Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Uno splendido sbaglio''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Uno splendido sbaglio (Serie Maddox #1)”.
  • Titolo originale: "Beautiful Oblivion".
  • Autore: Jamie McGuire;
  • Nazionalità Autore: Statunitense;
  • Data di Pubblicazione: 6 Novembre 2014;
  • Editore: Garzanti Libri (collana Narratori moderni);
  • Genere: New Adult;
  • Pagine: 282 p., rilegato;
  • Voto del Pubblico (IBS): 5 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': 

Jamie McGuire, scrittrice del momento, è nata in Oklahoma nel marzo del 1979; cresciuta nella città d’origine, quest’ultima ha visto il suo matrimonio, la nascita dei suoi figli e i suoi esordi come autrice.

Dopo aver pubblicato vari romanzi, tra cui una serie, “Providence” (inedita in Italia), acquista fama con il primo libro della trilogia “Beautiful”, dal titolo “Uno splendido disastro”, attualmente in procinto di essere sfruttato per una trasposizione cinematografica.

Dopo aver fatto breccia nei cuori di molti lettori, i protagonisti del romanzo, Abby e Travis, ritornano nel sequel “Il mio disastro sei tu”, permettendo all’autrice di raggiungere il successo internazionale di pubblico e critica.

Per completare la trilogia, esce nell’aprile del 2014, in Italia, l’attesa conclusione: “Un disastro è per sempre” vede la giovane coppia innamorata in procinto di coronare la sua storia d’amore.

Oggi Jamie McGuire ha all’attivo un significativo numero di pubblicazioni ma, soprattutto, è già autrice di tre romanzi (quelli appena citati) entrati nei bestseller del “New York Times”.

Attualmente sta scrivendo la serie “Maddox”, spin-off della serie precedente, con protagonisti gli altri tre fratelli Maddox.

La storia d’amore di Abby e Trevis nella trilogia “Beautiful” ha fatto sognare migliaia di persone. Ora è la volta di un altro fratello Maddox, Trent, protagonista di “Uno splendido sbaglio”.

È prevista inoltre a breve l’uscita di “Beautiful redemption” che vedrà Trenton come protagonista; mentre sono ancora in fase di scrittura i due romanzi che avranno come protagonisti i gemelli Taylor e Tyler.

Jamie McGuire attualmente vive in Oklahoma con la sua famiglia, quattro cavalli e quattro cani.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Agli occhi di tutti Cami è forte e indipendente. Al secondo anno all'Eastern University vive sola e si paga gli studi facendo la barista al The Red Door.

Ma dietro quell'aria da ragazza determinata e testarda nasconde tutte le sue insicurezze. Perché Cami è dovuta crescere in fretta, circondata da cinque possessivi fratelli e da un padre che non ha mai approvato nessuna sua scelta.

Trent Maddox fa il tatuatore e sa come mettersi sempre nei guai. Se nasce una rissa spesso l'ha cominciata e se c'è un cuore spezzato è lui il ragazzo per cui si spendono tante lacrime.

ualcosa nel suo passato gli ha lasciato ferite profonde mai rimarginate e ha deciso di chiudere il mondo fuori. Nel suo caso vale un solo avvertimento: stargli alla larga.

Cami conosce bene le sue conquiste e bravate, ed è attenta a mantenersi sempre a distanza di sicurezza. Perché il fuoco è caldo e accogliente, ma quando ci si avvicina troppo si rischia di bruciarsi. Fino alla sera in cui si incontrano per caso e Trent le offre da bere.

Senza un secondo fine, vuole solo esserle amico. Cami non ci crede e avverte subito il pericolo, non ha intenzione di farsi travolgere da lui come fanno tutte le altre. Non si può essere solo amiche di un ragazzo come Trent.

Eppure standogli accanto, giorno dopo giorno, scopre che il marchio Maddox di spavalderia e arroganza è solo uno scudo per non soffrire. Uno scudo che nasconde un'inaspettata dolcezza.

E provare a stare lontano da Trent diventa sempre più necessario, ma impossibile.

“Solo il mio cuore conosce la verità.

Sei tutto quello da cui dovrei sfuggire.

Ma starti lontano ormai è impossibile.” Cami"

Impossibile resistere ai suoi sguardi, a quegli occhi che sembrano aver scoperto le sue fragilità e vogliono solo proteggerla. Fino a quando Trent confessa di volere qualcosa più dell’amicizia.

E come dice suo fratello Travis, se un Maddox si innamora è per sempre. Così è stato per lui e la sua Abby.

Ma Cami non può permettere che questo accada. Sarebbe un grosso, imperdonabile sbaglio. Perché c’è una verità che Trent non conosce e lei deve fare di tutto affinché non la conosca mai.

 

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''

- Camille Camlin è una ragazza forte e indipendente. È l’unica femmina di cinque figli, cresciuta in fretta a causa del pessimo carattere del padre che non ha esitato anche a metterle le mani addosso in passato.

Appena ha potuto se n’è andata di casa e adesso vive con l’amica del cuore Reagan in un appartamentino fuori dal campus, mantenendosi lavorando in un bar di sera e continuando gli studi di giorno.

Cami è sicuramente un personaggio diverso da quello di Abbie, infatti contrariamente alla protagonista della serie principale, lei risulta immediatamente simpatica e suscita un’empatia nel lettore che la volubile e antipatica Pigeon non mi aveva certamente provocato, almeno ad una prima lettura.

È combattuta tra l’affetto che prova ancora per TJ, ma che forse non è più amore, e il sentimento forte che sente crescere dentro nei confronti di Trent, disarmante e irresistibile nella sua tecnica di corteggiamento.

- TJ è il fidanzato di Cami, affascinante e sfuggevole, che fa un lavoro impegnativo che lo tiene sempre lontano da lei e il loro è ormai un rapporto a distanza fatto più di telefonate ed sms che di incontri di persona.

- Trent fa il tatuatore di professione ed è un’artista nel suo genere, è un donnaiolo incallito e anche in questo campo a modo suo è un artista. Ma in fondo è un tenerone.

Passa impunito da una donna all’altra senza rimorsi di coscienza ma la sua migliore amica è Olivia (una bimba di 5 anni), ma soprattutto è assolutamente fedele al detto della famiglia “quando un Maddox si innamora è per sempre”, perché è innamorato di Cami da quando erano bambini e la sua costanza e perseveranza nel cercare di arrivare finalmente al suo cuore è certamente encomiabile.

- Olivia è una bellissima bambina di 5 anni figlia dei suoi vicini di casa e per la quale si presta volentieri a fare da baby sitter.

Con i suoi occhioni da cucciola e i suoi modo dolcissimi riesce a convincere chiunque a fare qualunque cosa!

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''

“Uno splendido sbaglio” è ambientato in una cittadina universitaria, dove i due protagonisti sono nati e cresciuti.

Qui li vedremo frequentare diversi luoghi, ma i principali sono il “Red”, il locale in cui lavora Cami; lo Skin Deep, il negozio di tatuaggi dove lavorano sia Trent che Cami e l’appartamento di lei.

Le descrizioni dei vari luoghi non sono esagerate, anzi, sono spesso ridotte al minimo indispensabile per consentire al lettore di immaginarsi la scena, poichè l’autrice preferisce sempre concentrarsi più sui personaggi che sugli ambienti.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''

La storia di Trent e Cami, in “Uno splendido sbaglio” è ambientata qualche tempo prima rispetto alla storia di Travis e Abby, e tutto ciò lo rende ancora di più interessante.

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

Inizialmente non viene specificato in che periodo dell’anno ci troviamo ma riusciamo a capirlo con lo scorrere delle pagine, quando troviamo i primi riferimenti al giorno del Ringraziamento, al Natale e alle vacanze di Primavera.

Questi indizi e alcuni riferimenti più specifici fatti dai protagonisti ci dicono che la storia tra Trent e Cami iniziata verso novembre continuerà, nel romanzo, per i successivi cinque mesi.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''

Lo stile fresco e la scrittura avvincente della McGuire mi hanno appassionato anche in romanzo, il suo modo di scrivere ci coinvolge sempre, ci fa innamorare dei suoi personaggi e ci tiene incollate fino all’ultima parola.

La scrittura che compone il romanzo “Uno splendido sbaglio” risulta semplice e chiara; l’autrice offre ampio spazio ai dialoghi e ai rapidi monologhi interiori, connotati da elementi di gergo giovanile, dunque, il registro linguistico e lo stile si adeguano all’età dei personaggi presenti nella storia.

La narrazione è così intensa e incalzante che non riesci a chiuderlo sino a quando non arrivi all'epilogo...

 

NARRATORE DEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''

In “Uno splendido sbaglio” la narrazione è soggettiva e esclusiva dal punto di vista di Cami. Come sa chi ha già letto qualche mia recensione (leggile tutte sul mio blog), io preferisco la narrazione con doppio punto di vista.

Ciò soprattutto in questo caso, perchè mi sembra che questa scelta “schiacci” la prospettiva della storia e la riduca un po’, e questo penso sia dovuto allo stile dell’autrice a volte troppo asciutta, e forse esageratamente essenziale.

 

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''

“Uno splendido sbaglio” non contiene solo forti valori come quello dell'amicizia, dell'amore, ma anche quello della famiglia. Quel valore che in certi casi è più forte che in altri.

Anche se in questo romanzo gli altri fratelli Maddox compaiono molto più raramente che nei precedenti libri, conosceremo meglio la famiglia di Cami, una famiglia nella quale non è stato facile crescere e dalla quale la nostra protagonista cerca di rendersi indipendente il più rapidamente possibile, senza però voler rinunciare al rapporto con i suoi fratelli, per quanto invadenti, iperprotettivi e un po’ esagerati nelle reazioni.

Mi è piaciuto molto il rapporto anche tra Travis e Cami. Un rapporto d'amicizia sincero e senza secondi fini. Travis riesce a confidarsi tranquillamente con Cami, le racconta di Abby e dei loro problemi.

Un altro aspetto che in questo libro è abbastanza evidenziato è il fatto che molto spesso si deve abbandonare la logica, per dare spazio a ciò che ti detta il cuore. Poiché come si dice “al cuore non si comanda”.

E così non importa se le scelte saranno giuste o sbagliate, non importa se quell'azione sarà avventata. Importa solo ciò che i sentimenti ti dicono di fare.

Perché quando c'è di mezzo l'amore e i sentimenti non esiste giusto o sbagliato. Esisti tu e il tuo cuore.

 

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

COMMENTO DEL LIBRO ''UNO SPLENDIDO SBAGLIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''

“Uno splendido sbaglio” è un romanzo dolce e divertente, nonostante quella del favoloso Travis Maddox fosse un'eredità difficile da ricevere e gestire, dopo aver gustato (divorato in verità) questo nuovo lavoro di Jamie McGuire, posso affermare con gioia che non ne ho affatto sentito la mancanza.

Il rischio di non raggiungere i livelli di intensità e coinvolgimento dei due precedenti romanzi infatti era alto e le mie aspettative riguardo “Uno splendido Sbaglio” erano ambivalenti.

Da un lato l'eccitazione e la gioia per la possibilità di leggere una nuova storia scritta da un'autrice che avevo molto apprezzato, dall'altra la paura di una delusione; della possibilità di incappare in un romanzo che fosse una mera operazione commerciale o che fosse una sorta di “copia-incolla” degli schemi e delle situazioni che così bene avevano funzionato nei “Disastri”.

Sono davvero contenta di poter dire che non è stato affatto così!

Trenton è un ragazzo davvero speciale e con la sua dolcezza, la sua semplicità e la sua caparbietà è riuscito a conquistarmi completamente e mi ha regalato delle belle emozioni.

Per certi aspetti, per il mio gusto personale, ho persino preferito questo romanzo perchè l'ho trovato più graduale, meno repentino e più incentrato sull'aspetto umano dei protagonisti anziche sulle loro effusioni “fisiche”. Non pensate infatti di trovare le scene hot e sensuali a cui ci avevano abituate Travis ed Abby perchè prima di arrivare ad un semplice bacio tra Cami e Trent dovranno scorrere pagine e pagine...

Ma l'attesa, la tensione, l'aspettativa sono proprio quegli ingredienti che fanno presa su di me e che mi permettono di vivere ancora più intensamente e visceralmente le storie d'amore tra i personaggi.

La storia si snoda parallela alle vicende raccontate in “Uno splendido disastro”, vicende delle quali abbiamo alcuni scorci visti dall’esterno, attraverso gli occhi di Cami, e quindi troviamo anche Travis, prima completamente sconvolto dopo il primo incontro con Abby, poi lo vediamo distrutto nel periodo in cui si sono lasciati, rivediamo la celebre serata al party delle coppie di San Valentino quando i due tornano insieme e l’ancor più famoso incendio durante l’incontro di pugilato in cui viene coinvolto anche Trent.

Dopo avervi raccontato tutto questo vi devo un giudizio però.. non so cosa dirvi.

Le ho tentate tutte, ho cercato di ripensarci, di analizzarlo, ho aspettato qualche giorno prima di scrivere la recensione per far “sedimentare” le sensazioni, ma ancora adesso non riesco a decidermi. Il libro è sicuramente bello e di qualità, i due personaggi mi sono piaciuti molto, in particolare Trent, l’ambientazione parallela alla precedente vicenda mi ha fatto sentire piacevolmente a casa, mi è piaciuto questo continuo intrecciarsi con la storia di Travis ed Abbie.

Se c’è un aspetto che proprio mi ha lasciata perplessa è la “sorpresa finale”, il “segreto” di TJ così gelosamente custodito da Cami, quello che potrebbe sconvolgere l’equilibrio della nuova coppia.. francamente mi ha lasciato lì a chiedermi... “Perché?”

Non posso dirvi altro per non spoilerare ma vi invito a leggere questo libro e poi a venire qui a commentare e a dirmi se avete avuto le mie stesse sensazioni, in particolare sul finale.

È la prima volta che una storia che sostanzialmente mi è anche piaciuta, mi suscita sensazioni tanto contrastanti... quindi attendo anche le vostre opinioni.

Sono comunque certa che sarà piacevole per voi ritrovare quel “ragazzaccio” di Travis e soprattutto che vi innamorerete tutte di Trent e dei suoi tatuaggi, e così anche lui entrerà nella “Hall of Fame” dei personaggi letterari più amati del genere. Provare per credere!

 

+27k Melissa Radice

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Uno splendido sbaglio''Indice dell'Analisi del Libro ''Uno splendido sbaglio''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Accedi per commentare