Recensione ''Alaska'' (Libro di Brenda Novak) - 5.0 out of 5 based on 52 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Alaska''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Alaska”.
  • Titolo originale: "Her darkest nightmare".
  • Autore: Brenda Novak;
  • Nazionalità Autore: statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli Usa nel 2016 e in Italia nello stesso anno;
  • Editore: Giunti Editore (collana M);
  • Genere: thriller;
  • Pagine: 468 p., rilegato;
  • Voto del Pubblico (IBS): 2,17 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

Recensione del Libro “Alaska” di Brenda Novak del 2016, genere Thriller. Evidenzieremo il riassunto del libro “Alaska”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Alaska” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''ALASKA'': 

Brenda Novak è nata nel 1964 a Vernal, nello Utah. È un' autrice americana di romanzi storici, romanzi contemporanei e thriller.

Ha scritto oltre 50 libri, e ha venduto più di 4 milioni di copie. Non solo è stata nelle liste di best-seller del New York Times e di USA Today, i suoi romanzi hanno vinto molti premi, tra cui quattro nomination RITA, il National Reader's Choice, il Book Buyer’s Best and the Bookseller's Best Award.

Novak è nata nello Utah, è la più giovane di cinque figli. Suo padre ha lavorato per il governo per il Bureau of Reclamation per trent'anni. Si ritirò quando Brenda aveva dieci anni e si è trasferito con la famiglia in Arizona.

A sua madre è stata diagnosticata la sclerosi multipla quando aveva otto anni ed era spesso era malata durante la sua infanzia, ma è rimasta attiva nella comunità servendo come membro del Consiglio comunale di Chandler.

Novak ha venduto il suo primo libro, un romanzo storico pubblicato da HarperCollins col titolo di Of Noble Birth, nel 1998. Ha venduto un romanzo contemporaneo per Harlequin Enterprises poco dopo e ha scritto più di cinquanta romanzi per Harlequin da allora.

Anche se lei sta ancora scrivendo per Harlequin, ha recentemente lanciato una nuova serie di thriller con la St. Martin Press e Headline nel Regno Unito.

Per un certo numero di anni, Novak è stata attivamente impegnata nella raccolta di fondi per la ricerca sul diabete. Brenda Novak vive a Sacramento. Alaska è il primo volume di una serie con protagonista l'affascinante psichiatra Evelyn Talbot.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''ALASKA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

In una piccola cittadina dell'Alaska (Hilltop) da qualche mese è stato creato una sorta di carcere dove i peggiori criminali del paese sono stati trasferiti per essere “studiati”.

Una delle psichiatre che si occupa della struttura e di conseguenza anche di quei criminali è la dottoressa Evelyn Talbot ( che a sedici anni è stata rapita, torturata e quasi uccisa da quello che era il suo ragazzo dell'epoca, che ha ucciso delle sue amiche, e che è ancora libero).

Poi la tranquillità della cittadina viene interrotta, infatti dopo una tormenta di neve è stata rinvenuta la testa di una donna che lavorava proprio nel carcere.

Ma anche un'altra donna che lavora in quella struttura sembra essere scomparsa.

Il sergente Amarok (che aveva fatto di tutto per non avere quel carcere nella sua città) deve indagare e pensa che l'assassino sia qualcuno che in qualche modo è riuscito a scappare dal carcere.

Però Evelyn gli dice che quello non è possibile, tuttavia lei ripensa a quello che un detenuto (Hugo) gli ha detto soltanto il giorno prima.

Infatti le aveva detto che non tutti i criminali erano rinchiusi e che il più pericoloso era libero.

Poi appena Evelyn va a casa sua trova un braccio mozzato nel suo letto e pensa che apparteneva alla donna che risultava scomparsa.

Evelyn inizia a pensare anche che a commettere quegli omicidi possa essere stato il suo ex (Jasper).

Intanto Evelyn qualche giorno dopo scopre che Hugo, che solo pochi giorni prima le aveva rivelato che a commettere gli omicidi è uno dei suoi colleghi psichiatri, è stato accoltellato.

Il criminale che lo aveva accoltellato aveva avuto il permesso firmato di Evelyn (anche se lei sostiene che quella firma non è sua).

Subito dopo aver scoperto delle cose alquanto terribili sul suo collega Evelyn viene a sapere che Hugo è morto in ospedale.

Ma da tutto quello che succede in seguito Evelyn capisce che la realtà è molto più terrificante di come aveva creduto all'inizio della vicenda.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''ALASKA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''

Nonostante ci siano moltissimi personaggi importanti e fondamentali per la riuscita del romanzo, quelli principali sono due: Evelyn Talbot e il sergente Amarok.

- La protagonista è la dottoressa Evelyn Talbot, è una psichiatra che studia i misteri dei più spietati assassini cercando di proteggere gli innocenti.

A sedici anni è stata rapita, torturata, stuprata e quasi uccisa dal suo fidanzato dell'epoca, Jasper. Quell'esperienza l'ha così traumatizzata che non ha quasi avuto delle relazioni successive.

Ha trentasei anni e non sopporta le sensazioni che l'attrazione per Amarok le provoca. Evelyn è nata a Boston, dove si trovano i suoi genitori e sua sorella.

Dirige la struttura di Hanover House in Alaska, dove studiava i peggiori criminali del paese.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

- L'altro personaggio importante è il sergente della polizia dell'Alaska, Amarok. Lui è Evelyn hanno avuto una storia durante l'estate. Il suo nome è Benjamin Murphy, ma i locali lo chiamano Amarok.

Ha ventinove anni, le spalle larghe e gli occhi di un azzurro intenso. Ha la barba corta e scura ed è un bell'uomo ( un uomo desiderato da tutte le donne che lo conoscevano).

Nonostante lui potesse avere qualunque donna che voleva, lui ha fatto di tutto per conquistare Evelyn fin dal suo arrivo.

È anche disposto a fare di tutto per farle superare il trauma causatole da Jasper quando aveva soltanto sedici anni. Infatti anche se lei non vuole ammetterlo non riesce a fidarsi di nessun uomo.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''ALASKA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''

Il romanzo da questo punto di vista è decisamente molto statico. La vicenda si svolge interamente nello stato dell'Alaska, quindi il tutto avviene all'interno dei confini degli USA.

Tutti i fatti hanno inizio in una piccola cittadina dell'Alaska, questa piccola città si chiama Hilltop. Hilltop è un minuscolo centro abitato alle cui porte è stata creata una struttura psichiatrica di massima sicurezza.

Vengono citati anche i monti Chugach, una catena montuosa dell'Alaska. Poi Amarok deve fare un lungo viaggo fino ad Anchorage. Anchorage è la città più grande dell'Alaska, è un porto navale posto su una baia che comunica sul golfo dell'Alaska.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''ALASKA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''

Nel prologo del romanzo troviamo un flashback che ci rimanda a ciò che è avvenuto nella vita della dottoressa Talbot vent'anni prima, quando la dottoressa aveva soltanto sedici anni.

Ritornando invece al presente siamo qualche tempo dopo il primo gennaio, in seguito si scoprirà essere un lunedì 13 gennaio. I giorni successivi sono il 15 gennaio, il venerdì, il sabato, la domenica e il lunedì successivo.

Quindi in tutto, nonostante il romanzo sia pregno di eventi e fatti, la vicenda dura soltanto una settimana. L'anno in cui tutto questo accade purtroppo non è mai esplicitato in nessuna parte del romanzo, neanche all'interno del prologo.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''ALASKA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''

Il linguaggio è semplice e quasi privo di termini tecnici specifici. La scrittura è fluida e scorrevole.

Le descrizioni, non soltanto dei personaggi ma anche di ciò che i personaggi stessi provano e anche dei luoghi in cui accadono i fatti, sono molto dettagliate e minuziose.

In alcuni tratti del libro però la scrittura risulta abbastanza cruda.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''ALASKA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''

Questo romanzo è interamente narrato in terza persona da un narratore che è, dunque, eterodiegetico.

Questo vuol dire che il narratore è esterno alla vicenda narrata. Quindi, proprio per questo, l'intero libro è narrato da un narratore che è onnisciente.

Infatti sa cosa è accaduto in passato a tutti i personaggi e sa anche cosa accadrà a tutti loro in futuro, anche se non lo anticipa mai.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''ALASKA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''

In questo romanzo sono presenti numerose tematiche importanti.

La prima è uno studio che viene effettuato sulla psicopatia dei criminali, gli psichiatri provano a trovare delle terapie (oltre che scoprire le motivazioni che li hanno portati a compiere quelle azioni terribili) per cercare di salvare la vita di persone innocenti, ma non sempre purtroppo questo è possibile.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

Anche in altri libri è presente questa terapia (o almeno un tentativo di terapia), alcuni di questi titoli sono: “Madame X” , “La caduta”, “Il predatore”, “La casa delle anime morte”, “Ultima mossa”, “Il sonno del diavolo” e “Il respiro del ghiaccio”.

Anche qui viene messo in evidenza come queste cure non funzionino quasi mai, infatti nonostante le varie terapie i predatori sessuali rimangono tali fino alla fine.

Un'altro argomento importante è quello della prostituzione che in questo caso avviene all'interno della prigione oltre che nella cittadina stessa. Ritroviamo questo argomento in: “Il passaggio”, “Sparizione”, “Scarafaggi”, “Le ossa dei perduti” e “La ragazza di pietra”.

Poi vediamo come alcuni personaggi più o meno in vista attirano su di sé le attenzioni di uno o più psicopatici, come accade anche in “Caos”.

Altra tematica molto importante è quella della corruzione, di agenti polizia o come in questo caso di agenti carcerari, come nei libri “Il passaggio”, “Il silenzio del ghiaccio”, “Non fidarti di Peter Pan”, “Il dio della colpa” e “La svolta”. Infatti questi personaggi vogliono avere dei guadagni facili e con tutti i mezzi su cui loro possono contare.

Infine l'ultimo argomento esaminato è quello dell'elettroshock e di alcuni esperimenti dolorosi che vengono eseguiti principalmente sui criminali come in “L'isola della paura” mentre come succede nel libro “La culla vuota” alcuni esperimenti vengono condotti sui pazienti senza il loro consenso.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''ALASKA'': Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''

Questo è il primo libro della serie che ha per protagonista un'affascinante psichiatra di nome Evelyn Talbot.

È il primo romanzo che leggo di questa autrice e di sicuro continuerò a leggere il resto della serie. Sia perché mi sono innamorata di questi personaggi che sono ben lontani dalla perfezione dei supereroi e questo li rende almeno secondo me molto più umani e realistici.

Oltre alla suspense che rimane presente durante tutto il romanzo, l'intero libro è pervaso dallo studio e dalla “scoperta” dei sentimenti peggiori che gli psicopatici provano e tutto ciò che cercano di fare alle proprie vittime.

Quindi ne vediamo una sorta di studio dell'animo umano fin nelle parte più oscura.

Anche in questo romanzo, come in “Tra due fuochi” , “Genesi”, “Il club mefistofele”, “Lezioni di morte”, “Carne e ossa”, “Le ossa del diavolo” e “L'unico figlio”, vengono nominati numerosi serial killer realmente esistiti (Richard Ramirez, Zodiac, Ted Bundy, Jeffrey Dahmer, Albert DeSalvo-Lo Strangolatore di Boston) e addirittura ne vengono prese delle citazioni.

“...Gli uomini che avevano in cura erano tutt'altro che vuoti; il concetto di vuoto era troppo vicino alla neutralità, all'inoffensività. Se Evelyn fosse stata religiosa avrebbe usato la definizione senz'anima trovandola appropriata...”

 

+9k Lucia Raso

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Alaska''Indice dell'Analisi del Libro ''Alaska''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare