Recensione ''Il silenzio del ghiaccio'' (Libro di Tess Gerritsen) [Serie Rizzoli-Isles vol. 8] - 5.0 out of 5 based on 60 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 

Recensione, Analisi, Riassunto ed Opinioni del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''DATI ESSENZIALI:

  • Titolo: “Il silenzio del ghiaccio”.
  • Titolo originale: "Ice Cold/The killing place".
  • Autore: Tess Gerritsen;
  • Nazionalità Autore: Statunitense;
  • Data di Pubblicazione: per la prima volta negli Usa nel 2010 e in Italia nel 2011;
  • Editore: TEA (collana “Best TEA”);
  • Genere: Thriller;
  • Pagine: 344 p., brossura;
  • Voto del Pubblico (IBS): 4,07 su 5

 

DOVE COMPRARLO

 

Recensione del Libro “Il silenzio del ghiaccio” di Tess Gerritsen del 2010, genere Thriller. Evidenzieremo il riassunto del libro “Il silenzio del ghiaccio”, l’analisi dei personaggi, i luoghi d’ambientazione, la collocazione temporale, lo stile di scrittura ed il narratore. Infine analizzeremo le tematiche trattate nel libro “Il silenzio del ghiaccio” con tanto di commento ed opinione del recensore articolista.

 

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE DEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': 

Tess Gerritsen è nata (il 12 giugno 1953) a San Diego, in California. È figlia di Ernest Tom, un cuoco di origine cinese e Jui Chiung Tom, detta Ruby, un'immigrata cinese proveniente da Kunming.

Ha un fratello, Thimothy, che è medico e svolge la professione in Texas. Crescendo impara a suonare il violino e il pianoforte ma ha già una grande passione per la scrittura e i romanzi di Nancy Drew.

Tuttavia i genitori le consigliano una professione sicura, come quella di medico. Si laurea in antropologia alla Stanford University e successivamente frequenta a San Francisco l'università della California, laureandosi in medicina nel 1979.

Lì conosce Jacob Gerritsen, uno studente di medicina di discendenza olandese cresciuto alle Hawaii. Tess e Jacob si sposano e iniziano poi la loro pratica medica a Honolulu. Negli anni '80 nascono i loro due figli, Adam e Joshua (Josh).

Proprio mentre è in congedo per maternità ricomincia a scrivere. Finalmente nel 1987 il primo romanzo, Call After Midnight, è pubblicato dalla casa editrice Harlequin. È in questo momento che decide di usare lo pseudonimo Tess Gerritsen per firmare i propri romanzi. In seguito vede pubblicati altri otto romanzi sentimentali.

Nel 1990 Tess e la sua famiglia si trasferiscono a Camden, nel Maine, dove ella abbandona la carriera di medico per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Nel 1996 pubblica il primo romanzo del genere medical thriller, intitolato Harvest, arrivato poi anche in Italia con il titolo Il prezzo.

Questo libro diventa il suo primo best-seller. Nel 2001 pubblica il primo romanzo della famosa serie sulla detective Rizzoli e sul medico legale Maura Isles, The surgeon (“Il chirurgo” ).

La TNT dal 2010 produce e trasmette la serie televisiva Rizzoli & Isles, basata su questi personaggi. I suoi libri sono stati tradotti in 35 lingue, con più di 25 milioni di copie vendute in 40 nazioni.

 

RIASSUNTO DEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''

Seguici su:

Condividi l'articolo su:

Durante un congresso di patologi Maura Isles viene invitata da un vecchio amico (Doug) a fare una gita insieme a due suoi amici e alla figlia di Doug.

Però la tormenta di neve diventa più forte, Doug perde il controllo del SUV che va a finire in un fosso e loro (visto che si sono persi) devono cercare di sopravvivere.

Poi trovano una strada privata solo per residente che li porta in un villaggio che sembra vuoto, così entrano in una casa vuota dove trovano cibo e legna.

In quella casa trovano però anche qualcosa di strano, infatti il cibo è stato lasciato sul tavolo a congelare e tutte le finestre erano aperte.

Nel frattempo a Boston i detective Rizzoli e Frost trovano un cadavere in un congelatore e devono occuparsi di quel caso.

Maura, Doug e gli altri trovane un cane morto vicino alla casa in cui si sono rifugiati.

Inoltre in tutti i garage di quelle case trovano delle auto che potrebbero usare per andare via da lì.

Tuttavia non riescono a capire cosa possa essere accaduto a tutte quelle persone. Dopo che uno degli amici di Doug si è fatto male ad una gamba (probabilmente deve essere tagliata), Doug va con gli sci per cercare di trovare aiuto, mentre gli altri rimangono in quella casa.

Intanto Jane viene informata da padre Brophy del fatto che Maura non sia rientrata a Boston con il volo che aveva prenotato.

Quindi sono passati giorni dall'ultima volta in cui l'hanno sentita e sono preoccupati, così vanno nel Wyoming per ricostruire la vicenda.

Vedono che Maura sabato ha lasciato l'hotel e qualche sera prima ha incontrato un uomo di cui non sanno il nome.

Poi devono andare su una scena del crimine (dove sono stati trovati due corpi) per controllare che la donna non sia Maura.

Maura, invece, mentre fa un giro per la valle trova impronte di lupo ma anche delle impronte di racchette da neve.

Devono rimanere in casa cercando di resistere fino all'arrivo dei soccorsi che dovrebbe portare Doug.

Jane e Gabriel devono invece affrontare la morte della propria amica, infatti hanno trovato dei corpi bruciati e uno di loro corrisponde a Maura (inoltre c'erano anche i suoi documenti).

Ma grazie all'insistenza di Jane quel corpo viene infine esaminato e non appartiene davvero a Maura, dunque devono ritornare in Wyoming per trovarla.

Maura intanto a insaputa di tutti viene “salvata” da un ragazzo che va in giro insieme a un cane di nome Bear.

Questo ragazzo le spiega che se vuole rimanere viva deve restare con lui.

Alla fine riesce a chiamare Jane che deve farsi aiutare dalla polizia, ma il ragazzo dice a Maura che la polizia non è affidabile.

 

ANALISI DEI PERSONAGGI DEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''

I personaggi principali del libro sono cinque: Maura Isles, Jane Rizzoli, Gabriel Dean, Daniel Brophy e Pasternak.

- Una delle protagoniste è Maura Isles, patologa di Boston. Ha quarantadue anni ed è divorziata da quattro anni.

Compra il libro qui recensito al miglior prezzo

Ha i capelli neri, è alta poco meno di un metro e settanta e pesa circa quarantacinque chili. Ha la pelle eburnea e gli zigomi reali.

- L'altra protagonista è invece il detective Jane Rizzoli. Lavora nella squadra Omicidi del dipartimento di polizia di Boston. È sposata con l'agente speciale Gabriel Dean e hanno una bambina di diciotto mesi di nome Regina.

- Un altro personaggio importante è l'agente speciale dell'FBI Gabriel Dean. Quando qualcosa non va Gabriel riesce a riprendere in mano la sua concentrazione e ridiventa calmo, in modo da affrontare qualsiasi problema in modo logico.

- In questo romanzo ritorna ad essere importante anche la figura di Daniel Brophy.

È un prete cattolico (che da un anno ha una relazione segreta con Maura). In un anno è molto invecchiato, ha sempre più argento tra i capelli e delle rughe di preoccupazione.

-Infine l'ultimo personaggio rilevante è il detective, del DIC del Wyoming, Pasternak. È pallido, ha un collo da cicogna, tira sempre su col naso e preferisce un ufficio caldo al trovarsi all'aperto a congelare.

 

LUOGHI D'AMBIENTAZIONE DEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''

Dal punto di vista dei luoghi questo libro non è per niente statico.

Il tutto si svolge negli Stati Uniti d'America, ma le indagini si spostano in varie città e in vari stati. Il primo posto è Plain of Angels, nello stato dell'Idaho (ma è visto come un flashback). Invece i fatti presenti iniziano nella cittadina di Jackson Hole, in Wyoming.

Ma nel frattempo un'altra parte dell' “indagine” si svolge, invece nella città di Boston, nello stato del Massachusetts.

Poi i detective da Boston vanno in Wyoming (ad ovest di Boston), in seguito vanno in Idaho.

Prima di tornare a Boston si recano di nuovo in Wyoming.

 

TEMPO (COLLOCAZIONE TEMPORALE) DEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''

I tempi in cui avvengono le vicende presenti in questo romanzo non sono molto ben precisate, non viene neanche precisato l'anno in cui accadono queste cose.

Nel flashback iniziale siamo nel mese di settembre. Invece nel presente siamo nel mese di novembre di sedici anni dopo la parte riguardante il flashback. I fatti hanno inizio un venerdì sera, poi i giorni (inizialmente) trascorrono uno ad uno anche se non sono esplicitati tutti.

Ad un certo punto si sa che sono passati più di sette giorni dalla data di scomparsa e in seguito scopriamo che sono passate quasi due settimane dalla scomparsa. Alla fine del libro però siamo quattro mesi dopo.

 

STILE DI SCRITTURA USATO NEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''

Non vengono usati, in questo romanzo, tantissimi termini tecnici né medici. Ma questo avviene soltanto in alcuni casi, e questi termini vengono sempre spiegati tanto da risultare semplici.

Il linguaggio non è mai macabro e le descrizioni di personaggi e luoghi sono decisamente molto particolareggiate.

La scrittura è fluida e scorrevole e i capitoli non eccessivamente lunghi aiutano il lettore ad andare avanti velocemente.

 

NARRATORE DEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''

Questo romanzo è narrato interamente in terza persona da un narratore eterodiegetico, che è quindi esterno alle vicende narrate.

Il narratore quindi in questo caso è ovviamente onnisciente, infatti questo narratore sa sempre tutto quello che è accaduto ai personaggi in passato e sa anche cosa gli accadrà in futuro.

 

Compra Kindle di Amazon al miglior prezzo

TEMATICHE TRATTATE NEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''

La prima tematica importante è quella delle religioni, in questo caso è un po' diversa dalle religioni più conosciute, come avviene anche in “Sole di mezzanotte” , “Corpi senza volto” , “Le ossa del diavolo” ,“Ossario” , “Io confesso” , “Carne e ossa” , e “Viaggio fatale” .

Qui si parla in particolare delle sette che sono capeggiate da profeti che promettono delle cose affascinanti a famiglie deboli per ottenerne poi un vantaggio per loro, ad esempio possono avere delle giovani ragazze a loro disposizione.

Infatti partendo dalle sette si arriva al secondo argomento del romanzo, perché in alcuni casi le sette sono collegate alla pedofilia. Questo tema è esaminato anche in: “Il dubbio” , “Tre giorni per morire” , “Scomparso” , “Scarafaggi” , “Un drink prima di uccidere” , “Il ricatto” , “La stanza delle torture” , “La casa buia” , “Il ragno” ,“Il poeta” ,“La notte ritorna” ,“Sangue nero” e“La città delle ossa” .

Un'altra tematica è quella della corruzione, che spesso è presente nella polizia, ma anche in procura e magistratura, come si vede anche nei libri “Non fidarti di Peter Pan” , “Il dio della colpa” e “La svolta” .

Gli altri argomenti trattati nel libro sono gli omicidi o i suicidi di massa che possono essere fatti per vari motivi e per farlo possono essere utilizzate vari tipi di armi, come ad esempio sia armi chimiche ma anche dei veleni o pesticidi.

 

COMMENTO DEL LIBRO ''IL SILENZIO DEL GHIACCIO'': Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''

Questo romanzo è l'ottavo della serie Rizzoli e Isles ed è anche l'ottavo romanzo che leggo di questa autrice.

Per tutta la lunghezza del romanzo è presente la suspense che non abbandona il lettore se non dopo che c'è scritta la parola fine.

Inoltre ci sono numerosi colpi di scena che lasciano sempre senza fiato.

In questo romanzo, come in “Il club mefistofele” , “Sentenza di morte” e “Il principio del male” o almeno per gran parte di esso i fatti narrati si svolgono in due o più posti diversi.

Nel lettore si insinua quasi dal principio un senso di inquietudine e di ansia che non lo abbandona mai fino alla fine del libro.

Inoltre questo romanzo forse ci vuole dimostrare qualcosa, infatti ci dice che le persone non sempre sono quello che sembrano e a volte non immaginiamo neanche cosa si ci possa nascondere dietro.

Ho letto questo libro tutto d'un fiato e se non è quello, dell'autrice, che mi piace di più in assoluto e sicuramente uno tra i miei preferiti.

È un ottimo medical thriller, con personaggi che sono molto ben caratterizzati (almeno secondo il mio parere).

I morti sono oltre il dolore, non si aspettano che tu compia miracoli di cui sei incapace.

 

COMMENTA questa Recensione del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''Indice dell'Analisi del Libro ''Il silenzio del ghiaccio''


«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare