The Crime Zone nei Paesi Bassi l'ha premiata due volte con il suo Silver Award Fingerprints per il miglior thriller straniero per “Beyond Reach” e “Tre giorni per morire”. La Slaughter è l'autrice bestseller di nove romanzi thriller che hanno venduto quasi 17 milioni di copie in tutto il mondo.

Il suo “Grant County Series”, iniziato con il romanzo “La morte è cieca” nel 2001, ha introdotto il medico legale Sara Linton e il suo ex marito e capo della polizia: Jeffrey Tolliver.

L'altra serie importante di questa autrice è quella di “Will Trent”. Per quanto riguarda le sue letture preferisce la letteratura del Rinascimento, del calibro di Emily Bronte e Edmund Spenser; e uno scrittore georgiano del 20° secolo, Flannery O'Connor.

Alla serie di “Grant county” appartengono questi romanzi: “La morte è cieca” ; “Tagli”; Corpi; “Indelebile”.

Mentre nella serie di Will Trent ci sono questi titoli: “L'ombra della verità” ; “Tre giorni per morire” ; “Genesi” ; “Tra due fuochi” ; Abisso senza fine; Corsa contro il tempo; Mente criminale; L'invisibile.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Faith Mitchell ritorna a casa e trova sua figlia rinchiusa in un capanno fortificato (nel giardino della madre), poi entra nella casa di sua madre dove uccide due uomini.

Sua madre però è scomparsa.

Quando il collega di Faith, Will, arriva sulla scena del crimine si preoccupa dello stato in cui trova Faith, quindi chiama Sara Linton per far visitare Faith.

Quel giorno Faith viene interrogata su chi potesse avere dei motivi per rapire Evelyn.

Nel frattempo Amanda (il capo di Will e Faith) e Will, che nonostante l'indagini non sia di loro competenza pensano che il rapimento sia accaduto per qualcosa riguardante il lavoro da ex poliziotto di Evelyn, vanno in un carcere.

Lì riescono a parlare con un ex poliziotto corrotto che lavorava nella squadra di Evelyn; poco dopo però quell'uomo viene ucciso.

Anche se Will pensa che il rapimento di Evelyn sia qualcosa di personale deve leggere tutti i fascicoli sui vecchi casi della donna e per farlo si fa aiutare da Sara.

Lei sentendo il racconto di Will pensa che la “freccia” scritta col sangue, sulla scena del crimine, sia in realtà una “A” o una “V”.

Il giorno dopo Will e Amanda vanno a parlare con Ling (una signora che gestisce una gang mentre suo fratello Roger è in carcere) per vedere se lei sa chi è stato a rapire Evelyn.

Mentre sono lì qualcuno cerca di ucciderli, loro sopravvivono ma un ragazzo invece viene ucciso (secondo Will anche le sue impronte sarebbero state ritrovate a casa di Evelyn).

Nel frattempo Sara prova a salvare la vita ad un uomo ma un ragazzo lo uccide e prova ad uccidere anche lei, visto che non ci è riuscito si toglie la vita.

Amanda e Will vanno a parlare con lei e pensano che almeno uno di quegli uomini era in casa di Evelyn.

Amanda poi viene informata che Roger vuole parlare con lei. Lui gli dice che Evelyn è morta.

Mentre Will è a casa di Sara arriva Faith che vuole l'aiuto del collega perché crede che sua madre sia ancora viva, nonostante quello che gli ha detto Roger.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''

I personaggi principali presenti in questo libro sono quattro: Will Trent, Faith Mitchell, Sara Linton e Amanda Wagner.

- Will Trent è un agente speciale del GBI (Georgia Bureau Investigation) di trentaquattro anni. Ha le spalle ampie, i capelli biondo rossicci, è alto almeno un metro e novanta e ha un corpo snello da corridore.

È cresciuto in orfanotrofio e non era mai stato adottato (sua madre era stata uccisa quando Will aveva meno di un anno). È un uomo intelligente e dislessico. Sul volto ha due cicatrici, gli occhi azzurri e ciglia delicate, bionde e morbide.

- L'altro personaggio importante è Faith Mitchell. Ha una bimba di 4 mesi di nome Emma e un figlio di 19 anni di nome Jeremy. È entrata alla scuola di polizia quando aveva diciott'anni.

Ha trentaquattro anni. È bionda, ha la carnagione chiara e ha scoperto da poco tempo di essere diabetica e non si è ancora abituata del tutto a quell'idea.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- Sara Linton è una pediatra del pronto soccorso del Grady Hospital di Atlanta. In passato aveva gestito un suo ambulatorio e ha lavorato part-time come medico legale. Ha due levrieri e un gatto. Suo marito (era un poliziotto) è stato ucciso quattro anni e mezzo prima.

È vicina ai quaranta anni, ha gli occhi verdi, è alta un metro e ottanta e ha i capelli rossi e ricci e la pelle chiara.

- Infine c'è Amanda Wagner, direttore del GBI. È sulla sessantacinquina, ha unghie corte e curate, i capelli erano un caschetto brizzolato.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''

I luoghi in cui le vicende accadono sono tutti negli Stati Uniti d'America, lo stato in cui il tutto accade è la Georgia.

La città in cui avvengono tutti i fatti è quella di Atlanta. I primi posti nominati sono: Ponce de Leon, Piedmont Park, Sherwood Forest (è una zona della città) tra Ansley Park, quartiere ricco, e l'interstatale 85.

Atlanta è una città collinare, situata ai piedi degli Appalachi. Poi vanno a Jackson, dove si trova il GDCP ( è il carcere più grande della Georgia), che è all'incirca a un'ora a sud di Atlanta. L'altro carcere che alcuni personaggi visitano è quello di Coastal.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''

Il periodo di tempo in cui tutti i fatti narrati accadono è molto circoscritto e non molto ben specificato.

Anche se le vicende sono numerose, il tempo in cui tutto accade è abbastanza ristretto. Sappiamo che siamo in primavera ( dopo Pasqua, quindi probabilmente tra il mese di marzo e quello di aprile).

Il primo giorno di cui siamo a conoscenza è un sabato. Poi i due giorni seguenti vengono narrati dettagliatamente uno ad uno (domenica e lunedì). E l'ultimo giorno raccontato nel romanzo è il giovedì successivo al rapimento e agli omicidi avvenuti.

L'unico dettaglio che sappiamo sull'anno è che è un anno parecchio successivo al 1992, data di nascita di uno dei personaggi. Quindi all'incirca dovremmo essere nel 2012, ma questo non viene mai esplicitato.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''

La scrittura è scorrevole e fluida. I capitoli non sono né troppo lunghi né eccissivamente brevi.

Il linguaggio non diventa quasi mai crudo o macabro. Le descrizioni, sia dei luoghi in cui i fatti accadono ma anche dei personaggi del romanzo, sono molto minuziose e particolareggiate.

La scrittura è praticamente primi di termini tecnici.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''

Tutto il romanzo è narrato in terza persona da un narratore che è, dunque, eterodiegetico. Questo vuol dire che il narratore è esterno alla vicenda narrata.

Inoltre il libro è interamente narrato da un narratore che è onnisciente. Quindi sa cosa è accaduto in passato a tutti i personaggi e sa anche cosa accadrà a tutti loro in futuro.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''

In questo romanzo ci sono molte tematiche importanti.

La prima è quella delle gang come nei libri: “Seconda chance” , “Il passaggio” , “Vicino al cadavere” , “Le ossa del ragno” , “La scatola nera” e “Un drink prima di uccidere” .

Ci sono diversi tipi di gang, qui sono trattate soprattutto quelle messicane e cinesi.

Un altro argomento esaminato è quello della droga, in questo caso vediamo soprattutto l'uso e lo spaccio.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

Lo stesso argomento è usato anche nei romanzi “La parola del diavolo” , “Sguardo cieco” , “Il dio della colpa” , “Scomparso” , “Una famiglia quasi perfetta” , “La dea cieca” .

Poi c'è il tema della corruzione della polizia (succede anche nei libri “La parola del diavolo” , “Alaska” , “Il passaggio”, “Il silenzio del ghiaccio” , “Non fidarti di Peter Pan” , “Il dio della colpa” e “La svolta” .

La penultima tematica riguarda sempre i poliziotti, infatti a volte oltrepassano il limite che non dovrebbero mai superare.

Questo stesso argomento lo vediamo anche in “La parola del diavolo” , “Tra due fuochi”, “Il dubbio” , “Tre giorni per morire”, "“Il dio della colpa”", “La danza delle falene” , “Il buio oltre la notte” , “Musica dura” , “La dea cieca” e “La bionda di cemento” , “Polvere alla polvere” “La svolta”.

Infine l'ultima tematica è quella degli esperimenti che i dottori spesso effettuano su pazienti che non sono nemmeno consapevoli di quello che gli è accaduto.

Il tema di esperimenti è esaminato anche in “Alaska” , “Atlantis genesi” , “L'isola della paura” e “La culla vuota” .

 

COMMENTO DEL LIBRO ''ABISSO SENZA FINE'': Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''

“Si diventa ciò che si odia”.

Questo per me è l'ennesimo romanzo che leggo di una di quelli che ormai considero i miei scrittori preferiti.

Nonostante questo non si smentisce mai, ogni suo romanzo è sicuramente una garanzia: non delude mai.

I personaggi sono ben delineati, ed è grazie soprattutto a questi personaggi che il lettore si affeziona alla serie e va a leggere anche tutti gli altri romanzi della serie.

“...Ho visto il buio delle loro anime. Ma ti garantisco che non è accaduto il contrario”.

La suspense è presente per tutta la lunghezza del libro, dalla prima fino all'ultima pagina.

Come nei romanzi “Vittima senza nome”, “Chi perde paga” , “Epidemia”, “Sguardo cieco”, “Genesi”, “Quale verità” , “La bambina dagli occhi di ghiaccio” , “La ricetta dell'assassino” , “Il sangue dell'altra” , “Anatomia di un incubo” , “Il ricatto” , “L'unico figlio” , “Il predatore” , “La casa delle anime morte” , “Le piace la musica, le piace ballare” e “Il poeta è tornato” anche qui l'autrice utilizza la tecnica dei più punti di vista.

In questo libro viene citato anche un fatto realmente esistito (il massacro di Columbine) come in “La ragazza n.9” , “La cacciatrice di ossa” , “Skeleton” e “Il ragno” .

“...I cattivi sembravano considerare la corruzione una conseguenza inevitabile, per chi volesse fare affari”.

 

Articolo scritto da Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Abisso senza fine''Indice dell'Analisi del Libro ''Abisso senza fine''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare